Symantec ai minimi da 2 anni

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Malthus

Utente Registrato
Registrato
5/2/05
Messaggi
417
Punti reazioni
31
11:18AM Symantec trades back down towards last week's/March/2-year lows of 15.66 (SYMC) 15.68 -0.38 :

come la vedete dal punto di vista tecnico?
 
io ieri mi sono caricato di brutto.....2500 a 15,28...... vediamo se e quanto mi faccio male...... ;) :censored:
 

Allegati

  • symc.png
    symc.png
    7,9 KB · Visite: 253
all' occhio che Microsoft offrirà in proprio antivirus e software di protezione per i propri sistemi operativi.. sul lungo questo andrà ad incidere..
 
panter60 ha scritto:
io ieri mi sono caricato di brutto.....2500 a 15,28...... vediamo se e quanto mi faccio male...... ;) :censored:


c'è una bella divergenza con gli oscillatori, ma il trend è decisamente e chiaramente down. ti consiglio di vendere appena lo stocastico si avvicina all'ipercomprato. se gli indici si riprendono, puoi tenerlo anche di più.
 
Key Statistics Get Key Statistics for:




Data provided by Capital IQ, except where noted.

VALUATION MEASURES

Market Cap (intraday): 16.07B
Enterprise Value (11-Jun-06)3: 13.71B
Trailing P/E (ttm, intraday): 92.22
Forward P/E (fye 31-Mar-07) 1: 12.83
PEG Ratio (5 yr expected): 0.87
Price/Sales (ttm): 4.43
Price/Book (mrq): 1.17
Enterprise Value/Revenue (ttm)3: 3.79
Enterprise Value/EBITDA (ttm)3: 11.615


FINANCIAL HIGHLIGHTS

Fiscal Year
Fiscal Year Ends: 31-Mar
Most Recent Quarter (mrq): 31-Mar-06


Profitability
Profit Margin (ttm): 4.36%
Operating Margin (ttm): 18.01%


Management Effectiveness
Return on Assets (ttm): 3.69%
Return on Equity (ttm): 1.83%


Income Statement
Revenue (ttm): 3.62B
Revenue Per Share (ttm): 3.952
Qtrly Revenue Growth (yoy): 73.80%
Gross Profit (ttm): 2.13B
EBITDA (ttm): 1.18B
Net Income Avl to Common (ttm): 157.72M
Diluted EPS (ttm): 0.17
Qtrly Earnings Growth (yoy): -0.70%


Balance Sheet
Total Cash (mrq): 2.87B
Total Cash Per Share (mrq): 2.747
Total Debt (mrq): 512.80M
Total Debt/Equity (mrq): 0.038
Current Ratio (mrq): 1.231
Book Value Per Share (mrq): 13.114


Cash Flow Statement
Operating Cash Flow (ttm): 1.40B
Levered Free Cash Flow (ttm): 684.08M
 
non pensate che i prezzi attuali incorporino già i rischi Microsoft???
 
panter60 ha scritto:
non pensate che i prezzi attuali incorporino già i rischi Microsoft???

Più che altro incorporano l'incertezza della strategia del management.
Di sicuro incorporano i costi stratosferici della fusione con Veritas.
Penso che quell'operazione fu fatta proprio nell'ottica di spostare gradualmente il core business dal mercato consumer a quello enterprise. Evidentemente già allora si aspettavano una mossa come quella di microsoft, e non si può escludere che anche Google possa farne una simile in futuro se davvero decidesse di competere con Bill Gates a 360°.

La scommessa dunque è diventare il punto di riferimento per la sicurezza globale nelle aziende, ma i primi risultati postfusione non hanno ancora dimostrato che sia stata una scelta azzeccata.. quindi diciamo che si tratta di una prospettiva di lungo termine... una scommessa tutta da verificare.

Nel frattempo non si può escludere che, se la prospettiva fosse davvero questa, la divisione consumer possa essere ceduta ad uno dei big in campo nella guerra per quel mercato: Google, Apple, Microsoft.

La vera battaglia deve ancora iniziare.. Symantec è leader indiscusso del mercato consumer per ora, ma l'outlook è decisamente pesante per cui non escluderei colpi di scena per l'anno che viene.
Non posso pensare che i vertici dell'azienda non abbiano una strategia e lascino il prodotto abbandonato a se stesso in uno scontro che non è possibile vincere.
Più facile che si arrivi a un accordo con qualcuno dei protagonisti, e finchè Symantec potrà negoziare accordi in qualità di Leader tanto maggiori saranno le possibilità di spuntare condizioni vantaggiose.
Attendere l'uscita del prodotto Microsoft non avrebbe senso perchè a quel punto sarebbe già tutto perduto.
In sostanza qualcosa dovranno pur fare... e non c'è molto tempo a disposizione.. per cui mi attendo news importanti nel giro di 6 mesi.
 
Malthus ha scritto:
Più che altro incorporano l'incertezza della strategia del management.
Di sicuro incorporano i costi stratosferici della fusione con Veritas.
Penso che quell'operazione fu fatta proprio nell'ottica di spostare gradualmente il core business dal mercato consumer a quello enterprise. Evidentemente già allora si aspettavano una mossa come quella di microsoft, e non si può escludere che anche Google possa farne una simile in futuro se davvero decidesse di competere con Bill Gates a 360°.

La scommessa dunque è diventare il punto di riferimento per la sicurezza globale nelle aziende, ma i primi risultati postfusione non hanno ancora dimostrato che sia stata una scelta azzeccata.. quindi diciamo che si tratta di una prospettiva di lungo termine... una scommessa tutta da verificare.

Nel frattempo non si può escludere che, se la prospettiva fosse davvero questa, la divisione consumer possa essere ceduta ad uno dei big in campo nella guerra per quel mercato: Google, Apple, Microsoft.

La vera battaglia deve ancora iniziare.. Symantec è leader indiscusso del mercato consumer per ora, ma l'outlook è decisamente pesante per cui non escluderei colpi di scena per l'anno che viene.
Non posso pensare che i vertici dell'azienda non abbiano una strategia e lascino il prodotto abbandonato a se stesso in uno scontro che non è possibile vincere.
Più facile che si arrivi a un accordo con qualcuno dei protagonisti, e finchè Symantec potrà negoziare accordi in qualità di Leader tanto maggiori saranno le possibilità di spuntare condizioni vantaggiose.
Attendere l'uscita del prodotto Microsoft non avrebbe senso perchè a quel punto sarebbe già tutto perduto.
In sostanza qualcosa dovranno pur fare... e non c'è molto tempo a disposizione.. per cui mi attendo news importanti nel giro di 6 mesi.

concordo in toto!!!!!! :clap:
 
good news?????......

June 12 (Reuters) - Symantec Corp. (SYMC.O: Quote, Profile, Research), the security software maker whose brands include Norton, on Monday said it plans to privately sell $2 billion in convertible senior notes, including $1 billion maturing in 2011 and $1 billion maturing in 2013.

The Cupertino, California-based company said it expects to use net proceeds from the offering and related warrant transactions to buy back about $1.5 billion in stock. The warrant transactions are intended to help minimize the potential dilution from the convertibles to Symantec shareholders. Symantec may sell an additional $200 million in convertibles to meet demand.

Convertible debt is a stock-bond hybrid that usually offers current income and can be converted into stock. Shares often fall when a company sells convertible debt because some investors sell the underlying stock short, and the debt may dilute the stock.
 
mi è entrato lo stop profti ....uscito a 15,55..... per questa volta è andata bene.....
 
UPDATE 2-Symantec profit tops forecasts, shares up 7 pct

+ 11%
 
personalmente io ci andrei coi piedi di piombo con questa ditta , finchè non si raggiunge un accordo con Microsoft per l' accesso al kernel di Vista o qualche altra possibilità di integrazione.

..ma è da dire che io non me ne intendo molto e ho una operatività "semicassettistica" tutta mia particolare... :yes:
 
Ultima modifica:
SEttimanale .
Una chiusura sopra i 20$ porterebbe come 1°tp 22$.
Poi c'è la VERDE che "ferma"un testa spalle.

Al 25/7 la trim.
 

Allegati

  • symc.gif
    symc.gif
    25,4 KB · Visite: 109
Symantec results top estimates; shares rise
Wed Jan 28, 2009 5:53pm EST

Q3 EPS 42 cents tops Wall St view 32 cents

* Q4 view EPS 33-to-35 cents vs Wall St view 33 cents

* Shares up 3.7 percent in after-hours trade (Adds comments from analyst, COO Enrique Salem, byline)

By Jim Finkle

BOSTON, Jan 28 (Reuters) - Symantec Corp (SYMC.O), the top maker of security and data backup software, reported a $6.8 billion quarterly loss because of writedowns but operating profit beat Wall Street forecasts as sales stayed steady and it cut costs.

Symantec shares rose 3.6 percent in after-hours trade.

Symantec's backup software division sells products that boost the efficiency of storage hardware, which helps companies reduce equipment costs at a time when they are looking to cut expenses. Security is a service that businesses need to invest in, even in rough economic times, because the risks of a breach are too costly.

"With their back against the wall they delivered a very solid quarter in a brutal spending environment," said FBR Capital Markets analyst Daniel Ives.

It reported a fiscal third-quarter net loss of $6.8 billion, or $8.23 per share, versus a profit of $132 million, or 15 cents, a year earlier. Revenue fell 0.1 percent to $1.5 billion.

The company's operating margin widened to 32.2 percent versus 27.4 percent a year earlier as cost-cutting helped it offset a slight decline in revenue.

The bulk of the loss was due to a $7 billion impairment charge that Symantec took to write down the value of goodwill on its books.

Profit excluding items in the third-quarter, ended Jan 2, came in at 42 cents per share on a non-GAAP basis, beating Wall Street projections for 32 cents per share.

The company also said it expects earnings per share in the fourth quarter, ending April 3, to range between 33 cents and 35 cents on revenue of $1.49 billion to $1.54 billion. Analysts on average were forecasting that it would earn 33 cents per share, according to Reuters Estimates.
...

http://www.reuters.com/article/rbssTechMediaTelecomNews/idUSN2853946120090128?rpc=77
 
Indietro