Tassazione dividendo titoli europei.

Zerbis

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
3/7/01
Messaggi
1.353
Punti reazioni
34
Buongiorno Amici,

Il titolo RWE (DE0007037129) il 21/04 stacca un dividendo da 3,50 euro. Come avviene la tassazione? Doppia tassazione 26+12,50 ? Tassazione solo all'origine? Cosa devo fare?

Mi aiutate ? Grazie
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
Buongiorno Amici,

Il titolo RWE (DE0007037129) il 21/04 stacca un dividendo da 3,50 euro. Come avviene la tassazione? Doppia tassazione 26+12,50 ? Tassazione solo all'origine? Cosa devo fare?

Mi aiutate ? Grazie

doppia tassazione, valuta la possibilità di vendere prima e comprare dopo la distribuzione con la quotazione calata
 

Gaius Baltar

200.000 ISP @ 1,40€
Registrato
13/1/10
Messaggi
25.007
Punti reazioni
796
paghi prima il 26,365 a crucchi...
poi il 12,5 sul restante al fisco italiano...
cioè paghi effettivamente il 34,375%...

esiste una procedura per recuperare la parte eccedente il 15% pagata al fisco estero...ma costa circa 200 euro la pratica....e bisogna farne 1 per ogni partecipazione...(cmq non è il tuo caso mi pare)...
 

paolo73

Nuovo Utente
Registrato
2/2/04
Messaggi
1.766
Punti reazioni
112
confermo in tutto gli amici qui sopra e ti offro il mio esempio , sem pensi possa esser utile:
io compro in leva, rivendo prima del dividendo ,ricompro il giorno dopo con un po' meno di leva:)

in bocca al lupo; se lo vuoi fare occhio solo a una cosa: non stai tradando il titolo, non commettere l'errore di farti prendere la mano;)
 

oneone

Nuovo Utente
Registrato
7/11/09
Messaggi
57.718
Punti reazioni
1.457
confermo in tutto gli amici qui sopra e ti offro il mio esempio , sem pensi possa esser utile:
io compro in leva, rivendo prima del dividendo ,ricompro il giorno dopo con un po' meno di leva:)

in bocca al lupo; se lo vuoi fare occhio solo a una cosa: non stai tradando il titolo, non commettere l'errore di farti prendere la mano;)

vendi un po' prima della distribuzione del dividendo ricomprando dopo la distribuzione e sei a posto pagando solo il capital gain in italia e neanche una moneta ai tedeschi OK!
 

pmc

Nuovo Utente
Registrato
13/12/09
Messaggi
1.707
Punti reazioni
69
TASSE TASSE TASSEEEEEE :wall: :wall: :wall:
Comunque sia, per i titoli scambiati a Londra e' stato confermato da Nemo un unica tassazione.
Per quel che riguarda Dax e Cac40 aspetto la prova tangibile. Poi vi dico :rolleyes:
Tanto per come sono messi ora non venderei ugualmente anche a doppia tassazione :o
 

Gaius Baltar

200.000 ISP @ 1,40€
Registrato
13/1/10
Messaggi
25.007
Punti reazioni
796
TASSE TASSE TASSEEEEEE :wall: :wall: :wall:
Comunque sia, per i titoli scambiati a Londra e' stato confermato da Nemo un unica tassazione.
Per quel che riguarda Dax e Cac40 aspetto la prova tangibile. Poi vi dico :rolleyes:
Tanto per come sono messi ora non venderei ugualmente anche a doppia tassazione :o

la franza funziona come sopra con la germania.....solo che invece di 26,365 è 25% tondo tondo
 

paolo73

Nuovo Utente
Registrato
2/2/04
Messaggi
1.766
Punti reazioni
112
vendi un po' prima della distribuzione del dividendo ricomprando dopo la distribuzione e sei a posto pagando solo il capital gain in italia e neanche una moneta ai tedeschi OK!
OK!

grazie Gaius, aggiungo che in spagna e' il 19% ( giusto qualcuno avesse in port santander, telefonica o repsol)
 

pmc

Nuovo Utente
Registrato
13/12/09
Messaggi
1.707
Punti reazioni
69
la franza funziona come sopra con la germania.....solo che invece di 26,365 è 25% tondo tondo

Beh, tanto criticare gli USA.... che fan pagare il 15%... alla fine son i migliori :yes:
Italia a parte :censored:
 

sisimomo

Nuovo Utente
Registrato
4/3/07
Messaggi
7.310
Punti reazioni
298
se hai provveduto prima a sistemare la questione della tassazione nel paese estero in base alla convenzione bilaterale, ti applicano solo il 15% e poi il 12.5% italiano

in genere, quando si apre un conto trading si firma anche l'apposito modulo

il 12.5% italiano sarà poi dichiarato illegittimo dalla UE e si potrà ottenere il rimborso (ovvio che per piccole cifre sarà complicato)
 

sisimomo

Nuovo Utente
Registrato
4/3/07
Messaggi
7.310
Punti reazioni
298
Beh, tanto criticare gli USA.... che fan pagare il 15%... alla fine son i migliori :yes:
Italia a parte :censored:

anche per gli USA paghi il 15% perchè hai firmato l'apposito modello, altrimenti te lo scordavi
 

asw20

tire un peeet!
Registrato
25/3/07
Messaggi
2.071
Punti reazioni
48
ma il 26% vale solo per il dividendo o anche sul capital gain?
 

schiller

Nuovo Utente
Registrato
27/4/11
Messaggi
205
Punti reazioni
5
Buon giorno a tutti,
sono nuovo del FOL, quindi perdonatemi se la domanda è sciocca: visto che qui si parla di dividendi su azioni estere, qualcuno sa dirmi dove posso trovare in rete una lista con il calendario dei pagamenti dei dividendi su azionario Dax e Cac? (anche in inglese andrebbe benissimo)
Attualmente, sono costretto ad andare sul sito di ciascuna company di mio interesse e guardare la sezione "investors relations" per avere queste info.
Grazie per la vs. attenzione
 

nik manofredda

Nuovo Utente
Registrato
14/5/09
Messaggi
420
Punti reazioni
11
paghi prima il 26,365 a crucchi...
poi il 12,5 sul restante al fisco italiano...
cioè paghi effettivamente il 34,375%...

esiste una procedura per recuperare la parte eccedente il 15% pagata al fisco estero...ma costa circa 200 euro la pratica....e bisogna farne 1 per ogni partecipazione...(cmq non è il tuo caso mi pare)...

Mi intrometto nel discorso per capire se il tema della doppia tassazione riguarda titoli esteri acquistati su estero quindi con un conto titoli estero oppure conto titoli italia con titoli esteri?
Ad esempio ho delle DT in portafoglio (conto titoli italiano) e i dividendi mi sono stati accreditati al netto della cedolare secca del 12,5%. Questo mi sembra dura da qualche anno. In precedenza subivo una ritenuta doppia credo il 15 in germania e il 12,5 in italia. Per recuperare il 15% si poteva chiedere il credito di imposta ora non più: forse qualcosa è cambiato nel frattempo o no?
Da quanto io so se pago una cedolare secca, significa che il fisco non ha più nulla da chiedere.
Qualcuno sa darmi una spiegazione?
Grazie. :)
 

babycottero

Nuovo Utente
Registrato
23/12/04
Messaggi
1.080
Punti reazioni
50
Mi intrometto nel discorso per capire se il tema della doppia tassazione riguarda titoli esteri acquistati su estero quindi con un conto titoli estero oppure conto titoli italia con titoli esteri?
Ad esempio ho delle DT in portafoglio (conto titoli italiano) e i dividendi mi sono stati accreditati al netto della cedolare secca del 12,5%. Questo mi sembra dura da qualche anno. In precedenza subivo una ritenuta doppia credo il 15 in germania e il 12,5 in italia. Per recuperare il 15% si poteva chiedere il credito di imposta ora non più: forse qualcosa è cambiato nel frattempo o no?
Da quanto io so se pago una cedolare secca, significa che il fisco non ha più nulla da chiedere.
Qualcuno sa darmi una spiegazione?
Grazie. :)

Dividendo Deutsche Post accreditatomi oggi su Directa.
Ho solo 200 azioni quindi 130euro da tassare. 16,5 euro di tasse. 113,5 euro netti.
Tassati al 12,5% e basta
 

l3g0

Nuovo Utente
Registrato
20/11/10
Messaggi
46
Punti reazioni
6
Dividendo Deutsche Post accreditatomi oggi su Directa.
Ho solo 200 azioni quindi 130euro da tassare. 16,5 euro di tasse. 113,5 euro netti.
Tassati al 12,5% e basta


Allora non c'è la ritenuta nel paese d'origine?
Chi ha esperienza di azione estere può postare la propria esperienza? sia di tassazione sul capital gain che sul dividendo.

Potremmo così riuscire a stilare una bella lista con le tassazioni per ogni paese
 

paolo73

Nuovo Utente
Registrato
2/2/04
Messaggi
1.766
Punti reazioni
112
Allora non c'è la ritenuta nel paese d'origine?
Chi ha esperienza di azione estere può postare la propria esperienza? sia di tassazione sul capital gain che sul dividendo.

Potremmo così riuscire a stilare una bella lista con le tassazioni per ogni paese

Ciao

scusa ma che mercati vorresti conoscere?
sarei felice di postare la mia esperienza in area euro + UK, ma ti sono stati gia' detti tutti i dati riguardo alla cara Europa, non e' davvero difficile: doppia tassazione con % variabili tra i vari mercati esteri ( che appunto gia' sono state riportate ). Se hai azioni olandesi o finlandesi , telefona a fineco e chiedi , sono cortesi e aggiornati.
:)