Tassazione Plusvalenze

klausner

Nuovo Utente
Registrato
12/8/04
Messaggi
1.643
Punti reazioni
43
Ho recentemente venduto, tramite FINECO, un fondo azionario realizzando una discreta plusvalenza però ampiamente compensata da minusvalenze accumulate negli ultimi 4 anni.
Contrariamente a quanto avrei pensato mi hanno accreditato, al saldo, il valore del fondo comunque decurtato della tassazione (12.5%).

DOMANDA:non mi spettava l' accredito dell' intero valore di mercato del fondo (in tempo reale)?
oppure la tassazione mi verrà in qualche modo restituita successivamente?

Ringrazio chiunque sia in grado di rispondermi.
 
Se era una Sicav estera è corretto, perché le Sicav si tassano sempre se in guadagno anche se ci sono precedenti minus.
 
Infatti è SCHRODER.
Quindi significa che non potrò compensare le minusvalenze degli anni passati?
Grazie.
 
Esatto, perchè le Sicav estere sono trattate in maniera particolare

Guadagni: tassati sempre e comunque coil 12.5% di ritenuta.

Perdite: minus che si possono compensare con future plus (ma non se sono plus di sicav estere, appunto).
 
Aliquota Sulle Rendite Finanziarie

Prodi_no conta di incassare 2,5 miliardi dalla tassazione delle rendite finanziarie
Si tratta di un'aliquota secca con quote esenti per i piccoli risparmiatori

stiamo a vedere :wall:
 
Robyugly ha scritto:
Prodi_no conta di incassare 2,5 miliardi dalla tassazione delle rendite finanziarie
Si tratta di un'aliquota secca con quote esenti per i piccoli risparmiatori

stiamo a vedere :wall:


Un mai abbastanza vecchio dogma della finanza..recita.....
e' meglio togliere poco a MOLTI ke POCO a tanti ;) :) :D :D
 
Robyugly ha scritto:
Prodi_no conta di incassare 2,5 miliardi dalla tassazione delle rendite finanziarie
Si tratta di un'aliquota secca con quote esenti per i piccoli risparmiatori

stiamo a vedere :wall:
per tassarle devono esserci le plusvalenze. Se non ci sono si attacca...
 
leggo e confermo quanto detto da voltaire :)

quelle minus che eventualmente ti crei vendendo azioni o sicav in perdita le puoi riusare per le plus dell'azionario

per intenderci vendi una sicav ci perdi 1000 euro quelle 1000 euro le potrai riutilizzare per compensare 1000 euro di gain su azioni

se invece fai una plus con sicav di diritto estero,ovvero pressochè tutte, comuqnue sia paghi il 12.5

ciao :)
 
adolar ha scritto:
per tassarle devono esserci le plusvalenze. Se non ci sono si attacca...
bella consolazione per non essere tassato..alleluia alle minus :D
 
kirikù ha scritto:
bella consolazione per non essere tassato..alleluia alle minus :D
tra fine neovembre e inzio dicembre il gettito da c gain è fortemente diminuito, non a caso. Ti becchi un casino internazionale tipo iran e vedrai quante plus si incassa prodi:D
 
adolar ha scritto:
tra fine neovembre e inzio dicembre il gettito da c gain è fortemente diminuito, non a caso. Ti becchi un casino internazionale tipo iran e vedrai quante plus si incassa prodi:D
Perche la gente non usa lo short in massa (per fortuna :D ) Il parco buoi è svantaggio può operare solo in una direzione. Chi utilizza lo short, quando è il momento critico ha un'arma in più.
 
ilconte84 ha scritto:
Perche la gente non usa lo short in massa (per fortuna :D ) Il parco buoi è svantaggio può operare solo in una direzione. Chi utilizza lo short, quando è il momento critico ha un'arma in più.

sí ma per contro rischi di shortare quando dovresti longare e viceversa....e quindi perdere sempre.... chi va solo long prima o poi qualcosa guadagna...
 
cassettista 2 ha scritto:
sí ma per contro rischi di shortare quando dovresti longare e viceversa....e quindi perdere sempre.... chi va solo long prima o poi qualcosa guadagna...

Hai ragione, anche perché se si guarda il grafico delle borse di 100 anni ci si accorge che va tutto in salita e che i periodi di ribasso sono solo delle parentesi, a volte un pò lunghe, del trend ascendente.
Quindi i rialzi superano di gran lunga i ribassi e chi si mette short rischia molto di più!
 
ilconte84 ha scritto:
Perche la gente non usa lo short in massa (per fortuna :D ) Il parco buoi è svantaggio può operare solo in una direzione. Chi utilizza lo short, quando è il momento critico ha un'arma in più.
ho capito, ma non credo che si possa obbligare per legge gli investitori ad andare short per consentire a prodi di incassare soldi.
 
Eventuali plusvalenze derivate dalla vendita di ETF quotati sulla borsa di Milano possono andare a compensare le minus accumulate gli anni addietro?
Grazie per la risposta.
 
Indietro