Tassi D'interesse "forse" In Salita

mangy

Nuovo Utente
Registrato
23/1/03
Messaggi
11
Punti reazioni
0
LA MIA BANCA MI HA DETTO CHE IN UN PERIODO COME QUESTO NEL QUALE I TASSI D'INTERESSE SONO DETSINATI A SALIRE E' MEGLIO STARE LONTANI DAI FONDI OBBLIGAZIONARI.
PER CHI HA GIA' IL 70% DI AZIONARIO E VORREBBE FARE QUALCOS'ALTRO MA NEL MEDIO TERMINE COSA PUO' FARE???
P.S. NON OBBLIGAZIONI STRUTTURATE O INDICIZZATE NON SO QUAL'E' ILTERMINE GIUSTO MA SO CHE LA MIA BANCA ME NE PROPONE UNA OGNI MESE QUASI...............GRAZIE;)
 
Scritto da mangy
LA MIA BANCA MI HA DETTO CHE IN UN PERIODO COME QUESTO NEL QUALE I TASSI D'INTERESSE SONO DETSINATI A SALIRE E' MEGLIO STARE LONTANI DAI FONDI OBBLIGAZIONARI.
PER CHI HA GIA' IL 70% DI AZIONARIO E VORREBBE FARE QUALCOS'ALTRO MA NEL MEDIO TERMINE COSA PUO' FARE???
P.S. NON OBBLIGAZIONI STRUTTURATE O INDICIZZATE NON SO QUAL'E' ILTERMINE GIUSTO MA SO CHE LA MIA BANCA ME NE PROPONE UNA OGNI MESE QUASI...............GRAZIE;)

CCT, tranquillamente.
 
Scritto da mangy
LA MIA BANCA MI HA DETTO .....]

Per il tuo caso, e per quello di molti, va molto bene anche c.arancio :) ;)

Rataplan di Torrenova OK!
 
Scritto da mangy
IN UN PERIODO COME QUESTO NEL QUALE I TASSI D'INTERESSE SONO DETSINATI A SALIRE

Io consigli sugli investimenti non ne do (a parte investorclub OVVIAMENTE!!!.
Non voglio sbilanciarmi :D :D :D

Sui tassi d'interesse:
PERSONALMENTE credo che DIFFICILMENTE saliranno significativamente (1 punto e +) prima del 2006.
Così come il cambio euro-dollaro è destinato ad oscillare nella banda in cui è da circa 2 mesi, difficilmente si avvicinerà a valori + "REALI" (intendo dire: parità o 1,10) prima della fine delle elezioni presidenziali americane (novembre 2004).

OPINIONE RIPETO PERSONALE!!!:bye:
 
Scritto da mangy
LA MIA BANCA MI HA DETTO CHE IN UN PERIODO COME QUESTO NEL QUALE I TASSI D'INTERESSE SONO DETSINATI A SALIRE E' MEGLIO STARE LONTANI DAI FONDI OBBLIGAZIONARI.

Ottimo consiglio, coi tassi ai minimi storici meglio un fondo liquidità
o meglio, se vuoi "tradire" la Tua banca, conto arancio.
Temo, anzi spero che i tassi risalgano di 2/3 punti entro il 2005.
Sono d'accordo con ricpast x il cambio €/$.
 
MA IL CONTO ARANCIO COME FA A GARANTIRE QUESTI TASSI..........NON C'E' PROPRIO NESSUN SVANTAGGIO????????
 
Scritto da mangy
MA IL CONTO ARANCIO COME FA A GARANTIRE QUESTI TASSI..........NON C'E' PROPRIO NESSUN SVANTAGGIO????????


Intanto dai un'occhiata a questo thread:

http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?s=&threadid=448500

Svantaggi?
Dipende da cosa è per te uno svantaggio....
Vuoi sicurezza di rendimento?Chi te la dà?Forse il tuo promotore Mediolanum......
Preferisci sempre avere a che fare con un impiegato di banca che ha fatto il perito elettrotecnico???
Ti disturba il fatto che quando apri conto arancio devi fare un bonifico (di qualsiasi importo) dal tuo c/c tradizionale al nuovo conto arancio per attivarlo e per una settimana non vedi i tuoi soldi??
 
I fondi obbligazionari sono sconvenienti se il gestore non ha aggiustato la duration di portafoglio , la convessità e se non ha bilanciato il portafoglio con tasso variabile. Poi bisogna sempre vedere su che mercati e bond investe , perchè obbligazionario vuol dire tutto e niente.
Per quanto riguarda i tassi attenzione : ieri il mercato scontava pesantemente ( prob. 1.82% ) un taglio , che non è avvenuto con relativo bagno di sangue dei bond area euro. Il taglio è atteso per le prossime riunioni ( 25bp ) , anche se in misura minore. Con questo voglio dire che un portafoglio di un fondo sbilanciato sul tasso fisso rating investment grade ha ancora possibilità di apprezzarsi.
Certamente , se uno non ha esigenza di fare market timing , allora anche secondo me è bene passare al tasso variabile ( cct o bond bancari ).
Conto Arancio , per ora , rimane SEMPRE un'ottima soluzione di parcheggio.
Però comunque occhio sempre , che la curva dei tassi non muove i bond tutti nella stessa maniera ma ha un andamento complesso , per la parte a breve ( mossa dalla banca centrale ) e per la parte a lunga ( mossa dal mercato ) , e quindi anche i fondi obbligazionari NON sono da valutare come se fossero tutti BTP 30ennali.
 
Grazie a tutti per le risposte..............e scusate la mia ignoranza sui fondi obbligazionari o sui titoli..................
 
Indietro