Telecom Italia 2033 TF 7,75% isin XS0161100515 Vol. 6

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Saranno anche interessanti da monitorare i volumi e capire in quanti sono rimasti su questo bond, io penso che si un dovere comunicare l'entità del prestito rimasto.
 
Qui trovi adesioni e flottante residuo per ogni titolo:

https://tifinance.lu/_NEWS/Notice_to_Investors_TIFinance Exchange_Offer_Results_Announcement_240502.pdf

PS: qualcuno ha ricevuto almeno i 2,50 € di participation premium? :confused:
ok grazie
quindi della nostra 33 abbiamo perso 1/3 del volume complessivo, 360ml nominali hanno sottoscritto i nuovi, mentre 655 rimangono. Interessante, pensavo ci fosse piu concambio, evidentemente il taglio 1k l'ha fatta preferire al reteil.
 
Su Directa vedo accreditato il rateo cedola stasera (con valuta 8 maggio), ma non ancora il premio dello 0,25%.

Ho la TIF 2033 7,75% oggetto del 3D.
 
Ma quale è il nuovo ISIN e su quale mercato è scambiata la nuova obbligazione ?
 
ok grazie
quindi della nostra 33 abbiamo perso 1/3 del volume complessivo, 360ml nominali hanno sottoscritto i nuovi, mentre 655 rimangono. Interessante, pensavo ci fosse piu concambio, evidentemente il taglio 1k l'ha fatta preferire al reteil.
No, il problema è che molte banche non hanno permesso la conversione ai clienti retail
 
SE NON ERRO PER I RETAIL NON E' PERMESSO IL CONCAMBIO , CORRETTO ?
 
comunque chi rimane su Serv co alla fine ha un basso debito, non sembra essere una situazione a rischio.
 
Tim: Labriola (ceo), pronti per nuove operazioni dopo cessione rete
Oggi 11:20 - MF-NW
ROMA (MF-NW)--Telecom Italia spa sar� pronta per nuove operazioni dopo aver completato la storica operazione di cessione della rete da 22 miliardi di euro, una mossa volta a liberare il vettore da miliardi di euro di debiti. La riduzione del debito consentir� all''azienda di "svolgere un ruolo attivo nel processo di consolidamento del mercato italiano che avverr� sicuramente nei prossimi anni", ha dichiarato l''amministratore delegato del gruppo Tim, Pietro Labriola, in un''intervista per il podcast in lingua italiana di Bloomberg, Quello Che i Soldi Non Dicono. A seguito del completamento dell''operazione, che vedr� il vettore vendere la sua rete alla societ� di private equity statunitense Kkr & Co. il debito di Tim dovrebbe scendere a circa 7,5 miliardi di euro alla fine del 2024 dal livello di fine marzo di 21,4 miliardi di euro. Questo dovrebbe dare all''azienda spazio di manovra in un mercato altamente competitivo che sta affrontando una nuova ondata di consolidamento. Anche dopo la recente mossa di Swisscom AG di acquistare Vodafone Italia per 8 miliardi di euro e di combinare il vettore con le proprie attivit� di Fastweb spa, per Telecom Italia rimangono opzioni di fusione e acquisizione. Telecom Italia ha un vantaggio minimo sui concorrenti (dati a fine 2023). Sebbene la posizione di first-mover di Telecom Italia in seguito all''accordo sulla rete presenti dei rischi, Labriola ha dichiarato che la sua visione dell''azienda ha reso indispensabile il passaggio dalla dipendenza dalla rete fissa. Il crollo sottolinea un cambiamento drammatico nel panorama delle telecomunicazioni. Per decenni, gli operatori telefonici non hanno dovuto affrontare una vera e propria concorrenza, ma oggi devono confrontarsi con rivali, compresi gli operatori digitali globali, che operano in base a regole e normative completamente diverse, ha dichiarato Labriola. Tutti i principali operatori di telefonia mobili in Italia dispongono di infrastrutture proprie, il che rende la concorrenza ancora pi� feroce, ha affermato Labriola, aggiungendo che l''ultima bolletta per lo spettro 5G del settore ammonta a 6,5 miliardi di euro, una delle pi� costose d''Europa. Inoltre, la normativa italiana sui limiti elettromagnetici � tra le pi� restrittive d''Europa, un problema che, secondo l''amministratore delegato, riguarda l''intero settore. Il 30 maggio Tim ha ottenuto l''approvazione anticipata dell''Unione Europea per l''accordo sulla rete, senza condizioni o la necessit� di un''indagine approfondita, dopo che un esame iniziale non ha rivelato problemi di concorrenza. Dopo il completamento dell''operazione, Tim intende concentrarsi su servizi aziendali pi� redditizi, come il cloud computing e i data center, e sulla sua unit� brasiliana
 
TIM (TIT.MI). Il ministero dell'Economia e il fondo spagnolo Asterion starebbero finalizzando un'offerta di circa 800 milioni di euro da presentare a Tim per l'acquisto della rete dei cavi sottomarini di Sparkle, ha scritto Repubblica ieri. Il Tesoro acquisirebbe il controllo del 51% della società.
 
Indietro