TELECOM ITALIA SPA

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
A proposito di numeri….ma ora leggo che in Afterhours l’asta di chiusura si è protratta fino alle 20:59 (possibile??) chiudendo con un 0,2244 (meno 1,60%) ben più alto dell’ultimo prezzo che mi pare di aver visto come chiusura 0,2208 ovvero di oltre meno 3,5%….risulta che a voi?
Risulta solo a te ..guarda sito borsa italiana ..
Numero contratti 468 ..quantità totale 12.762.197 ultimo contratto 20,29.44 euro 0,2208 meno 3,16% ..
Anche oggi vestager e suoi parenti amici e soci
Festeggiano
 
Risulta solo a te ..guarda sito borsa italiana ..
Numero contratti 468 ..quantità totale 12.762.197 ultimo contratto 20,29.44 euro 0,2208 meno 3,16% ..
Anche oggi vestager e suoi parenti amici e soci
Festeggiano

Directa. Questo quanto riporta in scheda….


Valore AH 0,2244 +0,18% 20:59:00 - 23/04/2024
Controv. AH 2.863.858 Contratti AH 468 Q. progr. AH 12.762.197
Apertura 0,2272 Minimo AH 0,2196 Massimo AH 0,2289
Precedente 0,2240 Denaro 0,0000 Lettera 0,0000
 
Directa. Questo quanto riporta in scheda….
Valore AH 0,2244 +0,18% 20:59:00 - 23/04/2024
Controv. AH 2.863.858 Contratti AH 468 Q. progr. AH 12.762.197
Apertura 0,2272 Minimo AH 0,2196 Massimo AH 0,2289
Precedente 0,2240 Denaro 0,0000 Lettera 0,0000
Probabile in directa siano rinco ..glio..
Niti ...
Unico fonte ufficiale é quella di borsa italiana
 
ecco perchè ha ritracciato... mai nà gioia... a rigore nulla di strano, basta che le misure siano sufficientemente garantiste, ma adesso ci si concentrerà su questo fattore per generare incertezza, e quindi si ricomincia con le danze...

ESCLUSIVO-la Ue è preoccupata per l'impatto dell'operazione di KKR e Telecom Italia sulla concorrenza all'ingrosso, dicono le fonti
Oggi 19:28 - RSF
((Traduzione automatizzata da Reuters, vedi disclaimer https://bit.ly/rtrsauto)) di Foo Yun Chee e Elvira Pollina
BRUXELLES/ROMA, 23 aprile (Reuters) - Le autorità antitrust dell'Unione europea stanno chiedendo a rivali e clienti se la proposta di acquisizione della rete di accesso alla rete fissa di Telecom Italia (TIM) (TIT.MI) da parte della società di investimento statunitense KKR (KKR.N) possa ostacolare il mercato all'ingrosso italiano, hanno detto martedì persone che hanno familiarità con la questione.

Tali preoccupazioni normative potrebbero portare a una lunga indagine sull'accordo e mettere sotto pressione KKR affinché offra rimedi significativi. I rivali hanno citato il rischio di un aumento dei prezzi una volta completata l'operazione.

KKR sta acquistando la rete nazionale di TIM per un valore massimo di 22 miliardi di euro (23,5 miliardi di dollari) in un'operazione (link) che renderebbe il gruppo italiano di telecomunicazioni il primo in un grande Paese europeo a cedere la propria rete fissa.

La rete fissa di TIM, o NetCo, copre quasi l'89% delle abitazioni del Paese e i suoi cavi in fibra e rame si estendono per 23 milioni di km (14,3 milioni di miglia) in tutto il Paese.

La vendita fa parte di un piano sostenuto dal governo per ridurre il debito e rilanciare il gruppo.

La settimana scorsa KKR ha chiesto l'approvazione dell'antitrust della Ue (link) per l'operazione, spingendo l'autorità di controllo della concorrenza della Ue a inviare lunedì dei questionari ai rivali e ai clienti per chiedere un riscontro.

Gli intervistati hanno tempo fino al 30 aprile per rispondere al documento di 49 pagine con 79 domande.

Il documento indica che la Commissione Europea è preoccupata per la sostenibilità della concorrenza all'ingrosso in Italia.

La Commissione e KKR hanno rifiutato di commentare.

L'autorità di vigilanza della Ue si è anche preoccupata di sapere se l'accordo tra le due società mettesse a rischio la concorrenza in Italia e anche i rischi di coordinamento nel mercato tra NetCo e la rivale OpenFiber, controllata dal finanziatore statale italiano CDP e dal gruppo di investimento australiano Macquarie.

Il questionario chiedeva anche di valutare l'impatto dell'operazione sugli utenti commerciali. Il governo italiano intende acquisire il 20% di NetCo per controllare un asset ritenuto di importanza strategica.

La settimana scorsa TIM ha detto di essere sulla buona strada per concludere l'operazione entro l'estate. La Commissione dovrebbe decidere sull'operazione entro il 30 maggio.

(1 dollaro = 0,9348 euro)
La ue se ne andasse a xxxx xx xxxx.... Si sveglia sempre a caxxumm..... Un vero e proprio obbrobbrio
 
Ho rinunciato a controbattere. Quando si fa filosofia e la quotazione diventa trascurabile per poter approfondire aspetti ritenuti più importanti, allora ti viene il dubbio che l'interlocutore non sia investito in Tim. Quando uno sostiene che il - 25 % è dovuto ad eventi particolari e non puoi pretendere di recuperare velocemente, lo puoi solo mandare a quel paese. Quando si continua a dare patenti di competenza e si perde di vista l'unica cosa che conta, vuol dire che si vive su universi diversi. E la quotazione che è l'unica cosa oggettiva diventa un luogo comune. Cose da pazzi.
 
Ho rinunciato a controbattere. Quando si fa filosofia e la quotazione diventa trascurabile per poter approfondire aspetti ritenuti più importanti, allora ti viene il dubbio che l'interlocutore non sia investito in Tim. Quando uno sostiene che il - 25 % è dovuto ad eventi particolari e non puoi pretendere di recuperare velocemente, lo puoi solo mandare a quel paese. Quando si continua a dare patenti di competenza e si perde di vista l'unica cosa che conta, vuol dire che si vive su universi diversi. E la quotazione che è l'unica cosa oggettiva diventa un luogo comune. Cose da pazzi.
:clap: OK!OK!OK!OK!
 
Ho rinunciato a controbattere. Quando si fa filosofia e la quotazione diventa trascurabile per poter approfondire aspetti ritenuti più importanti, allora ti viene il dubbio che l'interlocutore non sia investito in Tim. Quando uno sostiene che il - 25 % è dovuto ad eventi particolari e non puoi pretendere di recuperare velocemente, lo puoi solo mandare a quel paese. Quando si continua a dare patenti di competenza e si perde di vista l'unica cosa che conta, vuol dire che si vive su universi diversi. E la quotazione che è l'unica cosa oggettiva diventa un luogo comune. Cose da pazzi.
Lista ignora da un pezzo il soggetto cui penso tu ti riferisca. Semplicemente imbarazzante.
 
Il.succo è che domani ci pettinano...:rolleyes:
Un'altra volta. Ancora ...
 
Oh raga . Non trascendiamo...
Che già domani dobbiamo digerire un altro po' di veleno ...
 
Ueeeeee bagai siete nervosi……. Non ho voglia di leggere troppe pagine 😄😄😄 mi dite cosa ha combinato sto giro sta Tim del kaiser por favor??? In after erano azzi amari….. ciau bagai
 
Non ho mai utilizzato la funzione "ignora" perché rispetto l'opinione di tutti e credo che tutti possano contribuire. Cosa dovrei rettificare? Il pensiero di un' azionista che subisce un - 25% è esattamente quello che ho espresso, nel caso qualcuno con indifferenza lo invitasse a portare pazienza.
 
ecco perchè ha ritracciato... mai nà gioia... a rigore nulla di strano, basta che le misure siano sufficientemente garantiste, ma adesso ci si concentrerà su questo fattore per generare incertezza, e quindi si ricomincia con le danze...

ESCLUSIVO-la Ue è preoccupata per l'impatto dell'operazione di KKR e Telecom Italia sulla concorrenza all'ingrosso, dicono le fonti
Oggi 19:28 - RSF
((Traduzione automatizzata da Reuters, vedi disclaimer https://bit.ly/rtrsauto)) di Foo Yun Chee e Elvira Pollina
BRUXELLES/ROMA, 23 aprile (Reuters) - Le autorità antitrust dell'Unione europea stanno chiedendo a rivali e clienti se la proposta di acquisizione della rete di accesso alla rete fissa di Telecom Italia (TIM) (TIT.MI) da parte della società di investimento statunitense KKR (KKR.N) possa ostacolare il mercato all'ingrosso italiano, hanno detto martedì persone che hanno familiarità con la questione.

Tali preoccupazioni normative potrebbero portare a una lunga indagine sull'accordo e mettere sotto pressione KKR affinché offra rimedi significativi. I rivali hanno citato il rischio di un aumento dei prezzi una volta completata l'operazione.

KKR sta acquistando la rete nazionale di TIM per un valore massimo di 22 miliardi di euro (23,5 miliardi di dollari) in un'operazione (link) che renderebbe il gruppo italiano di telecomunicazioni il primo in un grande Paese europeo a cedere la propria rete fissa.

La rete fissa di TIM, o NetCo, copre quasi l'89% delle abitazioni del Paese e i suoi cavi in fibra e rame si estendono per 23 milioni di km (14,3 milioni di miglia) in tutto il Paese.

La vendita fa parte di un piano sostenuto dal governo per ridurre il debito e rilanciare il gruppo.

La settimana scorsa KKR ha chiesto l'approvazione dell'antitrust della Ue (link) per l'operazione, spingendo l'autorità di controllo della concorrenza della Ue a inviare lunedì dei questionari ai rivali e ai clienti per chiedere un riscontro.

Gli intervistati hanno tempo fino al 30 aprile per rispondere al documento di 49 pagine con 79 domande.

Il documento indica che la Commissione Europea è preoccupata per la sostenibilità della concorrenza all'ingrosso in Italia.

La Commissione e KKR hanno rifiutato di commentare.

L'autorità di vigilanza della Ue si è anche preoccupata di sapere se l'accordo tra le due società mettesse a rischio la concorrenza in Italia e anche i rischi di coordinamento nel mercato tra NetCo e la rivale OpenFiber, controllata dal finanziatore statale italiano CDP e dal gruppo di investimento australiano Macquarie.

Il questionario chiedeva anche di valutare l'impatto dell'operazione sugli utenti commerciali. Il governo italiano intende acquisire il 20% di NetCo per controllare un asset ritenuto di importanza strategica.

La settimana scorsa TIM ha detto di essere sulla buona strada per concludere l'operazione entro l'estate. La Commissione dovrebbe decidere sull'operazione entro il 30 maggio.

(1 dollaro = 0,9348 euro)
Notizia che è uscita al momento giusto per affossare la piccolissima salita di telecom di oggi , poi qualcuno si meraviglia se gira voce che manovrano per affossare le quotazioni di telecom , la cosa assurda che non si riesce a capire chi sono queste belle persone , sicuramente belle per chi ha interesse che la quotazione di telecom ristagni in basso.
 
E da quando "mandare a quel paese" qualcuno con cui non si è d'accordo è diventato un insulto? Io partecipo al forum ed esprimo il mio pensiero, non mi autocensuro. In altre parole non ho mai insultato nessuno. Con Tamagnini abbiamo avuto diverse discussioni ma ho sempre rispettato le sue opinioni e apprezzato la sua competenza. Lei invece è diventato arrogante e sembra essere salito sul pulpito per giudicare tutti gli altri in funzione dei suoi convincimenti. Si vada a rileggere i suoi post e si accorgerà di quante offese ha dispensato.
 
:oVedo che qualcuno inizia a farsi delle domande sull andamento del titolo, ed inizia a sospettare che sia manipolato...non è che state diventando dei complottisti , come erroneamente vengono chiamati quelli che sono un po' piu' scettici di altri ?
 
Voglio essere razionale. Perché il titolo ha fatto botto in AH? Cosa potrebbe succedere di imponderabile? Per favore commenti costruttivi
 
Voglio essere razionale. Perché il titolo ha fatto botto in AH? Cosa potrebbe succedere di imponderabile? Per favore commenti costruttivi
Purtroppo noi non abbiamo nulla da costruire ma siamo semplici spettatori, pertanto possiamo solo notare che, ogni piccolo stormir di fronde che ci allontana dalla vendita della rete, diventa tragedia.
 
Ultima modifica:
Tim: Bruxelles invia a operatori questionario su Netco (Sole)
Oggi 08:10 - MF-NW
ROMA (MF-NW)--Un questionario di oltre settanta domande. Articolato. quello che, a quanto verificato dal Sole 24 Ore e come riportato ieri sul sito ilsole24ore.com, arrivato nella serata di luned alle compagnie telefoniche concorrenti dell''ex monopolista. Oggetto: l''operazione Netco che prevede la vendita della rete Tim a Kkr, notificata la scorsa settimana a Bruxelles da Optics BidCo: societ controllata dal fondo Usa. Si tratta di un''operazione da 18,8 miliardi pi eventuali riconoscimenti addizionali ad arrivare fino a 22 miliardi. In Netco poi atteso l''ingresso del Mef (fino al 20%), di F2i (con una quota del 10%), di Adia (attorno al 20%) e di Cpp Investments (17,5%). Agli operatori destinatari del questionario stato dato tempo fino al 30 aprile per rispondere alle 50 pagine di domande in cui si spazia dall''impatto della transazione sulla concorrenza wholesale, all''impatto del Master service agreement (il contratto fra il futuro proprietario della rete e la societ dei servizi di Tim che residuer ) sulla concorrenza nel mercato della connettivit residenziale e business, fino al rischio di potenziale coordinamento tra Oper Fiber e Fibercop. Insomma, sul tavolo ci sono tutte le potenziali criticit , frutto senz''altro dei timori sollevati dai vari operatori i quali fra fine gennaio e inizio febbraio avevano scritto alla DgComp della Ue lanciando un allarme sul rischio che, cos come congegnata, l''operazione Netco potrebbe presentare profili di anticoncorrenzialit a tutto svantaggio dei competitor dell''ex monopolista. Ora, dopo l''invio delle risposte da parte degli operatori alternativi, seguiranno due mesi per la decisione dell''Unione europea. Che potrebbe dare luce verde entro fine maggio come da tempi della fase 1 o in alternativa potrebbe chiedere supplementi di indagine in una "fase 2" che per , in questo caso, aprirebbe scenari non del tutto prevedibili per l''operazione frutto di un accordo che ha validit fino al 15 ottobre. Deadline prorogabile. Ma nel caso sarebbe pur sempre un grattacapo con il quale fare i conti.
 
ma in effetti non si capisce nulla .....anche fare ipotesi di manovre per prendersi telecom.....non è che questo governo dove siede la esperta in frodi finanziarie tal ministra del turismo hanno studiato di riportare TIM sotto lo stato spendendo il meno possibile ? e noi ci scagliamo contro i francesi quando sotto sotto CDP e labriscola sanno come si finisce ?.....Labriola farebbe bingo e i sindacati con lui.......se Vivendi non ha prestato i titoli....a questo punto il lezzo viene da un altra parte ??.......chi ha idee le spremi....
 
Ragusa in CDA, antagonista di Labriola, 9 consiglieri 6 con l'AD tre o due praticamente contro, sarà un bel navigare :sperem:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro