Telecom un gioiello da recuperare

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

mister 32

In attesa di comunicato
Registrato
21/5/07
Messaggi
36.787
Punti reazioni
1.121
Secondo me non ci sono alternative a gestire la questione con un'OPA totale finalizzata al delisting lanciata da un veicolo partecipato da Vivendi, CDP, fondi e altri grandi azionisti. Una sorta di OPA destinata ai piccoli così che i grandi investitori, fra cui Vivendi, restando indirettamente dentro TIM, magari ci perdono subito ma parteciperanno alle successive operazioni necessarie a sistemare il quadro. Non si può certamente "vendere" oggi l'azienda sul mercato ad un prezzo che possa soddisfare ad esempio Vivendi che ha prezzi di carico decisamente maggiori al valore della società e non si può certo lasciare che terzi acquisiscano la rete strategica, così come fare due società (rete e servizi) mi sembra troppo complicato .... Poi, se qualche piccolo vorrà non aderire e non vi saranno i termini per lo squeeze out è libero di farlo.
Tutto per fare fuori un 17/18% dell'azionariato ? tanto pesa il retail sul totale.

Ed i fondi ? Quelli invece hanno un peso più rilevante .
 

rokka

Prudenza Sabauda
Registrato
15/5/00
Messaggi
17.848
Punti reazioni
872
Tutto per fare fuori un 17/18% dell'azionariato ? tanto pesa il retail sul totale.

Ed i fondi ? Quelli invece hanno un peso più rilevante .
Vivendi e i Fondi ci hanno già rimesso un sacco di soldi ... Cercherebbero la soluzione meno traumatica, anche alla luce dell'alternativa concreta che, rebus sic stantibus, si andrebbe al fallimento oppure alla necessità di doverne cacciare fuori altri per un ADC. E con questi soggetti si può discutere.
Il retail, il latte lo ha ormai versato, si accontenterà dell'offerta di fronte all'unica alternativa di restare con un titolo non quotato. Ma se preferisce può farlo..
Quale alternativa? Per far contenti tutti bisognerebbe comprare TIM ad almeno il doppio o triplo del suo valore effettivo ... Esiste qualcuno disposto a farlo? :D
 

brentford

Libberta'
Registrato
4/1/07
Messaggi
29.531
Punti reazioni
994
Vivendi e i Fondi ci hanno già rimesso un sacco di soldi ... Cercherebbero la soluzione meno traumatica, anche alla luce dell'alternativa concreta che, rebus sic stantibus, si andrebbe al fallimento oppure alla necessità di doverne cacciare fuori altri per un ADC. E con questi soggetti si può discutere.
Il retail, il latte lo ha ormai versato, si accontenterà dell'offerta di fronte all'unica alternativa di restare con un titolo non quotato. Ma se preferisce può farlo..
Quale alternativa? Per far contenti tutti bisognerebbe comprare TIM ad almeno il doppio o triplo del suo valore effettivo ... Esiste qualcuno disposto a farlo? :D
Già a 0,25 tanti (me compreso) sarebbero ben contenti
 

mister 32

In attesa di comunicato
Registrato
21/5/07
Messaggi
36.787
Punti reazioni
1.121
Vivendi e i Fondi ci hanno già rimesso un sacco di soldi ... Cercherebbero la soluzione meno traumatica, anche alla luce dell'alternativa concreta che, rebus sic stantibus, si andrebbe al fallimento oppure alla necessità di doverne cacciare fuori altri per un ADC. E con questi soggetti si può discutere.
Il retail, il latte lo ha ormai versato, si accontenterà dell'offerta di fronte all'unica alternativa di restare con un titolo non quotato. Ma se preferisce può farlo..
Quale alternativa? Per far contenti tutti bisognerebbe comprare TIM ad almeno il doppio o triplo del suo valore effettivo ... Esiste qualcuno disposto a farlo? :D
Realistico.
 

domedome61

Nuovo Utente
Registrato
24/7/14
Messaggi
1.559
Punti reazioni
126
mercato in correzione , vediamo come se la cava telecom questo e' indicativo sulle attese del titolo,
per chi ha fineco e letto articolo 12.38 su analisi tecnica tim, segnalo che scritto cosa errata
websim non nel portafoglio long telecom
mi stupisco con che legerezza vengono scritte queste cose che possono indurre in errore
websim ha posizione long su telecom da 0,205 nelle operazioni di trading, ma non ha posizione in portafoglio long su telecom, anzi e' gia' da mesi che la ha chiusa
 

max.1010

Nuovo Utente
Registrato
25/8/04
Messaggi
346
Punti reazioni
22
Comunque...
se solo li baccano metà degli accidenti che quotidianamente gli tiro,
devono spendere tredicesime, bonus vari e prebende in carta igienica.
 

resilience

Nuovo Utente
Registrato
9/1/08
Messaggi
22.865
Punti reazioni
393
Al fine di dirimere il bandolo della matassa, il Governo desidera ascoltare Vivendi, Macquarie e Kkr. L'ipotesi di un'OPA totale o parziale promossa dagli azionisti sarebbe una delle soluzioni al vaglio. Il delisting di TIM semplificherebbe l'attribuzione di un valore per la separazione tra rete e servizi e la successiva assegnazione delle azioni. Cdp e Macquarie potrebbero conferire Open Fiber e prendere il controllo dell’infrastruttura. A Vivendi andrebbe la ServCo. Senza delisting, il valore delle attività verrebbe invece stabilito dal mercato. Al vaglio anche l'opzione di vendita della rete di Telecom Italia TIM alla società controllata da Cdp.
 

jack65

TRADER
Registrato
25/10/10
Messaggi
8.665
Punti reazioni
288
30 mln in asta e per l'ennesima volta chiusura sul minimo odierno....ditemi voi che armi possiamo avere noi piccoli azionisti 🙄 questi fanno ciò che vogliono con il benestare di chi dovrebbe controllare e tutelare.
 

davidero

Rivogliamo Chobin!!
Registrato
14/1/04
Messaggi
682
Punti reazioni
25
però oggi volumi relativamente alti.. o sbaglio?
 

sanpaolo

Nuovo Utente
Registrato
22/1/21
Messaggi
56
Punti reazioni
2
Peccato che non c'è la pubblicità di Tim ai mondiali.
 

Metaverso79

Nuovo Utente
Registrato
5/8/21
Messaggi
35
Punti reazioni
3
Non credo in adc. Hanno cassa fino al 2014 poi nel caso venderanno un pezzo di Tim enterprise è già nei piani. Un po' come ha fatto Gubitosi che per ridurre un po' il debito ha venduto parte di Open Fiber a CDP e ai fondi. Per chi paragone il faldone Tim all Ilva e a ita e a MPS Vi ricordo che c'è l Europa che ci impone di cablare e ci sono i dindi del pnrr.
 

resilience

Nuovo Utente
Registrato
9/1/08
Messaggi
22.865
Punti reazioni
393
Studiando le carte e tutte le ipotesi possibili la sora Meloni ha 5 possibilità per farci regalo di Natale 🎄

Opa Totalitaria market friendly​

Netco acquisita dalla Cdp​

Opa sul 60% del capitale​

Scissione di Tim in due società quotate​

Rete Unica a perimetro ristretto​

 

crix73

Nuovo Utente
Registrato
15/11/07
Messaggi
14.214
Punti reazioni
481
Studiando le carte e tutte le ipotesi possibili la sora Meloni ha 5 possibilità per farci regalo di Natale 🎄

Opa Totalitaria market friendly​

Netco acquisita dalla Cdp​

Opa sul 60% del capitale​

Scissione di Tim in due società quotate​

Rete Unica a perimetro ristretto​

io dico la numero 2 la piu' sensata in ottica europea......e con meno esborso per CDP.
 

Gold12

Nuovo Utente
Registrato
22/6/12
Messaggi
177
Punti reazioni
29
io dico la numero 2 la piu' sensata in ottica europea......e con meno esborso per CDP.
essi MENO esborso, contando che la rete anche a valutarla bassa la valuti 15 miliardi, questo vuol dire che devi rilevarne almeno il 45% per ottenere la maggioranza della nuova società che nascerebbe post fusione con OF. In soldoni dovresti cacciare 6,7 miliardi. con 4 miliardi puoi rilevare il 35% ti telecom, con opa parziale, ad una valutazione di 11,5 miliardi ti tutta tim
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.