Temo che il fondo sarà raggiunto solo quando...

NordSudOvestEst

Gian Piero Motti fan
Registrato
15/9/03
Messaggi
34.845
Punti reazioni
4.037
...tutta l'enorme quantità di carta che ancora è stivata nei forzieri (si fa per dire) di banche, fondi et similia che boccheggiano in apnea sarà stata ri-trasformata, a qualunque costo, a qualunque prezzo, senza tergiversazioni...in denaro liquido, contante e sonante: quello fatto affluire da chi compra quella carta, insomma dai loro c/c.

Poi i prezzi che si vedranno, che ci "toccherà" vedere da questa imponente operazione con molta probabilità non c'entreranno nulla con fondamentali e quant'altro... o meglio, probabilmente i fondamentali si adegueranno (in peggio) dopo, sulle prime il rapporto sarà e sembrerà interessantissimo.

D'altro canto sarà un sacrificio necessario, perchè senza questo un bel po' di banche rischierebbero seriamente di chiudere i battenti e in quel caso vedremmo ben di peggio, soprattutto (a differenza del primo caso) qualcosa di irreversibile.

Bene, quindi la domanda è: di quanto sangue avrà bisogno questo vampiro?
Quanti liquidi DOVRETE dare loro prima che escano dall'apnea? Perchè FED, BCE e quant'altri la loro parte l'hanno già fatta coi siringoni. Ora tocca ai siringoni dei cercatori di rimbalzi e dei cacciatori di minimi: i liquidi dei loro c/c.

Per quanto mi riguarda, io finchè non esce fuori una verità per amara che sia, finchè qualcuno non stira le cuoia (magari togliendo il coperchio all'omertà di tutti quelli in analoghe condizioni), lascio fare.
Con tutta calma credo sia il caso di valutare solo a processo inoltrato quanto saranno ANCORA gli utili, l'inflazione (se per caso non si sarà trasformata in deflazione), la disoccupazione, ecc. insomma il quadro globale. Talmente contorto che stavolta non c'è proprio pericolo che ci scappi una ripresa fulminante...: anzi, viene addirittura da chiedersi quale sia il punto di discrimine oltre il quale l'intero rialzo 2003-2007 (sia economico sia borsistico) dovrebbe essere interpretato solo come un gigantesco rimbalzone ottenuto con le più svariate e azzardate alchimìe che abbiamo poi visto (l'AT che dice in proposito?).

Saluti
 
...tutta l'enorme quantità di carta che ancora è stivata nei forzieri (si fa per dire) di banche, fondi et similia che boccheggiano in apnea sarà stata ri-trasformata, a qualunque costo, a qualunque prezzo, senza tergiversazioni...in denaro liquido, contante e sonante: quello fatto affluire da chi compra quella carta, insomma dai loro c/c.

Poi i prezzi che si vedranno, che ci "toccherà" vedere da questa imponente operazione con molta probabilità non c'entreranno nulla con fondamentali e quant'altro... o meglio, probabilmente i fondamentali si adegueranno (in peggio) dopo, sulle prime il rapporto sarà e sembrerà interessantissimo.

D'altro canto sarà un sacrificio necessario, perchè senza questo un bel po' di banche rischierebbero seriamente di chiudere i battenti e in quel caso vedremmo ben di peggio, soprattutto (a differenza del primo caso) qualcosa di irreversibile.

Bene, quindi la domanda è: di quanto sangue avrà bisogno questo vampiro?
Quanti liquidi DOVRETE dare loro prima che escano dall'apnea? Perchè FED, BCE e quant'altri la loro parte l'hanno già fatta coi siringoni. Ora tocca ai siringoni dei cercatori di rimbalzi e dei cacciatori di minimi: i liquidi dei loro c/c.

Per quanto mi riguarda, io finchè non esce fuori una verità per amara che sia, finchè qualcuno non stira le cuoia (magari togliendo il coperchio all'omertà di tutti quelli in analoghe condizioni), lascio fare.
Con tutta calma credo sia il caso di valutare solo a processo inoltrato quanto saranno ANCORA gli utili, l'inflazione (se per caso non si sarà trasformata in deflazione), la disoccupazione, ecc. insomma il quadro globale. Talmente contorto che stavolta non c'è proprio pericolo che ci scappi una ripresa fulminante...: anzi, viene addirittura da chiedersi quale sia il punto di discrimine oltre il quale l'intero rialzo 2003-2007 (sia economico sia borsistico) dovrebbe essere interpretato solo come un gigantesco rimbalzone ottenuto con le più svariate e azzardate alchimìe che abbiamo poi visto (l'AT che dice in proposito?).

Saluti

ti sei mai chiesto se questa amara verita che ti aspetti, e che ci hanno ficcato nel cervello esista veramente??
aspetta e spera:yes: che sperando si muore cag.ando:D
 
ti sei mai chiesto se questa amara verita che ti aspetti, e che ci hanno ficcato nel cervello esista veramente??
aspetta e spera:yes: che sperando si muore cag.ando:D

Per ora ho visto che non più tardi di un mese fa erano riusciti a ficcare bene in tanti cervelli l'idea che il peggio fosse passato...

poi chissà perchè e percome, e addirittura senza neppure una NOTIZIA precisa, si ridiscesi di 5000 punti... e in America il DJ di 2000 praticamente senza interruzioni: toh, roba che non era successa manco a gennaio, manco ad agosto scorso pur con apparente panico ben maggiore.

Invece, qui è venuto il peggio proprio quando dicevano che era passato... ed è venuto pure quasi alla chetichella... curioso, no?

Se tanto mi dà tanto, finora le evidenze dimostrano che se bluff ci sono stati, sono stati quelli di voler far credere come positive realtà negative e non il contrario.

Poi sarò il primo ad essere contento se davvero nessuna banca chiederà soldi pena rischio di fallimento e se anzi sprizzeranno salute da tutti i pori.
 
Per ora ho visto che non più tardi di un mese fa erano riusciti a ficcare bene in tanti cervelli l'idea che il peggio fosse passato...

poi chissà perchè e percome, e addirittura senza neppure una NOTIZIA precisa, si ridiscesi di 5000 punti... e in America il DJ di 2000 praticamente senza interruzioni: toh, roba che non era successa manco a gennaio, manco ad agosto scorso pur con apparente panico ben maggiore.

Invece, qui è venuto il peggio proprio quando dicevano che era passato... ed è venuto pure quasi alla chetichella... curioso, no?

Se tanto mi dà tanto, finora le evidenze dimostrano che se bluff ci sono stati, sono stati quelli di voler far credere come positive realtà negative e non il contrario.

Poi sarò il primo ad essere contento se davvero nessuna banca chiederà soldi pena rischio di fallimento e se anzi sprizzeranno salute da tutti i pori.

carissimo NordSudOvestEst purtroppo:wall: non sono le notizie che deprimono e distruggonoi titoli e i listini, ma gli short che si aprono sulle notizie negative pompate ad arte....
 
Per ora ho visto che non più tardi di un mese fa erano riusciti a ficcare bene in tanti cervelli l'idea che il peggio fosse passato...

poi chissà perchè e percome, e addirittura senza neppure una NOTIZIA precisa, si ridiscesi di 5000 punti... e in America il DJ di 2000 praticamente senza interruzioni: toh, roba che non era successa manco a gennaio, manco ad agosto scorso pur con apparente panico ben maggiore.

Invece, qui è venuto il peggio proprio quando dicevano che era passato... ed è venuto pure quasi alla chetichella... curioso, no?

Se tanto mi dà tanto, finora le evidenze dimostrano che se bluff ci sono stati, sono stati quelli di voler far credere come positive realtà negative e non il contrario.

Poi sarò il primo ad essere contento se davvero nessuna banca chiederà soldi pena rischio di fallimento e se anzi sprizzeranno salute da tutti i pori.

Andrè

IL discorso che hi fatto all'inizio non fa una grinza

:yes::yes::yes::clap::clap::clap::clap:

Un unico appunto, il sottoscritto, quando tutti dicevano che il peggio era alle spalle, faceva notare in pieno rimbalzo ad aprile, che raccontavano pa.lle, in quanto eravamo ad un terzo delle svalutazioni secondo le stime prudenziali (e la settimana scorso ho fatto alcuni up di quei 3d).

L'A.T. solitamente vale poco, in queste circosanze, ovvero con queste condizioni al contorno, vale meno di zero :o:o:D:D:D:D:D


Ciao
 
carissimo NordSudOvestEst purtroppo:wall: non sono le notizie che deprimono e distruggonoi titoli e i listini, ma gli short che si aprono sulle notizie negative pompate ad arte....

La tua impreparazione finanziaria, ti porterà a dilapidare i guadagni degli ultimi anni, se non apri gli occhi (oltre a quello che avrai inesorabilmente perso in quest'ultimo annetto :eek::eek::eek::eek::eek::eek:)

:o:o
 
...Poi i prezzi che si vedranno, che ci "toccherà" vedere da questa imponente operazione .........

secondo me dobbiamo "operare" e fissare bene in mente che vedremo i minimi del 2003 con alte possibilità che si scenda oltre quei minimi.
Fissiamo dei paletti personali e solo se il mercato supererà quei paletti ci ricrederemo e daremo per invertito al rialzo il trend di lungo.
Altrimenti daremo per inevitabile il superamento dei minimi di marzo 2003
 
secondo me dobbiamo "operare" e fissare bene in mente che vedremo i minimi del 2003 con alte possibilità che si scenda oltre quei minimi.
Fissiamo dei paletti personali e solo se il mercato supererà quei paletti ci ricrederemo e daremo per invertito al rialzo il trend di lungo.
Altrimenti daremo per inevitabile il superamento dei minimi di marzo 2003

Infatti è la stessa identica mia ottica alla quale ammetto, pur nel mio pessimismo, non avrei creduto fino a poco tempo fa.

Siamo in una situazione in cui credo per quasi certo entro fine anno vedremo quei minimi e dovremo poi "sperare" che siano di nuovo, a distanza di 5 anni, quelli definitivi (poi dicono che non mi espongo... :rolleyes::wall:).

Altrimenti... Giappone!
 
piano piano stanno sostituendo quella carta con il denaro fresco delle ricapitalizzazioni (è cmq vero che in alcuni casi ricapitalizzano con altra carta)

morale:
le capitalizzazioni si abbassano ... e lo si vede dall'andamento 2007/08

quanto durerà ?
io non lo so .... ma più passa il tempo e sempre meno tragico e ciò che rimane da affrontare ...
 
carissimo NordSudOvestEst purtroppo:wall: non sono le notizie che deprimono e distruggonoi titoli e i listini, ma gli short che si aprono sulle notizie negative pompate ad arte....

ma hai un'idea di macroeconomia e di finanza ???? oppure hai imparato a memoria solo la parola short? pensi davvero che tutto il mondo occidentale sia in crisi per colpa degli short oppure riesci a vedere anche qualche altro problemino, tipo subprime, petrolio, guerre in medio oriente, Cina e India, tanto per dirne un paio?
 
Infatti è la stessa identica mia ottica alla quale ammetto, pur nel mio pessimismo, non avrei creduto fino a poco tempo fa.

Siamo in una situazione in cui credo per quasi certo entro fine anno vedremo quei minimi e dovremo poi "sperare" che siano di nuovo, a distanza di 5 anni, quelli definitivi (poi dicono che non mi espongo... :rolleyes::wall:).

Altrimenti... Gappone!

Azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

:eek::eek::eek::eek:

Ti sei dato all'Analisi Tecnica

:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
 
Una legge abolire lo short, sarebbe una ciliegina sulla torta.
 
Una legge abolire lo short, sarebbe una ciliegina sulla torta.

:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D


Chissà perchè ogni tanto qualcuno se ne esce con queste frescaccie

:o:o:o:o

Ma ti pongo una domanda a cui non puoi esimerti di rispondere, vista la tua affermazione:
SE le aziende valessero veramente molto di più di qunato quotano, secondo te shorterebbero lo stesso i titoli?

Io penso di no, non venderei mai allo scoperto una cosa che vale 10 a 8 euro.

Quindio lo short può al limite amplificare la discesa, (come la leva amplifica le salite) ma non è la causa, le cause vere sono altre

:o:o:o:o:o


Allora aboliamo tutto, pure i mercati e torniamo al baratto

:eek::eek::eek::eek::eek::eek::D:D:D:D:D:D

P.S.

Mi ha molto meravigliato che a fare questa affermazione sia stato tu

:eek::eek::'(:'(:'(
 
Azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

:eek::eek::eek::eek:

Ti sei dato all'Analisi Tecnica

:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

Sì. sì, modifica! Vabbè che Giappone / Gappone poi sarebbe la stessa cosa :D

Però, tornando seri, non so quanti abbiano ragionato sulla impressionante asimmetria tra velocità del rialzo e quella del ribasso, che va ben al di là della nota contrapposizione tra scale ed ascensore.

Sembra quasi una torta lievitata, messa nel forno a cuocere, che all'improvviso - prima del fatidico tempo minimo di cottura - qualcuno abbia avuto disperato bisogno di mangiare, cotta o meno che fosse: manco fosse stato un bambino dell'Uganda...

Così ha aperto il forno in anticipo e la torta ha fatto flop...(ecco la diversità tra la lenta salita/lievitazione e la fulminea discesa/sgonfiamento).

Il punto è che ora la nostra attenzione (giustamente) è attirata dalla torta, che guardiamo basiti, e perdiamo di vista chi e perchè si è trovato a dover drammaticamente aprire il forno in anticipo pur di mangiare qualche boccone semicrudo...
 
Una legge abolire lo short, sarebbe una ciliegina sulla torta.

non cambierebbe quasi niente, perchè i grossi gruppi finanziari e bancari internazionali continuerebbero a praticarlo come sempre, e nessun potere politico riuscirebbe ad impedirlo.

l'unica differenza sarebbe che tutti noi ci ritroveremmo con un'arma in meno. Se poi uno non è un vero trader ma solo un cassettista della domenica, che vuole giocare a fare il trader senza saperlo fare...
 
:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D


Chissà perchè ogni tanto qualcuno se ne esce con queste frescaccie

:o:o:o:o

Ma ti pongo una domanda a cui non puoi esimerti di rispondere, vista la tua affermazione:
SE le aziende valessero veramente molto di più di qunato quotano, secondo te shorterebbero lo stesso i titoli?

Io penso di no, non venderei mai allo scoperto una cosa che vale 10 a 8 euro.

Quindio lo short può al limite amplificare la discesa, (come la leva amplifica le salite) ma non è la causa, le cause vere sono altre

:o:o:o:o:o


Allora aboliamo tutto, pure i mercati e torniamo al baratto

:eek::eek::eek::eek::eek::eek::D:D:D:D:D:D

P.S.

Mi ha molto meravigliato che a fare questa affermazione sia stato tu

:eek::eek::'(:'(:'(



Chissà perchè ogni tanto qualcuno se ne esce con queste frescaccie. Ognuno po' pensare quel che crede, ma sotto sotto , non sono fregnaccie. ;)
 
non cambierebbe quasi niente, perchè i grossi gruppi finanziari e bancari internazionali continuerebbero a praticarlo come sempre, e nessun potere politico riuscirebbe ad impedirlo.

l'unica differenza sarebbe che tutti noi ci ritroveremmo con un'arma in meno. Se poi uno non è un vero trader ma solo un cassettista della domenica, che vuole giocare a fare il trader senza saperlo fare...

Ma perchè non lo sai ci sono pure i cassettisti del Sabato

:D:D:D:D:D
 
non cambierebbe quasi niente, perchè i grossi gruppi finanziari e bancari internazionali continuerebbero a praticarlo come sempre, e nessun potere politico riuscirebbe ad impedirlo.

l'unica differenza sarebbe che tutti noi ci ritroveremmo con un'arma in meno. Se poi uno non è un vero trader ma solo un cassettista della domenica, che vuole giocare a fare il trader senza saperlo fare...




Guarda che chi fa soldi, e il cassettista che compra basso e vende alto, sapendo aspettare, non un trader.:D
 
Indietro