Tempo delle minusvalenze

sardi75

Nuovo Utente
Registrato
14/3/02
Messaggi
1.176
Punti reazioni
36
Se io, facendo trading, realizzo delle minusvalenze posso portarle in deduzione dalle plusvalenze entro 5 anni dalla loro realizzazione. Però vorrei avere conferma su come funziona il meccanismo sotto il profilo temporale.
Supponiamo il seguente caso:

anno 1: -1.000
anno 2: -1.600
anno 3: -1.500
anno 4: -2.000
anno 5: -1.400
anno 6: + 800

Le plusvalenze dell'anno 6 non riescono ad annullare le minus dell'anno 1 di cui rimangono -400 (+800-1.000).
Queste -400 vanno quindi perse perchè è finito il tempo entro cui vanno recuperate?
Se è così le banche nel regime amministrato devono tenere conto anche di QUANDO sono state realizzate le minus perchè al sesto anno devono cessare il recupero.

Questo tuttavia è strano perchè negli estratti conto la banca mi dice che io OGGI ho x minusvalenze ma non mi dice come sono ripartite nel tempo, cosa che invece dovrei sapere. Inoltre in occasione della estinzione del conto la banca certifica che io ho una minus di x ma non dice QUANDO è stata realizzata per cui, se apro un altro conto, per la nuova banca il conteggio riparte dall'anno 1. Mi sembra tutto un po' strano....
 
Il tuo esempio è esatto.

Nel rilasciare la certificazione, la banca deve anche indicare l'anno di conseguimento delle minus, infatti.
 
Indietro