TFR o fondo pensione?

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
Versalo prima nel fondo pensione!!!!
 

Tony92

Nuovo Utente
Registrato
18/2/12
Messaggi
214
Punti reazioni
2
Versalo prima nel fondo pensione!!!!

Non si può più: https://www.itinerariprevidenziali....-fondo-pensione-da-azienda-si-da-inps-no.html

"In estrema sintesi, a oggi al fondo pensione viene versato solo il TFR maturato a partire dal momento dell’adesione. Tuttavia, d’intesa con il datore di lavoro, si può richiedere di versare anche il TFR precedentemente accantonato e lasciato in azienda, ma per le aziende con almeno 50 addetti, che quindi versano il TFR al Fondo Tesoreria, è possibile far confluire al fondo pensione solamente le quote accantonate prima del 2007."
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
Non si può più: https://www.itinerariprevidenziali....-fondo-pensione-da-azienda-si-da-inps-no.html

"In estrema sintesi, a oggi al fondo pensione viene versato solo il TFR maturato a partire dal momento dell’adesione. Tuttavia, d’intesa con il datore di lavoro, si può richiedere di versare anche il TFR precedentemente accantonato e lasciato in azienda, ma per le aziende con almeno 50 addetti, che quindi versano il TFR al Fondo Tesoreria, è possibile far confluire al fondo pensione solamente le quote accantonate prima del 2007."

Pur non sapendo per quale motivo il datore ti paga il tfr pregresso, per il datore non cambia nulla versare il lordo al fondo pensione o il netto al lavoratore.
 

Sormans

Well-Known member
Registrato
22/5/17
Messaggi
1.384
Punti reazioni
151
Schermata-2022-07-31-alle-01-25-48.png
 

oligia

Nuovo Utente
Registrato
16/2/12
Messaggi
512
Punti reazioni
26
è sempre stato così.. nel lungo periodo i fondi pensione rendono meglio del TFR.
Ogni tanto c'è un anno o 2 poco buoni in cui le cose si invertono..
Io il TFr in azienda lo vedo come un CD. Rende pochino ma quel pochino è certo ogni anno.
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.318
Punti reazioni
302
confronto basato solo sul breve periodo e solo sul rendimento.

tutti gli altri aspetti non vengono presi in considerazione nel confrontare i due strumenti quindi non è utile o addirittura fuorviante per basare la propria scelta tra i due strumenti.
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
confronto basato solo sul breve periodo e solo sul rendimento.

tutti gli altri aspetti non vengono presi in considerazione nel confrontare i due strumenti quindi non è utile o addirittura fuorviante per basare la propria scelta tra i due strumenti.

Infatti non tiene conto della tassazione separata del tfr rispetto al tfr versato nel fondo.
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.318
Punti reazioni
302
ma anche del contributo datoriale sui FPN, della possibilità di rita etc etc
 

Tony92

Nuovo Utente
Registrato
18/2/12
Messaggi
214
Punti reazioni
2
è sempre stato così.. nel lungo periodo i fondi pensione rendono meglio del TFR.
Ogni tanto c'è un anno o 2 poco buoni in cui le cose si invertono..
Io il TFr in azienda lo vedo come un CD. Rende pochino ma quel pochino è certo ogni anno.

Dimentichi che anche il datore di lavoro versa una quota, unitamente a quella lavoratore, ed entrambe concorrono ad una detrazione IRPEF a fine anno sull'imponibile (vantaggio non da poco)
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
Diffidate dei fondi pensione quasi tutti in negativo. Ad es il Perseo Sirio della PA: il comparto "garantito", a discapito del nome, dopo 5 anni è in negativo e nel 2022 da inizio anno ha perso il 5% contro il TFR che si è rivalutato del 6%

Se tu stai su un garantito per tutta la durata sei tu che sbagli non c'entra il fondo:
 

Swissair

Nuovo Utente
Registrato
14/9/22
Messaggi
614
Punti reazioni
20
Per il momento meglio il tfr con inflazione che sfiora il 12% nessun fondo pensione può rivalutare il 12% secondo me
 

megliodicosì

PTF in progress
Registrato
3/4/18
Messaggi
2.530
Punti reazioni
145
Per il momento meglio il tfr con inflazione che sfiora il 12% nessun fondo pensione può rivalutare il 12% secondo me

nel lungo termine sempre meglio FPA o PIP perchè tra contribuzione del datore e detrazioni non c'è partita. Però si parla di farlo almeno prima dei 40 anni...
Certo quest'anno il TFR in azienda rischia di arrivare al 9% di rivalutazione, a trovarli in giro sti rendimenti.
 

santabrianza

Damm a trà
Registrato
15/4/17
Messaggi
2.510
Punti reazioni
304
nel lungo termine sempre meglio FPA o PIP perchè tra contribuzione del datore e detrazioni non c'è partita. Però si parla di farlo almeno prima dei 40 anni...
Certo quest'anno il TFR in azienda rischia di arrivare al 9% di rivalutazione, a trovarli in giro sti rendimenti.

sono convinto tu intendessi scrivere FPN e non FPA/PIP, perchè la contribuzione del datore salvo casi particolari non la hai con FPA/PIP ma con FPN appunto
 

Swissair

Nuovo Utente
Registrato
14/9/22
Messaggi
614
Punti reazioni
20
nel lungo termine sempre meglio FPA o PIP perchè tra contribuzione del datore e detrazioni non c'è partita. Però si parla di farlo almeno prima dei 40 anni...
Certo quest'anno il TFR in azienda rischia di arrivare al 9% di rivalutazione, a trovarli in giro sti rendimenti.

infatti io quello pregresso l ho lasciato in azienda appositamente quest anno, poveri loro:D
 

augmentin

Nuovo Utente
Registrato
30/9/16
Messaggi
466
Punti reazioni
21
Buongiorno, un consiglio:
49 aa, dipendente pubblico, aderente a SP Amundi dal 2020, aliquota 43%, TFR in azienda. Può alla mia età avere ancora un senso aprire un secondo FP rimanendo sempre entro la soglia di deducibilità (Perseo-Sirio in questo caso), per fruire del contributo datoriale e per ottenere la prestazione come capitale per entrambi i FP?
Togliere il TFR dall'azienda in questo periodo di inflazione alta mi sembra un po' un azzardo...
A 30 anni non ci avrei pensato 2 volte, alla mia età non so'....
Consigli?
Grazie
 

best picker

Nuovo Utente
Registrato
22/7/00
Messaggi
454
Punti reazioni
21
Ho due domande sul Tfr lasciato in azienda.

Il rendimento annuale viene consolidato annualmente e l'anno successivo anche esso si rivaluta e abbiamo quindi il tasso composto?

La tassazione del rendimento viene prelevata annualmente oppure al momento della liquidazione del tfr?
 

oligia

Nuovo Utente
Registrato
16/2/12
Messaggi
512
Punti reazioni
26
Ho due domande sul Tfr lasciato in azienda.

Il rendimento annuale viene consolidato annualmente e l'anno successivo anche esso si rivaluta e abbiamo quindi il tasso composto? iess

La tassazione del rendimento viene prelevata annualmente oppure al momento della liquidazione del tfr?la 2°
 

best picker

Nuovo Utente
Registrato
22/7/00
Messaggi
454
Punti reazioni
21