Tiscali 13.03.2006

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Astrale ha scritto:
Buonasera

Siamo sulla linea di partenza;
prestare attenzione alla rottura dei 2,51 e ad una eventuale chiusura sopra i 2,53.
Il Trend attuale T13/03/06 potrebbe diventare il primario di una nuova fase al rialzo; dobbiamo vedere i volumi....altrimento "all'occhio".

Ciao
OK!
 
Sera

In arrivo l'uragano Rupert Murdoch
di Giacomo Dotta (g.dotta@html.it) 14/03/2006 - 14:35

Rupert Murdoch intende spostare il suo impero sul web: navigando sulla convinzione del 'chi non cambia muore', Murdoch spiega che il web è la nuova dimensione dei media e che i giornali entro breve verranno relegati a ruoli di secondo piano.

Si è preannunciato da tempo in arrivo, lo ha ribadito più volte, lo ha sottolineato in una odierna intervista e conseguirà un importante passo avanti nei prossimi giorni: l'arrivo di Rupert Murdoch nel mondo dei new media è ormai innegabilmente avviato ed il nome "MySpace" promette di farsi sentire con sempre maggior incidenza nel prossimo futuro.

Reuters ha riportato così le parole che Murdoch ha proferito in un accorato discorso ad un club di editori presso Londra: «il potere si sta spostando dalla vecchia elite [...]: i direttori, gli amministratori delegati e, affrontiamolo, i proprietari [...] Una nuova generazione di consumatori di media ha fatto salire la domanda di contenuti distribuiti quando loro vogliono, come loro vogliono [...] Oggi una delle nostre grandi sfide è capire e afferrare le opportunità presentate dal Web [...]». Secondo Murdoch la Rete ha un forte potenziale distruttivo verso tutto ciò che è il comparto dei media tradizionali ed una forte valenza costruttiva nei confronti di nuovi valori di mercato.

La visione del magnate di News Corp. si basa sul mobile: «così, i media diventano come fast food: la gente li consumerà in movimento, guarderà le notizie, lo sport e le clip di film mentre è in viaggio da e verso il lavoro, sui telefonini e i dispositivi wireless [...] Anche i giornali si dovranno adattare alle richieste dei lettori, che vogliono notizie e sport su una varietà di piattaforme: siti Web, iPod, telefonini e computer portatili». Il monito sembra dunque diretto alle proprie stesse proprietà quali Sun, Times e New York Post: «credo che i quotidiani tradizionali abbiano ancora molti anni di vita, ma ugualmente penso che nel futuro la carta stampata sarà solo uno dei molti canali disponibili per i lettori».

Una importante iniziativa che prende piede proprio dalle proprietà di Murdoch è un instant messenger annunciato che nei prossimi giorni dovrebbe vedere la luce (attualmente in beta test). Il nuovo strumento sarà offerto ai milioni di utenti di MySpace e costituirà un'interfaccia di comunicazione istantanea in grado di calamitare l'utenza offrendo nuovi servizi e nuove opportunità di mercato insorgenti, inevitabilmente, in settori quali VoIP e distribuzione di contenuti digitali (per cui il tramite di Fox, anch'esso sotto proprietà Murdoch, rappresenta un canale fondamentale).
 
HD: nasce Venice Channel

Venezia porta italiana sul mondo: e' questo lo spirito di 'Venice Channel', una nuova tv creata da imprenditori veneti. 'La tv del bello', cosi' e' stata definita la nuova emittente durante la presentazione milanese dall'ad, Fabrizio Zago, e dal sindaco di Venezia, Massimo Cacciari. 'Nordamerica, Asia, Oceania sono i nostri mercati di riferimento - ha spiegato Zago -. Da maggio saremo in onda sul satellite Hotbird, tutto in alta definizione'.
 
Tiscali Germany Uses NetCentrex
MARCH 14, 2006

PARIS -- Netcentrex, the leading enabler of converged voice-video-data networks and next-generation services, and Tiscali GmbH, a subsidiary of Tiscali S.p.A., one of the main independent European telecommunication companies, announced today that Tiscali has chosen Netcentrex IMS-based solutions for the roll-out of unbundled telephony services in Germany.

In Germany, Tiscali has been offering 2nd line VoIP services since December 2004 based on an Open Source architecture. The company is now deploying its own DSL infrastructure in order to deploy unbundled, IMS-compliant, primary line voice services based on Netcentrex solutions. Co-locations have been installed in the Frankfurt region where the new SIP-based voice services roll-out started in March 2006 in the first stage of a nationwide deployment plan.

It is projected that the German DSL market will grow from 10,6 million connections end of 2005 to 20,7 million connections in 2008. Tiscali is one of the first Internet service providers to take advantage of the full line unbundling in Germany with the deployment of its DSL network and to introduce an alternative primary line offering.

"The launch of professional VoIP services is seen as a step ahead in our large DSL network development of an unbundled network," states Stefan Brock, CTO of Tiscali Germany. "We expect that the reliability and scalability of Netcentrex solutions will allow us to expand our services seamlessly in line with demand while giving us flexibility in the service bundles that we offer. Initial deployments will target residential users with family packages
of voice and internet services."
 
Wall Street chiude in rialzo con attenuarsi dei timori sui tassi

NEW YORK (Reuters) - La Borsa Usa ha chiuso in rialzo oggi, con sia l'indice Dow Jones che l'S&P 500 vicini ai massimi degli ultimi cinque anni, grazie a un ribasso dei rendimenti dei Treasury, che ha attenuato le preoccupazioni sui tassi di interesse, e il gruppo Goldman Sachs che ha realizzato un utile da record.

L'S&P ha registrato il suo maggior rialzo percentuale in una seduta dal 3 gennaio.

Il Dow Jones ha chiuso in rialzo di 73,72 punti, o più 0,67%, a quota 11.149,74 . L'indice Standard & Poor's 500 ha finito in rialzo di 13,19 punti, o più 1,03%, a 1.297,32 punti. Il Nasdaq ha chiuso in rialzo di 28,43 punti, o 1,25%, a 2.295,46 punti.
 
tuttigliocchi puntati su TISCALI :censored: :censored: :censored:
 
Indietro