Tit Vs.titr

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

cassettista 2

Utente Registrato
Registrato
9/2/06
Messaggi
1.043
Punti reazioni
44
Tit Vs. Titr

Come penso molti hanno notato in questi giorni la forchetta tra tit e titr é notevolmente diminuita... al di la della normale fluttuazione sempre presente.
Ora chiediamoci : perché?
Invito tutti i partecipanti del fol a dare la propria opinione.
Secondo me é da escludere una prossima conversione delle risparmio...
non parliamo di poche azioni ma di una consistente parte del capitale sociale...
Olimpia vedrebbe troppo diluita la sua quota di controllo giá striminzita.
Io penso invece che dopo l´annuncio dell´aumento del dividendo e i buoni dati presentati molti investitori istituzionali esteri si siano posizionati soprattutto sulla titr essenzialmente perché rende di piú.
Inoltre la guerra Hopa Olimpia si sta svolgendo sulle ordinarie... con tutti i risvolti che conosciamo
In questo momento quindi molto meglio entrare sulle ordinarie decisamente a sconto rispetto alle risparmio.
 
Ultima modifica:
cassettista 2 ha scritto:
Come penso molti hanno notato in questi giorni la forchetta tra tit e titr é notevolmente diminuita... al di la della normale fluttuazione sempre presente.
Ora chiediamoci : perché?
Invito tutti i partecipanti del fol a dare la propria opinione.
Secondo me é da escludere una prossima conversione delle risparmio...
non parliamo di poche azioni ma di una consistente parte del capitale sociale...
Olimpia vedrebbe troppo diluita la sua quota di controllo giá striminzita.
Io penso invece che dopo l´annuncio dell´aumento del dividendo e i buoni dati presentati molti investitori istituzionali esteri si siano posizionati soprattutto sulla titr essenzialmente perché rende di piú.
Inoltre la guerra Hopa Olimpia si sta svolgendo sulle ordinarie... con tutti i risvolti che conosciamo
In qusto momento quindi molto meglio entrare sulle ordinarie decisamente a sconto rispetto alle risparmio.

credo che sia semplice:il mercato si attende un accorciamento della catena e la prima cosa che puo' fare Troncky e' delistare le risparmio.
 
Standa&Pooh ha scritto:
Oltretutto TRONKY possiede gran parte delle TITR in circolazione: conversione = guadagno fotonico... :yes: :yes: :yes:
Beh le risparmio in circolazione sono 6.026.120.661!! non credo che il tronky ne possieda gran parte :rolleyes:
E l´accorciamento porterebbe a diluire troppo la quota di olimpia :confused:
 
cassettista 2 ha scritto:
Come penso molti hanno notato in questi giorni la forchetta tra tit e titr é notevolmente diminuita... al di la della normale fluttuazione sempre presente.
Ora chiediamoci : perché?
Invito tutti i partecipanti del fol a dare la propria opinione.
Secondo me é da escludere una prossima conversione delle risparmio...
non parliamo di poche azioni ma di una consistente parte del capitale sociale...
Olimpia vedrebbe troppo diluita la sua quota di controllo giá striminzita.
Io penso invece che dopo l´annuncio dell´aumento del dividendo e i buoni dati presentati molti investitori istituzionali esteri si siano posizionati soprattutto sulla titr essenzialmente perché rende di piú.
Inoltre la guerra Hopa Olimpia si sta svolgendo sulle ordinarie... con tutti i risvolti che conosciamo
In qusto momento quindi molto meglio entrare sulle ordinarie decisamente a sconto rispetto alle risparmio.
..sono d'accordo con te, però se ricordo bene anche qualche settimana fà c'era la stessa differenza poi nell'arco di qualche giorno la forchetta si è di nuovo allungata a favore delle ordinarie.
Quindi in questo momento conviene comprare queste ultime. OK!
 
Gandalf il Bianc ha scritto:
credo che sia semplice:il mercato si attende un accorciamento della catena e la prima cosa che puo' fare Troncky e' delistare le risparmio.
..se non l'ha fatto con le pirelli e c. non lo farà neanche con le TI!!!
 
Io invece penso che qualche finanziaria sia andata a ricoprirsi a tutta birra sulle risp.
Vedremo lunedi' e martedi'.In questo momento conviene puntare sulle ord. rimaste troppo indietro, poi non dimentichiamoci del buy back da 1 mld solo su titoli ordinari.
 
bra33 ha scritto:
Io invece penso che qualche finanziaria sia andata a ricoprirsi a tutta birra sulle risp.
Vedremo lunedi' e martedi'.In questo momento conviene puntare sulle ord. rimaste troppo indietro, poi non dimentichiamoci del buy back da 1 mld solo su titoli ordinari.


Anche le risp sono comprese nel buy back :yes:
 
Si propone di autorizzare l’acquisto di azioni ordinarie e/o di risparmio, secondo
proporzioni liberamente determinabili dal Consiglio, sino al massimo consentito dalla legge e, pertanto, sino alla quota del 10% del capitale sociale, avuto riguardo alle azioniproprie possedute direttamente e a quelle possedute da società controllate.
In ogni caso, si propone di fissare in euro 1.000.000.000 il limite massimo di spesa perl’acquisto di azioni proprie, restando altresì inteso che gli acquisti non potranno essereeffettuati per importi che non trovino capienza nelle riserve disponibili risultanti dall’ultimo bilancio della Società regolarmente approvato.
 
il buy-back sarà fatto sille azioni che costeranno meno, in questo momento le risparmio: così ha risposto tronchetti ad un' analista :D

poi ad un altro che gli chiedeva un buy-back da finanziare col debito ha detto che per adesso non se ne parla ma l' operazione è possibile dal 2007 :D

lo sconto tra risparmio e ordinarie è destinato ad azzerarsi forse non subito ma nel giro di un anno :D
 
ivan100 ha scritto:
il buy-back sarà fatto sille azioni che costeranno meno, in questo momento le risparmio: così ha risposto tronchetti ad un' analista :D

poi ad un altro che gli chiedeva un buy-back da finanziare col debito ha detto che per adesso non se ne parla ma l' operazione è possibile dal 2007 :D

lo sconto tra risparmio e ordinarie è destinato ad azzerarsi forse non subito ma nel giro di un anno :D


bravo.............. :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

...io pero' l'ho detto 3 mesi fa!! OK! OK!

.....chi mi conosce bene potra' darmene atto! ;)
 
jamaal ha scritto:
bravo.............. :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

...io pero' l'ho detto 3 mesi fa!! OK! OK!

.....chi mi conosce bene potra' darmene atto! ;)


mi inchino alla sapienza del principe allora :bow: :bow:
 
ivan100 ha scritto:
il buy-back sarà fatto sille azioni che costeranno meno, in questo momento le risparmio: così ha risposto tronchetti ad un' analista :D

poi ad un altro che gli chiedeva un buy-back da finanziare col debito ha detto che per adesso non se ne parla ma l' operazione è possibile dal 2007 :D

lo sconto tra risparmio e ordinarie è destinato ad azzerarsi forse non subito ma nel giro di un anno :D

Il buy back verrá fatto sulle ordinarie per aumentare un po´ la quota di controllo...
 
cassettista 2 ha scritto:
Il buy back verrá fatto sulle ordinarie per aumentare un po´ la quota di controllo...
Concordo con te, la differenza fra risparmio ed ordinarie è bassa.
Conviene al TRONKY acquistare le ordinarie, la conversione delle TIR sarà a pagamento.
 
VIOLA ha scritto:
Concordo con te, la differenza fra risparmio ed ordinarie è bassa.
Conviene al TRONKY acquistare le ordinarie, la conversione delle TIR sarà a pagamento.

e perchè mai i titrristi dovrebbero pagare per vedere diminuire i loro vantaggi ?
Ad una opa su telecom ci credono in pochi , mentre il rendimento delle risparmio rimane un dato di fatto, secondo me invece chi ci capisce ne sta facendo incetta !
Lo sconto delle risparmio è passato dal 33% al 25 % poi al 15% ed ora si avvicina di gran lena al 10%. e voi state ancora a dire che la conversione sarà a pagamento ? :confused:
Ammetto purtroppo che questo riavvicinamento è dovuto in gran parte alla discesa delle ordinarie e poco alla salita delle risparmio, ma chi ci è dentro da qualche anno è senz'altro in gain, mentre chi stava sulle ordinarie purtroppo sarà quasi sicuramente in loss :rolleyes:

Non so quando ( e quando si saprà sarà troppo tardi OK! ) ma con un grande buy back sulle risparmio e successiva conversione, Mister T. prenderebbe almeno 4 piccioni con una fava !:

1) aumento del numero delle sue azioni telecom ad un prezzo minore. (non fa mai male)
2) opa ostile più difficile, in quanto circa 50% + dispendiosa (e scusate se è poco!)
3) mano libera per operazioni straordinarie senza dover avere l'avvallo anche delle risparmio (andatevi a vedere cosa è successo alle ras risparmio a proposito!)
4) risparmio in % sui dividendi elargiti alle risparmio, quindi maggiori dividendi alle ordinarie che lui controlla (e ne ha estremo bisogno per pagare i debiti di olimpia !)

Poi se il mercato va male allora vedremo le risparmio calare, ma non aspetterei un secondo a switchare da ordinarie in risparmio :yes:
 
sono in perfetta sintonia con quanto dici.....complimenti...
 
VIOLA ha scritto:
Concordo con te, la differenza fra risparmio ed ordinarie è bassa.

Dalla comunicazione dei dati ad oggi le risparmio hanno recuperato nei confronti dell'ordinarie il 5,5%, passando da un 17% ante comunicazione all'attuale 11,48% della chiusura di venerdì.
 
nicolaso ha scritto:
Dalla comunicazione dei dati ad oggi le risparmio hanno recuperato nei confronti dell'ordinarie il 5,5%, passando da un 17% ante comunicazione all'attuale 11,48% della chiusura di venerdì.
Forse non rieco a spiegarmi, ma sono convinto che la discesa delle ordinarie è stata superiore a quello delle risparmio perchè le opzioni amplificano i movimenti.
I telefonici vanno male in tutta europa, quindi i fondi Europei hanno venduto anche Telecom.
Quando dovranno ricomprare i telefonici, (credo molto presto), vedrete che la salita delle ordinarie sarà MOLTO superiore alle risparmio.
Il resto Buyback, Conversione, Dividendo sono cose marginali.
Penso sia un errore lo switch da ord. a risp., era da fare prima del ribasso, NON ORA!
 
Indietro