Tra pochi mesi trent'anni

Immanvel

Nuovo Utente
Registrato
16/6/22
Messaggi
55
Punti reazioni
15
Tra pochi mesi compirò trent'anni.
Come l'avete vissuto quel giorno?

Io proverò ad essere felice, ma nonostante ciò avrò un po' di paura.
 

maf@lda

à tout suite
Registrato
29/6/05
Messaggi
34.915
Punti reazioni
1.547
paura_sconosciuta.gif



Non ho intenzione di invecchiare con dignità. Ho intenzione di fare lifting
finché le mie orecchie non si incontrano.
(Rita Rudner):cincin:

elissa-slater-lol.gif
 

Mattycucco

Nuovo Utente
Registrato
18/11/22
Messaggi
17
Punti reazioni
3
Io a Marzo 2023 farò 30 anni!
Pensa in che situazione sono io, ho dato le dimissioni e finirò tra due settimane poi dovrò cercarmi un altro lavoro (spero in ufficio o comunque più tranquillo).
Fino adesso ho lavorato cinque anni da McDonald's e due in un supermercato. Vivo in Austria, qui sono tutti strani, per i mercatini solo alcool e sono estremamente annoianti.
Forse magari i tuoi 30 saranno meglio dei miei 🤣
 

Immanvel

Nuovo Utente
Registrato
16/6/22
Messaggi
55
Punti reazioni
15
Io a Marzo 2023 farò 30 anni!
Pensa in che situazione sono io, ho dato le dimissioni e finirò tra due settimane poi dovrò cercarmi un altro lavoro (spero in ufficio o comunque più tranquillo).
Fino adesso ho lavorato cinque anni da McDonald's e due in un supermercato. Vivo in Austria, qui sono tutti strani, per i mercatini solo alcool e sono estremamente annoianti.
Forse magari i tuoi 30 saranno meglio dei miei 🤣
Azz, come mai sei andato in Austria? Per lavoro o per un'avventura che sta durando a tutto spiano?
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.291
Punti reazioni
395
Personalmente non ho avuto nessuna crisi fatti i 30 anni o meglio l'ho avuta lieve poco dopo verso i 31-32, mi sono reso conto che non ero più giovane se così si può dire.
Quel numero 3 all'inizio dell'età si faceva sentire.
Ora che sto più vicino ai 40 che ai 30 mi rendo conto che invece era un ottima età, la gioventù forse la si può trascinare fino ai 35 ma non oltre.
 

Mattycucco

Nuovo Utente
Registrato
18/11/22
Messaggi
17
Punti reazioni
3
Azz, come mai sei andato in Austria? Per lavoro o per un'avventura che sta durando a tutto spiano?
Ormai sono dieci anni che sono qui. Prima si stava bene, decisamente meglio di adesso.
Attualmente la situazione è simile all'Italia, staremo a vedere nel 2023!
Qui mi sono sposato in municipio con la mia attuale moglie, anche lei emigrata come me
 

Maestr

Nuovo Utente
Registrato
22/7/20
Messaggi
3.689
Punti reazioni
421
Vedo che non sono l'unico.
Comunque per me l'anno tragico è stato quest'anno a 29 anni...
Ho finito di acquistare casa (compromesso due anni fa su carta da costruttore, rogito finalmente dentro quest'anno)... un incubo pieno di stress, ovviamente ho anche chiesto alla mia azienda di cambiarmi cliente (sono sviluppatore software e guadagno bene con un ottimo contratto ma non mi piaceva il progetto su cui stavo lavorando)... quindi tra trasloco, panico perché non c'è ancora la fibra (anche se in tethering mi sto trovando relativamente bene... meno lo streaming ma quello non è necessario, scarico tutto e via), panico perché la corrente definitiva non c'è (c'è quella di cantiere), panico per tutti i problemi da far aggiustare, panico pacchi e trasloco e così via è stato faticoso...

Ad oggi però è praticamente tutto apposto, sono a casa mia, la fibra arriva a febbraio (già certo), il nuovo progetto mi piace, non ho debiti (niente mutuo), insomma i 30 mi appaiono in discesa rispetto ai 29.
Rimangono le preoccupazioni di tutti (i classici: inflazione, governo ecc...) ma rispetto alla media sto di gran lunga meglio non avendo affitti né mutui da pagare a 29 anni... Non ho neanche lo stress licenziamento perché nel mio ambito cercano come non mai.

Vivo da solo da quasi 6 mesi e mi sembra un sogno, mi trovo da dio.
Insomma si può dire che il grande passo l'ho fatto quest'anno, i 30 mi appaiono solo una prosecuzione...
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.291
Punti reazioni
395
Vedo che non sono l'unico.
Comunque per me l'anno tragico è stato quest'anno a 29 anni...
Ho finito di acquistare casa (compromesso due anni fa su carta da costruttore, rogito finalmente dentro quest'anno)... un incubo pieno di stress, ovviamente ho anche chiesto alla mia azienda di cambiarmi cliente (sono sviluppatore software e guadagno bene con un ottimo contratto ma non mi piaceva il progetto su cui stavo lavorando)... quindi tra trasloco, panico perché non c'è ancora la fibra (anche se in tethering mi sto trovando relativamente bene... meno lo streaming ma quello non è necessario, scarico tutto e via), panico perché la corrente definitiva non c'è (c'è quella di cantiere), panico per tutti i problemi da far aggiustare, panico pacchi e trasloco e così via è stato faticoso...

Ad oggi però è praticamente tutto apposto, sono a casa mia, la fibra arriva a febbraio (già certo), il nuovo progetto mi piace, non ho debiti (niente mutuo), insomma i 30 mi appaiono in discesa rispetto ai 29.
Rimangono le preoccupazioni di tutti (i classici: inflazione, governo ecc...) ma rispetto alla media sto di gran lunga meglio non avendo affitti né mutui da pagare a 29 anni... Non ho neanche lo stress licenziamento perché nel mio ambito cercano come non mai.

Vivo da solo da quasi 6 mesi e mi sembra un sogno, mi trovo da dio.
Insomma si può dire che il grande passo l'ho fatto quest'anno, i 30 mi appaiono solo una prosecuzione...
Se hai intenzione di mettere su famiglia ti consiglio di cominciare a coltivare il terreno ora, comincia a frequentare qualche 25 enne per fare un percorso graduale nei prossimi 3-4 anni.
Entro i 35 tu ed entro i 30 lei è bene che mettiate in cantiere almeno il primo se volete.
Te lo dice uno che ha superato i 35 senza nulla in mano ed ora pur uscendo come molte ragazze anche più giovani di lui non ha proprio interesse.
 

Maestr

Nuovo Utente
Registrato
22/7/20
Messaggi
3.689
Punti reazioni
421
Se hai intenzione di mettere su famiglia ti consiglio di cominciare a coltivare il terreno ora, comincia a frequentare qualche 25 enne per fare un percorso graduale nei prossimi 3-4 anni.
Entro i 35 tu ed entro i 30 lei è bene che mettiate in cantiere almeno il primo se volete.
Te lo dice uno che ha superato i 35 senza nulla in mano ed ora pur uscendo come molte ragazze anche più giovani di lui non ha proprio interesse.
Per ora sto bene single. Se poi fosse troppo tardi per farli pazienza.
 

Mattycucco

Nuovo Utente
Registrato
18/11/22
Messaggi
17
Punti reazioni
3
Vedo che non sono l'unico.
Comunque per me l'anno tragico è stato quest'anno a 29 anni...
Ho finito di acquistare casa (compromesso due anni fa su carta da costruttore, rogito finalmente dentro quest'anno)... un incubo pieno di stress, ovviamente ho anche chiesto alla mia azienda di cambiarmi cliente (sono sviluppatore software e guadagno bene con un ottimo contratto ma non mi piaceva il progetto su cui stavo lavorando)... quindi tra trasloco, panico perché non c'è ancora la fibra (anche se in tethering mi sto trovando relativamente bene... meno lo streaming ma quello non è necessario, scarico tutto e via), panico perché la corrente definitiva non c'è (c'è quella di cantiere), panico per tutti i problemi da far aggiustare, panico pacchi e trasloco e così via è stato faticoso...

Ad oggi però è praticamente tutto apposto, sono a casa mia, la fibra arriva a febbraio (già certo), il nuovo progetto mi piace, non ho debiti (niente mutuo), insomma i 30 mi appaiono in discesa rispetto ai 29.
Rimangono le preoccupazioni di tutti (i classici: inflazione, governo ecc...) ma rispetto alla media sto di gran lunga meglio non avendo affitti né mutui da pagare a 29 anni... Non ho neanche lo stress licenziamento perché nel mio ambito cercano come non mai.

Vivo da solo da quasi 6 mesi e mi sembra un sogno, mi trovo da dio.
Insomma si può dire che il grande passo l'ho fatto quest'anno, i 30 mi appaiono solo una prosecuzione...
Mi fa piacere per te! Qui in Austria un appartamento costa anche sui 400.000 euro (a Lienz) e non possiamo permettercelo, neanche con un mutuo, la cifra è troppo grossa!
Rimaniamo in affitto che tra l'altro è pure comprensivo di riscaldamento e acqua (luce extra 28 euro al mese)
 

Immanvel

Nuovo Utente
Registrato
16/6/22
Messaggi
55
Punti reazioni
15
Beh, complimentoni!
Avere casa propria a 29 anni non è mica uno scherzo. Chapeau!

Comunque penso sia una cosa un po' generale, da quel che leggo.
Penso sia colpa di questa società, che ti fa credere di essere giovane e di poter cazzeggiare, poi senza sapere il perché ti trovi ai trenta.
Io fortunatamente non ho perso molto tempo, ma conosco persone che hanno 27 anni e non hanno ancora costruito nulla ... La vita rischia di prenderli a schiaffi in faccia.
 

Mattycucco

Nuovo Utente
Registrato
18/11/22
Messaggi
17
Punti reazioni
3
Beh, complimentoni!
Avere casa propria a 29 anni non è mica uno scherzo. Chapeau!

Comunque penso sia una cosa un po' generale, da quel che leggo.
Penso sia colpa di questa società, che ti fa credere di essere giovane e di poter cazzeggiare, poi senza sapere il perché ti trovi ai trenta.
Io fortunatamente non ho perso molto tempo, ma conosco persone che hanno 27 anni e non hanno ancora costruito nulla ... La vita rischia di prenderli a schiaffi in faccia.
Purtroppo possono succedere anche cose non previste.
Tipo io ho 29 anni e lavorerò fino al 31.12.22 dopo sono a casa in disoccupazione. Non me sono andato perché non volevo lavorare ma quanto perché nella mia filiale fanno mobbing e non riesco più a sostenere.
Sono in corso anche via legali perché mi aspetterà un bel risarcimento per questa situazione, posso ringraziare i sindacati che qui in Austria ancora possono aiutare