Trend storico valute confermato da indici attuali

gocu01

Nuovo Utente
Registrato
8/11/14
Messaggi
75
Punti reazioni
1
Buongiorno,

Esistono valute che si deprezzano in continuazione rispetto ad altre.
Guardavo i bond a 3 anni emessi dalla Turchia che oggi hanno indici intorno al 25%. Ciò significa che si prevede una forte svalutazione della moneta turca sull'euro nei prossimi 3 anni. La cosa è supportata dal trend degli ultimi 10 anni, che ha visto la lira turca perdere costantemente sull'euro.

Agatha Christie diceva che un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, e tre indizi fanno una prova.
Manca solo il terzo indizio quindi!
 

gordon wolf

Nuovo Utente
Registrato
5/4/22
Messaggi
1.422
Punti reazioni
50
Buongiorno,

Esistono valute che si deprezzano in continuazione rispetto ad altre.
Guardavo i bond a 3 anni emessi dalla Turchia che oggi hanno indici intorno al 25%. Ciò significa che si prevede una forte svalutazione della moneta turca sull'euro nei prossimi 3 anni. La cosa è supportata dal trend degli ultimi 10 anni, che ha visto la lira turca perdere costantemente sull'euro.

Agatha Christie diceva che un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, e tre indizi fanno una prova.
Manca solo il terzo indizio quindi!

Cosa conviene fare? Grazie
 

Bubino451

Nuovo Utente
Registrato
14/9/09
Messaggi
8.054
Punti reazioni
326
Buongiorno,

Esistono valute che si deprezzano in continuazione rispetto ad altre.
Guardavo i bond a 3 anni emessi dalla Turchia che oggi hanno indici intorno al 25%. Ciò significa che si prevede una forte svalutazione della moneta turca sull'euro nei prossimi 3 anni. La cosa è supportata dal trend degli ultimi 10 anni, che ha visto la lira turca perdere costantemente sull'euro.

Agatha Christie diceva che un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, e tre indizi fanno una prova.
Manca solo il terzo indizio quindi!

Ah che la lira turca si sarebbe svalutata di parecchio lo si sapeva fin da tempi non sospetti,bastava vedere la politica monetaria che ha imposto Erdogan alla sua banca centrale,anche senza tirare a mano i grafici.Il problema è trovare strumenti che riescano a shortare lira turca senza svenarsi,chissà perchè strumenti che consentono guadagni semplici e tutto sommato sicuri ma a costi abbordabili non ne esistono.:rolleyes: