TTF gas a 260 €/MWh: i tedeschi iniziano a premere per l’apertura di NS2 | VOL. II

comunque rimane il fatto che come al solito ci siamo fatti trovare impreparati come con il covid .I rigassificatori già dovevano essere operativi da prima , mi risulta che in altri paesi tipo spagna le bollette costani di meno e non mi pare che si erano appecoronati a putin come noi . grazie ai politici che hanno pensato alla loro poltrona e non hanno pensato al futuro del paese legandoci a un pazzo che alla luce dell'attentato subito si sta dimostrando sempre più pazzo
Tutto giusto quello che dici, tranne a luglio ed agosto del 2022 (piena crisi del costo del gaz), anche in Spagna il metano per auto trazione l' ho pagato "tranquillamente" ben oltre i 2€/Kg come da noi.
Ne deduco che"la botta" l' hanno presa anche lì, a prescindere se fossero o meno dotati di rigassificatore.

Aggiungo: in Portogallo dove anche loro usano gas importato via nave, il costo del metano per autotrazione è decisamente improponibile, ancora oggi.
 
direi che è proprio giusta l'iva al 22 sulle acque minerali .Ci sono concessioni credo sfruttate da imprenditori tassate giustamente al 22 in quanto l'acqua del rubinetto è buonissima (qui a roma) , se ti fai circonvenzionare dalle pubblicità tipo poco sodio residuo fisso etc sono c4zz1 tuoi . L'acqua minerale è proprio italian style .casomai l'acqua del rubinetto deve essere ridotta al 4
A parte che ci sono realtà diverse da quella di Roma e della sua rete idrica, ma un conto è pagare il cosiddetto " costo di produzione" altro è il regime fiscale che ci si applica.
Alla fine, il bene primario, è sempre lo stesso: l'acqua; quindi qualcosa che comunque proviene da fonte posta nel territorio dello Stato, e quindi perché sempre tu Stato mi applichi regimi fiscali diversi?
 
Il prezzo del gaz in Europa è comunque collegato al borsino di Amsterdam e dispiega i suoi effetti anche sul costo delle bollette sia del gaz che dell' energia elettrica, di sicuro è così in Portogallo ma credo sia un discorso analogo anche in Spagna.
Non ho modo ora ti riportare il prezzo per kW attuale praticato appunto in Portogallo ma posso dire che è molto simile al nostro.
Eh appunto, in Spagna. E sappiamo bene il motivo.
 
Il prezzo del gaz in Europa è comunque collegato al borsino di Amsterdam e dispiega i suoi effetti anche sul costo delle bollette sia del gaz che dell' energia elettrica, di sicuro è così in Portogallo ma credo sia un discorso analogo anche in Spagna.
Non ho modo ora ti riportare il prezzo per kW attuale praticato appunto in Portogallo ma posso dire che è molto simile al nostro.
Infatti l'anomalia è la Spagna.
Gas, l'eccezione della Spagna
 
Infatti l'anomalia è la Spagna.
Gas, l'eccezione della Spagna
Guarda forse - e ripeto forse - quel discorso valeva nel 2022 (data cui si riferisce l'articolo).
Ad oggi, i prezzi sono uguali.
1711444833334.png


E, ripeto, io in data 22/23 Luglio 2022, il metano per autotrazione lo pagai ben oltre i 2 euro sia in Italia che in Espagna, tant'è che ad un certo punto decisi di andare a benza ....
 
Certo che i prezzi sono uguali, il mercato è quello.
E' la dipendenza dal gas russo che è diversa per la Spagna e per l'Italia. Di quello si parlava OK!
Beh, come ho scritto già ieri, ad oggi (anzi da gennaio di quest'anno), la nostra dipendenza dal gaz russo è decisamente residuale, se è vero che il flusso di gaz importato via nave è ad oggi (o meglio da gennaio 2024) è maggioritario rispetto a quello che acquistiamo dal miglior/maggior fornitore via tubo, (quello il cui tubo arriva in Sicilia).

tant'è che siamo divenuti il principale hub di gaz in Europa.

(fonte : Seb. Barisoni nel suo programma "Focus economia", Radio 24 la scorsa settimana ..... il podcast dovrebbe essere disponibile nel sito).
 
Beh, come ho scritto già ieri, ad oggi (anzi da gennaio di quest'anno), la nostra dipendenza dal gaz russo è decisamente residuale, se è vero che il flusso di gaz importato via nave è ad oggi (o meglio da gennaio 2024) è maggioritario rispetto a quello che acquistiamo dal miglior/maggior fornitore via tubo.

tant'è che siamo divenuti il principale hub di gaz in Europa.

(fonte : Seb. Barisoni nel suo programma "Focus economia", Radio 24 la scorsa settimana ..... il podcast dovrebbe essere disponibile nel sito).
Certo, oggi la situazione è diversa.
Però, in generale, la Spagna ha una situazione di approvvigionamento gas che è un po' un unicum in Europa e lo era anche prima.
Noi ci stiamo attrezzando...
 
Certo, oggi la situazione è diversa.
Però, in generale, la Spagna ha una situazione di approvvigionamento gas che è un po' un unicum in Europa e lo era anche prima.
Noi ci stiamo attrezzando...
Beh, se corrisponde al vero ciò che ha detto Barisoni (ed il suo ospite), direi che ci siamo "attrezzati" abbastanza bene ed anche in breve tempo ....

PS : Il mio intervento è iniziato quando ho letto che (scritto da altro frequentatore) :
......mi risulta che in altri paesi tipo spagna le bollette costani di meno .....
Vivendo io anche quella realtà (portoghese), posso dire che, non so prima, ma ad oggi la differenza (se esiste) è minima.
 
Sì diciamo che non mi fido moltissimo :D
Fidati ....
Questo è quanto io pago di energia elettrica sulla bolletta di questo mese ...

1711446862476.png


Dove, quello che mi "rode" sono quei 0.334 €/dia di potenza impegnata, infatti la vorrei abbassare, ma non vorrei che poi mi "salta tutto" visto che ho tutto alimentato ad energia elettrica (diciamo che l'ACS è prodotta specialmente in estate - anche - dal solare termico) ....
 
tornato a 25-26 in netta controtendenza col petrolio
 
si per alcune ore, ma questo è proprio il problema delle rinnovabili, che o producono troppo o troppo poco (o zero). Se la corrente è troppa, vale zero, e tanti saluti al rientro dagli investimenti in fotovoltaico ed eolico..fonti così intermittenti non possono essere che una quota del totale, almeno fino a quando non inventeranno un sistema di stoccaggio dell'elettricità efficiente e poco costoso, cosa che ad oggi non esiste. O meglio, esistono ma o son poco efficienti o molto costose o entrambe le cose.

comunque succede anche in Italia di avere prezzo zero o quasi in determinati giorni/orari, ad esempio lunedì di Pasquetta:

1712165263568.png
 
Balzo incomprensibile, non trovo news al riguardo
 
Indietro