Ucraina Vs. Russia. Vicini alla guerra (anche potenzialmente mondiale) Vol.10

cammello

ROB's something
Registrato
17/1/05
Messaggi
6.653
Punti reazioni
672
Negativo, io parteggio per la pace, le buone relazioni economiche e diplomatiche con la Russia, e le bollette del gas basse.
quindi proponi buone relazioni con chi si fa beffe dei ""trattati internazionali" (come li definisci tu): sicuramente un interlocutore affidabile, uno che viola i trattati.

Per curiosità: queste tue estemporanee ti vengono di getto o ci pensi pure su?

C
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.526
Punti reazioni
355
quindi proponi buone relazioni con chi si fa beffe dei ""trattati internazionali" (come li definisci tu): sicuramente un interlocutore affidabile, uno che viola i trattati.

Per curiosità: queste tue estemporanee ti vengono di getto o ci pensi pure su?

C
scopo principale,

aggrapparsi a qualsiasi appiglio perché il COMPITO DI GIUSTIFICARE UN PAESE AGGRESSORE COME LA RUSSIA

è molto...molto...arduo...
 
  • Like
Reazioni: ccc

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
45.507
Punti reazioni
581
scopo principale,

aggrapparsi a qualsiasi appiglio perché il COMPITO DI GIUSTIFICARE UN PAESE AGGRESSORE COME LA RUSSIA

è molto...molto...arduo...
Compito molto difficile ....ci vuole una fatica enorme e un non indifferente pelo sullo stomaco a giustificare i crimini russi in Ucraina
Siccome e' molto difficile...la fine dei lori discorsi e' sempre...ma l'hanno fatto anche gli americani...come se questo fosse una giustificazione..... :eek: che poi anche qui ce ne sarebbe da dirne....
In ogni caso....aspirare ad una resa degli ucraini solo per pagare meno le bollette e' quanto di piu' meschino ci sia.
 
Ultima modifica:

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.076
Punti reazioni
216
E allora? Se uno fa una cosa sbagliata devi farla anche tu?
Ripeto: noi non eravamo i BUONI?
I BUONI non usano bombe a grappolo!

Siamo cattivissimi, della questione Ucraina ne facciamo una questione di sicurezza nazionale/europea più che morale, e la lamentela continua sulle bollette non ci tange.

Poi, detto da uno che qualche post fa invocava un'atomica tattica sull'Ucraina, strano modo di essere pacifi(sta|nto) :D
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.526
Punti reazioni
355
Compito molto difficile ....ci vuole una fatica enorme e un non indifferente pelo sullo stomaco a giustificare i crimini russi in Ucraina
Siccome e' molto difficile...la fine dei lori discorsi e' sempre...ma l'hanno fatto anche gli americani...come se questo fosse una giustificazione..... :eek: che poi anche qui ce ne sarebbe da dirne....
In ogni caso....aspirare ad una resa degli ucraini solo per pagare meno le bollette e' quanto di piu' meschino ci sia.
siamo solo osservatori di un conflitto iniziato in Europa dalla russia; da parte mia, mi sembra assurdo negare ad una nazione aggredita, il diritto di difendersi; poi certo, per motivi che mi sfuggono, esistono persone, che non la pensano così....
 

wbatman

GainMatic developer
Registrato
22/10/03
Messaggi
11.273
Punti reazioni
511
Bimbe a grappolo, a vuoto, nucleare, qualsiasi cosa va bene, così si velocizza la pratica
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.772
Punti reazioni
285
Pare sempre più evidente che in questa guerra non esistono i buoni e i cattivi. Motivo in più per non interferire.
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.663
Punti reazioni
2.917
Pare sempre più evidente che in questa guerra non esistono i buoni e i cattivi. Motivo in più per non interferire.
per dare il buon esempio dovresti mettere sul portone di casa tua un bel cartello con su scritto

"venite pure a torturare la mia famiglia e a bruciare la casa nessuno interverrà anzi vi accoglierò a braccia aperte"
 

Sency

Agorista
Registrato
26/8/04
Messaggi
4.228
Punti reazioni
430
Pare sempre più evidente che in questa guerra non esistono i buoni e i cattivi. Motivo in più per non interferire.
Ma ti sbagli proprio: ci sono i cattivi come Putin e i suoi amiconi che lo aiutano, gli iraniani che impiccano pubblicamente i dissidenti e il comunista coreano che da' in pasto ai cani affamati gli oppositori.

Poi ci sono i buoni, gli americani e gli europei, che bombardano il regime di Saddam Hussein, Gheddafi e il genocida Milosevic (difeso dalla Russia). Gli americani organizzano anche i colpi di stato contro i regimi comunisti, che espropriano le proprietà private.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.543
Punti reazioni
3.259
Ma i russi sono i cattivi, Putin è il nuovo Hitler!
Noi non dovevamo essere i buoni? 🤣
Per difendersi dai cattivi che uccidono, stuprano e bombardano, secondo me vale tutto.
TUTTO.
Poi alla fine si faranno i conti. Io farei così. Qualsiasi cosa. Poi se devo essere processato alla fine, amen, lo accetto.
Ma a chi mi entra in casa e mi uccide i familiari, mi stupra le figlie, mi vuole fare fuori perchè mi ritiene un sottouomo... io faccio qualsiasi cosa e uso qualsiasi cosa per farlo fuori. Gas, veleno, bombe di qualsiasi tipo, coltelli, sassi. Gli rompo il **** in qualsiasi modo possibile.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.543
Punti reazioni
3.259
E allora? Se uno fa una cosa sbagliata devi farla anche tu?
Ripeto: noi non eravamo i BUONI?
I BUONI non usano bombe a grappolo!
Quindi ai mafiosi non bisogna sparare, perchè i poliziotti sono i buoni :asd:
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.526
Punti reazioni
355
Le esplosioni risuonarono alla base aerea degli occupanti a Berdyansk
Esplosioni sono esplose nella base aerea di Berdyansk (regione di Zaporizhia) , temporaneamente occupata dai russi .


Come ha riferito il capo dell'amministrazione militare cittadina di Berdyansk, Viktoriya Galitsyna, in un commento a " Suspilno ", ci sono state tre potenti esplosioni, seguite da 15 esplosioni minori.


Secondo le informazioni disponibili, ciò ha causato un incendio su larga scala. Sul posto sono accorse quasi tutte le ambulanze e i vigili del fuoco della città
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.526
Punti reazioni
355
Gli invasori hanno portato diversi cannoni antiaerei "Grad" nel territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhya e stanno preparando provocazioni.

Lo riporta "Energoatom" NAEC su Telegram , riferisce Ukrinform.

"Diversi lanciarazzi Grad sono stati portati ieri dal Rashi nel territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhya catturata. Gli invasori hanno posizionato queste armi vicino all'unità di potenza n. 6, proprio accanto al territorio del deposito a secco del combustibile nucleare esaurito della stazione, dove alcune "strutture difensive" erano state precedentemente costruite in modalità segreta, violando tutte le condizioni dell'organizzazione della sicurezza nucleare e dalle radiazioni", ha sottolineato la società.

Energoatom considera il bombardamento della sponda opposta del Dnepr, in particolare i ponti Nikopol e Marganets, da parte di installazioni Grad direttamente dal sito ZNPP, sotto la "copertura" di unità di potenza e SWYAP, la provocazione più probabile che si sta preparando.
Leggi anche: la Russia dovrebbe essere privata dello status di stato membro dell'AIEA - Galushchenko
"Facciamo appello all'AIEA e all'intera comunità atomica mondiale, informando dell'ulteriore posizionamento del Grad MLRS direttamente sul sito ZNPP. E chiediamo ancora una volta la creazione di una zona di sicurezza all'interno e intorno all'impianto per la sua completa smilitarizzazione e disoccupazione", ha dichiarato Energoatom in una nota.

Come riportato, le truppe russe hanno catturato lo ZNPP il 4 marzo. Da allora, gli invasori hanno collocato attrezzature militari e munizioni sul sito della stazione, bombardando costantemente sia l'area circostante che la stazione stessa, distruggendo linee elettriche e provocando interruzioni di corrente esterne.
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.663
Punti reazioni
2.917
"Le forze russe continueranno a colpire le infrastrutture in Ucraina. E' stata Kiev a colpire per prima infrastrutture, come il ponte della Crimea". Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.
https://tg24.sky.it/mondo/2022/12/08/russia-ucraina-guerra-ultime-notizie-diretta
in effetti è vero putin non colpiva le infrastrutture militari colpiva solo obiettivi civili scuole ospedali case e condomini civili parchi giochi fermate degli autobus
e invece sti malefici ucraini si son messi a bombardare infrastrutture ma dico io che male faceva il buon putin che distruggeva solo obiettivi civili da oltre 9 mesi
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.526
Punti reazioni
355
...dopo MESI E MESI di SISTEMATICA DISTRUZIONE, di immobili privati e pubblici, ed infrastrutture varie di proprietà dello stato ucraino, nel corso dell'operazione speciale Ucraina, effettuate dalla russia, paese invasore

...balza agli occhi dell'opinione pubblica mondiale, il raid ucraino contro il ponte della Crimea...
 

zagor29

Nuovo Utente
Registrato
23/12/00
Messaggi
14.579
Punti reazioni
669
in effetti è vero putin non colpiva le infrastrutture militari colpiva solo obiettivi civili scuole ospedali case e condomini civili parchi giochi fermate degli autobus
e invece sti malefici ucraini si son messi a bombardare infrastrutture ma dico io che male faceva il buon putin che distruggeva solo obiettivi civili da oltre 9 mesi
Tra l'altro anche stupidamente, perché sprecare munizioni ecc. Contro obiettivi civili e poi rimanere a corto quando ti servono per gli obiettivi militari?