Ucraina Vs. Russia. Vicini alla guerra (anche potenzialmente mondiale) Vol.10

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.079
Punti reazioni
221
altro ''episodio'' misterioso che si aggiunge alle altre migliaia di ''episodi'' misteriosi accaduti DOPO, il 24 febbraio 2022...

Assolutamente plausibile che lavorino non rispettando elementari norme di sicurezza, per diversi motivi, aggravati dalla situazione che si è creata a seguito dell'invasione.
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.528
Punti reazioni
355
Assolutamente plausibile che lavorino non rispettando elementari norme di sicurezza, per diversi motivi, aggravati dalla situazione che si è creata a seguito dell'invasione.
purtroppo, QUALCUNO dimentica che più di 30 anni fa, l'URSS, che era molto più forte dell'attuale russia putinana, sia perchè comprendeva al suo interno tanti paesi importanti ora indipendenti, sia perché era circondata dai paesi amici, quelli del ''patto di Varsavia'',

CROLLO' a causa di gravissimi problemi ECONOMICI...

considerando che i cattivi yankees, come diceva Fidel, controllano i mercati finanziari ed economici MONDIALI....
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.647
Punti reazioni
1.864
Assolutamente plausibile che lavorino non rispettando elementari norme di sicurezza, per diversi motivi, aggravati dalla situazione che si è creata a seguito dell'invasione.

Più che altro, quel centro commerciale era quello dove c'erano IKEA, OBI, etc. (lo chiamano ancora OBI ma, come IKEA, i marchi occidentali se ne sono andati da inizio conflitto sostituiti da aziende locali).

È facilmente ipotizzabile che le ristrutturazioni non applichino più le linee guida di sicurezza che società come IKEA o OBI seguono (se non altro per ragioni di compliance e immagine).
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.528
Punti reazioni
355
...con chissà quanti ucraini e fiancheggiatori vari, che a volte sono la ''copia carbone'' dei russi e che forse bazzicano ''indisturbati'' tra la distratta popolazione moscovita...

...cosa diversa se invece qualche ''copia carbone'' russa, passeggia in Ucraina, considerando che da quelle parti, causa QUOTIDIANI fuochi artificiali offerti da putin, la popolazione locale, olte che molto furente verso il nemico russo, sta allerta h24, ANCHE per eventuali sabotaggi operati da qualche quinta colonna...
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.852
Punti reazioni
548
È facilmente ipotizzabile che le ristrutturazioni non applichino più le linee guida di sicurezza che società come IKEA o OBI seguono (se non altro per ragioni di compliance e immagine).
Come direbbero i nostri contestatori: fanno bene a non applicare le norme dell'inutile UE, solo costi in più per le nostre imprese...ed invece
 

Paolo1956

LOREM IPSUM
Registrato
20/6/10
Messaggi
6.474
Punti reazioni
275
Ma secondo voi, lasciando da parte quelli che sono chiaramente attacchi Ucraini in territorio russo, che ipotesi è più realistica?

a) esiste una quinta colonna Ucraina dentro la Russia
b) esiste una opposizione interna alla Russia con caratteristiche terroristiche
c) non c'è niente di tutto questo. E' una deformazione ottica perché tendiamo a enfatizzare tutto ciò che accade laggiù. (Nessuno parlerebbe di un incendio in uno Store in Oklahoma a meno che non ci fossero 100 morti).
 

gianni marco

Nuovo Utente
Registrato
1/6/17
Messaggi
10.528
Punti reazioni
355
Ma secondo voi, lasciando da parte quelli che sono chiaramente attacchi Ucraini in territorio russo, che ipotesi è più realistica?

a) esiste una quinta colonna Ucraina dentro la Russia
b) esiste una opposizione interna alla Russia con caratteristiche terroristiche
c) non c'è niente di tutto questo. E' una deformazione ottica perché tendiamo a enfatizzare tutto ciò che accade laggiù. (Nessuno parlerebbe di un incendio in uno Store in Oklahoma a meno che non ci fossero 100 morti).
tutte le ipotesi che hai elencato tu, ed anche altre; tra le tante, forse il proprietario della ''bottega'', approfittando del clima generato dal conflitto russia/ucraina, ha cercato di frodare l'assicurazione, oppure per avere qualcosa anche dallo stato russo come risarcimento e perciò ha ''organizzato'' tutto.
 

Paolo1956

LOREM IPSUM
Registrato
20/6/10
Messaggi
6.474
Punti reazioni
275
tutte le ipotesi che hai elencato tu, ed anche altre; tra le tante, forse il proprietario della ''bottega'', approfittando del clima generato dal conflitto russia/ucraina, ha cercato di frodare l'assicurazione, oppure per avere qualcosa anche dallo stato russo come risarcimento e perciò ha ''organizzato'' tutto.
Questa non l'avevo pensata... ma è possibile eh! :)
 

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.079
Punti reazioni
221
Ma secondo voi, lasciando da parte quelli che sono chiaramente attacchi Ucraini in territorio russo, che ipotesi è più realistica?

a) esiste una quinta colonna Ucraina dentro la Russia
b) esiste una opposizione interna alla Russia con caratteristiche terroristiche
c) non c'è niente di tutto questo. E' una deformazione ottica perché tendiamo a enfatizzare tutto ciò che accade laggiù. (Nessuno parlerebbe di un incendio in uno Store in Oklahoma a meno che non ci fossero 100 morti).
Per poter dare una risposta più ragionata alla tua domanda, bisognerebbe vedere le statistiche sulla numerosità degli incendi pre e post-invasione.

Altrimenti potrebbe anche essere Bavovnyatko...
 

NOPrenditori

Nuovo Utente
Registrato
11/11/21
Messaggi
1.961
Punti reazioni
199
Ma secondo voi, lasciando da parte quelli che sono chiaramente attacchi Ucraini in territorio russo, che ipotesi è più realistica?

a) esiste una quinta colonna Ucraina dentro la Russia
b) esiste una opposizione interna alla Russia con caratteristiche terroristiche
c) non c'è niente di tutto questo. E' una deformazione ottica perché tendiamo a enfatizzare tutto ciò che accade laggiù. (Nessuno parlerebbe di un incendio in uno Store in Oklahoma a meno che non ci fossero 100 morti).
Sia a che b.
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.852
Punti reazioni
548
Forse si è confuso con se stesso
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.581
Punti reazioni
3.274
beh, tutti i putinini qui dicono che l'orizzonte della russia è l'Occidente (e non l'Est) : evidentemente si è portato avanti col lavoro...

C
Se vuole diventare parte dell'Occidente non c'è problema. Può fare come Polonia, Ungheria, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Estonia, Lettonia, Lituania...prego, si accomodi, la aspettiamo a braccia aperte.