[UD + GO + TS + PN + sped] Herekè in SETA ed ORO

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

BluNotte

Cassandra docet
Registrato
14/10/08
Messaggi
7.810
Punti reazioni
419
Superbo Tappeto Herekè dell'Anatolia di dimensioni 91 x 66 cm. Con trama in oro e seta, questo tappeto è semplicemente favoloso!
Le foto sono orrende, lo so :wall: : se siete interessati, chiedete e le posterò, fronte o retro con i particolari che volete esaminare maggiormente.
Grazie.

Il tappeto è accompagnato dal certificato di autenticità rilasciato da Telemarket (da cui è stato acquistato circa otto anni fa).

Riporto quanto si trova su Internet (basta cercare con Google) su questo genere di tappeti:
CARATTERISTICHE TECNICHE E MATERIALI DEGLI HEREKE'
Gli esemplari del passato, nati come veri e propri tappeti di rappresentanza, sono sempre capolavori raffinati, realizzati soprattutto con le preziose sete locali, talvolta annodate insieme a fili d'oro e d'argento e in genere di piccole dimensioni. L'esecuzione è all'altezza delle costosissime materie prime, l'annodatura è infatti fittissima e in alcuni tappeti d'epoca può raggiungere la densità di 20 000 nodi per decimetro quadrato.

HerekeTn1.jpg


Immagine 1: QUI
Immagine 2: QUI
Immagine 3: QUI

Prezzo: 890€ spese di spedizione comprese (abbassato da 1.200€)

Per adeguarsi al punto "O" del regolamento, avviso che da oggi 19.2.2012 il tappeto è presente anche su EBay come oggetto numero 140707024963 (stesse condizioni di vendita, ovviamente)
 
Ultima modifica:
Superbo Tappeto Herekè dell'Anatolia di dimensioni 91 x 66 cm. Con trama in oro e seta, questo tappeto è semplicemente favoloso!
Le foto sono orrende, lo so :wall: : se siete interessati, chiedete e le posterò, fronte o retro con i particolari che volete esaminare maggiormente.
Grazie.

Il tappeto è accompagnato dal certificato di autenticità rilasciato da Telemarket (da cui è stato acquistato circa otto anni fa).

Riporto quanto si trova su Internet (basta cercare con Google) su questo genere di tappeti:
CARATTERISTICHE TECNICHE E MATERIALI DEGLI HEREKE'
Gli esemplari del passato, nati come veri e propri tappeti di rappresentanza, sono sempre capolavori raffinati, realizzati soprattutto con le preziose sete locali, talvolta annodate insieme a fili d'oro e d'argento e in genere di piccole dimensioni. L'esecuzione è all'altezza delle costosissime materie prime, l'annodatura è infatti fittissima e in alcuni tappeti d'epoca può raggiungere la densità di 20 000 nodi per decimetro quadrato.

HerekeTn1.jpg


Immagine 1: QUI
Immagine 2: QUI
Immagine 3: QUI

Prezzo: 1.200 € trattabili (è decisamente sottocosto)

Talvolta.
:D
 
Vabbè, è la descrizione tratta da Wikipedia, almeno sono stato onesto :p

Nel certificato rilasciato da Telemarket (Immagine 3) è riportato testualmente:
"Tappeto interamente annodato a mano. Qualità: Herekè in SETA ed ORO[/U]".

Comunque il tappeto è ovviamente visibile presso il sottoscritto liberamente e senza impegno, basta un MP o una telefonata (numero di telefono in MP, ovviamente) :yes:

Nero
 
Ultima modifica:
Uff, tre giorni e l'unico che mi ha risposto è uno che voleva solo ironizzare :D

Ok, proviamo così: prezzo ribassato a 990 € SS incluse

Nero
 
Ultima modifica:
Ma non stai chiedendo un po' troppo...??? ;)
Non me ne intendo troppo di tappeti (infatti ho solo questo), ma è molto meno di quanto ho sborsato.
Ok, so che Telemark... è esosa, ma all'epoca lo pagai complessivamente 1.440€, se ben ricordo. Un furto, sì, ma tutti possono sbagliare, giusto?
Sono inoltre passati anche diversi anni, e presumo che articoli del genere difficilmente si svalutano, anzi.

In fondo, articoli simili su EBay (come l'oggetto 160594180039, ad esempio ma non solo), sono molto più quotati :confused:

A questo punto chiedo a te: se pensi di essere un intenditore di simili oggettini, quanto valuteresti un oggetto del genere vista la tua domanda?

Nero
 
Non me ne intendo troppo di tappeti (infatti ho solo questo), ma è molto meno di quanto ho sborsato.
Ok, so che Telemark... è esosa, ma all'epoca lo pagai complessivamente 1.440€, se ben ricordo. Un furto, sì, ma tutti possono sbagliare, giusto?
Sono inoltre passati anche diversi anni, e presumo che articoli del genere difficilmente si svalutano, anzi.

In fondo, articoli simili su EBay (come l'oggetto 160594180039, ad esempio ma non solo), sono molto più quotati :confused:

A questo punto chiedo a te: se pensi di essere un intenditore di simili oggettini, quanto valuteresti un oggetto del genere vista la tua domanda?

Nero

Ciao nero... tieni conto della congiuntura che impone adeguamenti sul concetto di VALORE ECONOMICO di un oggetto che, come ben sai, è dato per metà dalla sua RARITA' e per metà dalla RICHIESTA di mercato.

Se la richiesta è alta ed il bene è raro... puoi fissare un prezzo molto alto... nella curva di gauss ci sarà certamente un cliente interessato con il quale chiudere l'operazione.

Se la richiesta non esiste (mi sembra di capire che nessuno si è fatto avanti) ed il bene non è poi così raro (anzi)... direi che un prezzo ragionevole potrebbe essere tra i 400 ed i 600 Euro...!!! ;)
 
Azz... A meno della metà del prezzo originario di diversi anni fa? :eek:
Ok, allora penso farò così:

- Prima provo a metterlo su EBay al prezzo di cui sopra o poco meno (ovvero quanto ho chiesto qui)
- Se poi nessuno lo vuole ancora ( :wall: ) proverò ad abbassare su questo forum ogni tre giorni il prezzo fermo restando che verrà proposto anche su EBay alle stesse condizioni, fino a che il primo furbone che fiuterà l'affaraccio se lo porterà a casa :'(
Occhio a non aspettare troppo, però :D

Ciao
Nero

Edit & PS: Messo in vendita anche su EBay a 990 + SS incluse
 
Ultima modifica:
Azz... A meno della metà del prezzo originario di diversi anni fa? :eek:
Ok, allora penso farò così:

- Prima provo a metterlo su EBay al prezzo di cui sopra o poco meno (ovvero quanto ho chiesto qui)
- Se poi nessuno lo vuole ancora ( :wall: ) proverò ad abbassare su questo forum ogni tre giorni il prezzo fermo restando che verrà proposto anche su EBay alle stesse condizioni, fino a che il primo furbone che fiuterà l'affaraccio se lo porterà a casa :'(
Occhio a non aspettare troppo, però :D

Ciao
Nero

Edit & PS: Messo in vendita anche su EBay a 990 + SS incluse

Come ti ho detto in tempo di crisi questa tipologia di bene mobile non si vende facilmente...!!! :) A meno che non tagli il prezzo...!!! ;)
 
Infatti scenderò.
Un po' alla volta.
Se qui o là a qualcuno sarà interessato, ovviamente mi potrà avvisare :)
Non c'è motivo per scendere immediatamente, se c'è la possibilità di non rimetterci troppo ;)
Ciao
Nero
 
Infatti scenderò.
Un po' alla volta.
Se qui o là a qualcuno sarà interessato, ovviamente mi potrà avvisare :)
Non c'è motivo per scendere immediatamente, se c'è la possibilità di non rimetterci troppo ;)
Ciao
Nero

Tieni conto della variabile TEMPO... dipende per quale motivo realizzi... se è uno sfizio... puoi anche aspettare e tenere alto il prezzo... se invece lo fai per chiudere qualche buco sei costretto a scendere... ed il prezzo lo fa l'acquirente... insomma...!!! ;)
 
Tieni conto della variabile TEMPO... dipende per quale motivo realizzi... se è uno sfizio... puoi anche aspettare e tenere alto il prezzo... se invece lo fai per chiudere qualche buco sei costretto a scendere... ed il prezzo lo fa l'acquirente... insomma...!!! ;)
Ho diversi oggettini che vorrei vendere prima o poi, e l'apertura della sezione "mercatino" ma ne ha dato la possibilità, ma non è detto che lo debbo fare por forza adesso ;)

Ho statue e vasi orientali, un set per Mahjongg in osso e bambù, monete in argento doppie, libri antichi, gemme sintetiche e non ed altro ancora.
Insomma un po' di tutto, ma se non ci fosse stata questa sezione può darsi che sarebbero passati ancora degli anni prima di passare ai fatti.

Poi è come in tutto il resto: quando decidi di fare qualcosa, allora cerchi di farlo con slancio, ed ecco spiegato il perchè di questo atteggiamento ;)
Grazie per avermi dato la possibilità di spiegarmi :)
Ciao
Nero
 
Ho diversi oggettini che vorrei vendere prima o poi, e l'apertura della sezione "mercatino" ma ne ha dato la possibilità, ma non è detto che lo debbo fare por forza adesso ;)

Ho statue e vasi orientali, un set per Mahjongg in osso e bambù, monete in argento doppie, libri antichi, gemme sintetiche e non ed altro ancora.
Insomma un po' di tutto, ma se non ci fosse stata questa sezione può darsi che sarebbero passati ancora degli anni prima di passare ai fatti.

Poi è come in tutto il resto: quando decidi di fare qualcosa, allora cerchi di farlo con slancio, ed ecco spiegato il perchè di questo atteggiamento ;)
Grazie per avermi dato la possibilità di spiegarmi :)
Ciao
Nero

Che monete hai...??? Sono periziate...??? ;)
 
In realtà non sono monete di uso comune, sono quelle che vengono chiamate comunemente "once".
Sempre su questo sottoforum puoi trovarne un esempio (l'altra mia inserzione, quella dei "Panda", in attesa di conferma da parte di un'altra persona, anche se a sensazione forse questa volta non va in porto).

Sono monetone in argento puro, normalmente da 31 grammi circa (ovvero un'oncia, da cui la loro denominazione) o loro multipli, e che mi hanno sempre affascinato in particolar modo :)

La loro valutazione varia da poco più del valore intrinseco del metallo (circa una trentina di euro) per quelle più comuni, fino ad arrivare a qualche migliaio di euro per quelle più ricercate; in questo caso, per molte di loro ci sono i vari certificati delle varie zecche o chi per loro.

Niente ricordi di lontani regni oramai dissolti quali "Quadrighe briose" o "Aratrici", dunque, ma monete attuali con il solo fascino intrinseco dell'argento puro :)

Ciao
Nero

Edit & PS: c'era una "o" di troppo nelle Quadrighe :censored:
 
Ultima modifica:
In realtà non sono monete di uso comune, sono quelle che vengono chiamate comunemente "once".
Sempre su questo sottoforum puoi trovarne un esempio (l'altra mia inserzione, quella dei "Panda", in attesa di conferma da parte di un'altra persona, anche se a sensazione forse questa volta non va in porto).

Sono monetone in argento puro, normalmente da 31 grammi circa (ovvero un'oncia, da cui la loro denominazione) o loro multipli, e che mi hanno sempre affascinato in particolar modo :)

La loro valutazione varia da poco più del valore intrinseco del metallo (circa una trentina di euro) per quelle più comuni, fino ad arrivare a qualche migliaio di euro per quelle più ricercate; in questo caso, per molte di loro ci sono i vari certificati delle varie zecche o chi per loro.

Niente ricordi di lontani regni oramai dissolti quali "Quadrighe boriose" o "Aratrici", dunque, ma monete attuali con il solo fascino intrinseco dell'argento puro :)

Ciao
Nero

Pensavo giusto alle quadrighe briose ed alle aratrici...!!! ;)
 
Bellissime monete con il fascino dell'antico, però in quel caso bisognerebbe possedere, oltre al piatto principale, anche tutto il contorno, cosa che non ho mai cercato di fare :)

Indubbiamente però il buon V.E. III ha fatto dei piccoli e veri capolavori, non per nulla lo chiamavano "il Re numismatico" ;)

Ciao
Nero

PS & Edit: Aggiungo qui uno stralcio da Wikipedia, visto che mi era stata contestata l'affermazione di "Re numismatico" da altri utenti, così chiariamo ogni dubbio:
Volle una monetazione circolante ricca e varia, dando così vita a una vera e propria collezione tra le più belle e seguite. Fece coniare inoltre molte monete in numero limitato esclusivamente per i numismatici. Alla partenza per l'Egitto il 9 maggio 1946, il Re scrisse al presidente del consiglio Alcide De Gasperi: «Signor presidente, lascio al popolo italiano la collezione di monete che è stata la più grande passione della mia vita.» Tale collezione è oggi parzialmente esposta nel piano seminterrato di Palazzo Massimo alle terme a Roma.
 
Ultima modifica:

Post rimossi
Evitate di fare polemiche inutili, o quantomeno chiaritevi in privato:)
 
Non me ne intendo troppo di tappeti (infatti ho solo questo), ma è molto meno di quanto ho sborsato.
Ok, so che Telemark... è esosa, ma all'epoca lo pagai complessivamente 1.440€, se ben ricordo. Un furto, sì, ma tutti possono sbagliare, giusto?
Sono inoltre passati anche diversi anni, e presumo che articoli del genere difficilmente si svalutano, anzi.

In fondo, articoli simili su EBay (come l'oggetto 160594180039, ad esempio ma non solo), sono molto più quotati :confused:

A questo punto chiedo a te: se pensi di essere un intenditore di simili oggettini, quanto valuteresti un oggetto del genere vista la tua domanda?

Nero


Hai provato per curiosità a contattare Telemarket e chiedere se sono disposti a ricomprarselo? :D

Sarebbe interessante fare la prova..... secondo me te lo valutano si e no 1/4 del prezzo al quale te l'hanno venduto e ovviamente ti offrono qualcosa in permuta che vale ancora meno... :D
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro