Un buco da 600 milioni di $

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Lightcreek

Omni hora cvstodire.
Registrato
1/11/03
Messaggi
2.271
Punti reazioni
160
Questo è il debutto della società per la quale lavoro.
Il problema è che queste cose non te le dicono ai corsi vendita. :D

Qualcuno sa qualcosa su Bernard Cornfeld (in altre versioni Cornfield)? Come avvenne il passaggio da I.O.S. a Fideuram? Chi ripagò il buco in Italia (l'IMI)?
Qualcuno lo ha conosciuto? E' vera la storia delle riunioni con il leopardo con il collare di diamanti?
Come si facevano gli investimenti? E' vero che si portavano i soldi in Svizzera in una valigetta?
Qualcuno sa dove si possa reperire materiale su quel periodo?

Saluti, Lightcreek

p.s. adesso che Fideuram ha un fondo di fondi non ho trovato nessun riferimento al loro storico primo fondo di fondi.
 
si, l'avevo visto. C'è anche un libro: "would you really want to be a millionaire?" sulla storia dello IOS. Speravo in una testimonianaza diretta, soprattutto sulla parte italiana. Su quella tedesca c'è molto anche perchè stanno ancora piangendo. In Italia invece si risolse tutto, credo, senza danni, grazie all'intervento dell'IMI.
Però non so nulla di certo.
Chi lavorò con loro ed è ancora presente sul mercato?
saluti, lightcreek
 
Indietro