Un disperato appello: qualcuno conosce le normative francesi?

*massimo*

sailing trader
Registrato
7/3/00
Messaggi
3.099
Punti reazioni
94
Help!
Come da titolo, con particolare riguardo alle successioni, accettazione dell'eredità e relative imposte.

Un grazie a chi rispondere!
 
Ce la possiamo cavare sulle anonime, ma non sulle successioni.

Partiremmo da un manuale di diritto privato francese. Dobbiamo indicare editori francesi di testi giuridici?
 
Grazie, ma troppo complicato per me che non sono del "mestiere" nè conosco troppo la lingua.

Speravo potesse esserci in linea qualche legale internazionalista o qualcuno in "trasferta" oltralpe in grado di spiegarmi l'abc delle leggi francesi in materia.

In particolare, mi occorrerebbe sapere se nell'ambito della stessa successione una rinuncia all'eredità formalmente fatta in Italia viene automaticamente estesa in Francia per il principio della reciprocità oppure se una persona può accettarla in Italia e rifiutarla, per convenienza, in Francia e viceversa.

Secondariamente mi sarebbe utile consocere anche sommariamente il tipo d'imposizione con particolare rigurado alle eventuali franchigie.
Se esiste, si tratta di una franchigia unica calcolata sull'intero asse patrimoniale, oppure come è stato da noi per un breve periodo di tempo dal luglio 2000 (legge 342/2000 "collegato" alla finanziaria) fino alla recente abolizione dell'imposta (legge dei "cento giorni) la franchigia si applica "pro quota", ovvero una certa somma moltiplicata per il numero degli eredi aventi diritto?
 
Sei molto lontano da un ambasciata o consolato francese ?
Io proverei a contattarlo.
Bye
 
Scritto da aldo
Sei molto lontano da un ambasciata o consolato francese ?
Io proverei a contattarlo.
Bye

Già fatto!
Telefonato al Consolato Generale di Milano: non sanno (o non dicono) nulla, purtroppo!
 
Indietro