Uno studio di un ricercatore smentisce i 400000 morti di covid del CDC in USA

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

tonaus

Utente Registrato
Registrato
28/6/06
Messaggi
1.392
Punti reazioni
140
Un ricercatore ha trovato strane anomalie nei dati dichiarati dal CDC. E sostiene che i 400.000 morti x covid non esistono, ma in realtà sono molto meno.
Metto il link dell'articolo, dove c'è anche il riferimento allo studio pubblicato.
Have 400,000 Americans Died of Covid-19? - UncoverDC
 
Ormai, con tutte le fake news e le strane interpretazioni dei dati che girano su questa pandemia non c'è più nulla che ci scandalizza.

Accatastiamo anche quest'altra notizia come già abbiamo fatto con tutte le altre (vere o false che siano).
 
if one subtracted the numbers of Covid deaths (around 315,000) from the total number of people who died from all causes in 2020 (around 2.9 million), one obtained a dramatically low number of total deaths, lower than in any year since 2014. It appeared to him that the reported number of “Covid” deaths were being re-defined and subtracted from other causes of deaths; the people who died of “co-morbidities” were being shifted over into the Covid category.

celia.png
 
Esatto. 60000 in più rispetto al 2019. Ma se vai a togliere l'aumento medio dei decessi anno\anno, l'eccedenza di morti causa covid sono circa 16500. E non sono certo numero da pandemia. Almeno questo è quello che dice il ricercatore.
Tradotto dall'articolo:
"Se ci sono stati 315.507 decessi in eccesso a causa del Covid-19, perché la differenza nei decessi per tutte le cause tra la fine del 2020 e la fine del 2019 è solo di 61.654? Si tratta di 61.654 decessi per tutte le cause in più nel 2020 rispetto al 2019, dove l'aumento dei decessi per tutte le cause in ciascuno degli ultimi dieci anni è stato in media di 44.806. Questa è una differenza di 16.848 dalla mediana in un anno con presunte 315.507 morti extra legate a Covid.

Quando si sottrae il presunto totale dei decessi per Covid del 2020 dal totale dei decessi per tutte le cause nel 2020, ovvero 2.916.492 - 315.507, si ottengono 2.600.985.

Quella cifra, 2.600.985, è inferiore al conteggio delle morti per tutte le cause ogni anno che risale al 2014! Ciò significa che il numero totale di morti per tutte le malattie mortali e gli incidenti nel 2020, escluso il Covid-19, è sceso in modo misterioso e sostanziale, proprio nella stessa misura in cui è aumentato il Covid-19. Affinché le morti di Covid siano veramente nuove morti "in eccesso", quel totale per tutte le cause di 2,9 milioni - che include già morti "Covid-19" - dovrebbe essere qualcosa come 3,2 milioni, con un aumento annuo nel 2020 di 376.000 morti, non 61.000.

Ciò che questi due punti significano, ovviamente, è che il conteggio di 315.507 morti per Covid non rappresenta morti per Covid ma uno spostamento di morti per altre cause."
 
Esatto. 60000 in più rispetto al 2019. Ma se vai a togliere l'aumento medio dei decessi anno\anno, l'eccedenza di morti causa covid sono circa 16500. E non sono certo numero da pandemia. Almeno questo è quello che dice il ricercatore.
Tradotto dall'articolo:
"Se ci sono stati 315.507 decessi in eccesso a causa del Covid-19, perché la differenza nei decessi per tutte le cause tra la fine del 2020 e la fine del 2019 è solo di 61.654? Si tratta di 61.654 decessi per tutte le cause in più nel 2020 rispetto al 2019, dove l'aumento dei decessi per tutte le cause in ciascuno degli ultimi dieci anni è stato in media di 44.806. Questa è una differenza di 16.848 dalla mediana in un anno con presunte 315.507 morti extra legate a Covid.

Quando si sottrae il presunto totale dei decessi per Covid del 2020 dal totale dei decessi per tutte le cause nel 2020, ovvero 2.916.492 - 315.507, si ottengono 2.600.985.

Quella cifra, 2.600.985, è inferiore al conteggio delle morti per tutte le cause ogni anno che risale al 2014! Ciò significa che il numero totale di morti per tutte le malattie mortali e gli incidenti nel 2020, escluso il Covid-19, è sceso in modo misterioso e sostanziale, proprio nella stessa misura in cui è aumentato il Covid-19. Affinché le morti di Covid siano veramente nuove morti "in eccesso", quel totale per tutte le cause di 2,9 milioni - che include già morti "Covid-19" - dovrebbe essere qualcosa come 3,2 milioni, con un aumento annuo nel 2020 di 376.000 morti, non 61.000.

Ciò che questi due punti significano, ovviamente, è che il conteggio di 315.507 morti per Covid non rappresenta morti per Covid ma uno spostamento di morti per altre cause."

Eppure non un giornalista fa notare questo...il grande reset non va fermato..
 
Eppure non un giornalista fa notare questo...il grande reset non va fermato..

Spero che qualcuno del forum che mastica bene i numeri possa dargli un occhio. Giusto per capire se il ricercatore non ha preso un abbagli, perchè il diavolo stà sempre nei dettagli....

L'anomalia pare possa essere questa....
Immagine 2021-01-28 074554.jpg
 
Eppure non un giornalista fa notare questo...il grande reset non va fermato..

i giornalisti ci guadagnano con la pandemia... inoltre sono minacciati di non avere lavoro se non si allineano al pensiero unico, chi ha osato andare contro o ha perso il lavoro o la pubblicità o lo hanno messo nel sottoscala a leccare francobolli...
 
Per me questi dati sono sbagliati. Anche in italia ci sono decine di link che indicano una mortalita' molto piu' bassa di quella reale. Ne ho trovato uno che indica in italia piu' nati che morti nel 2020. Dato semplicemente ridicolo oltre che falso. Aspettiamo dati definitivi ufficialia sia in italia che in usa.
 
Per me questi dati sono sbagliati. Anche in italia ci sono decine di link che indicano una mortalita' molto piu' bassa di quella reale. Ne ho trovato uno che indica in italia piu' nati che morti nel 2020. Dato semplicemente ridicolo oltre che falso. Aspettiamo dati definitivi ufficialia sia in italia che in usa.

Scusa andersen, ma quelli sono proprio i dati ufficiali pubblicati dal CDC. Ecco perchè il ricercatore li contesta....
Ci sono incongruenze evidenti. Basterebbe spiegarle...
 
Scusa andersen, ma quelli sono proprio i dati ufficiali pubblicati dal CDC. Ecco perchè il ricercatore li contesta....
Ci sono incongruenze evidenti. Basterebbe spiegarle...

e' appena finito l anno. Sono stime , non credo siano definitivi quei dati.
 
e' appena finito l anno. Sono stime , non credo siano definitivi quei dati.

Beh, comunque consentimi di dare più peso alle opinioni della gente che in questi campi ci lavora, ci studia, ci vive e ci mangia, da qualunque parte essa stia, piuttosto che alle opinioni di Andersen che scrive sui forum. E soprattutto scrive sui forum che ha un fisico eccezionale, che a lui il covid gli fa il solletico, che ha avuto e ridicolizzato in passato le polmoniti peggiori dell'universo, che è illegale stare rinchiusi o limitare i movimenti, e che i ristoranti e le case di tolleranza devono rimanere aperti perchè altrimenti lui non sa come fare a divertirsi. E soprattutto che lui fa come gli pare come sempre ha fatto. Non avendolo mai sentito parlare di lavoro, si conclude agevolmente che non essendo quindi un esempio virtuoso, le sue opinioni diventano ininfluenti se non dannose e perniciose.
 
Scusa andersen, ma quelli sono proprio i dati ufficiali pubblicati dal CDC. Ecco perchè il ricercatore li contesta....
Ci sono incongruenze evidenti. Basterebbe spiegarle...

Quindi secondo te e' vero che i decessi in usa sono solo 2.9 milioni come scrive quel ricercatore ?
 
quindi? vuoi invitarlo in qualche campo estivo dove educarlo al lavoro? il motto del campo lo sappiamo tutti vero?

in italia nel 2020 ci sono effettivamente più morti, neanche pochi di più, più del 2017, ma quasi nessuno è morto di solo covid (forse qualche decina), il 99% con altre gravi patologie. quindi sono morti PER covid o CON covid? perchè se il covid fosse pericoloso la gente morirebbe anche di solo covid no?

Hai ragione.
Da oggi per me, dopo queste improponibili considerazioni, anche le tue di opinioni hanno valore zero.

E prima di tacciarmi di metodi dittatoriali nazifascisti o peggio ancora, comunisti che ho sempre combattuto, evita di mettermi in bocca frasi che non ho mai pensato, anche se ho solo criticato atteggiamenti autodichiarati dal medesimo. Ho criticato frasi e realtà dichiarate da lui, NON MIE OPINIONI SU DI LUI.
 
Nessuno che legge i dati ed entra nel merito della discussione?
 
Nessuno che legge i dati ed entra nel merito della discussione?


1)
Sono dati parziali.

Ad esempio, sul sito del cdc, alla pagina proprio dedicata all'eccesso di mortalità:
Excess Deaths Associated with COVID-19
si legge:
"These estimates are based on provisional data, which are incomplete. The weighting method applied may not fully account for reporting lags if there are longer delays at present than in past years. For example, in Pennsylvania, reporting lags are currently much longer than they have been in past years, and death counts for 2020 are therefore underestimated."

Quando uno muore, non è che il CDC (così come l'iss), riceve in tempo reale il dato del decesso.
Ci vogliono anche mesi, quest'anno, ovviamente, sono persino più indietro.


2)
Letto rapidamente, ma si nota che i dati COVID vengono dal CDC, mentre i dati sulla mortalità dal sito Macrotrends | The Long Term Perspective on Markets

Che sarà uno dei soliti siti che fanno CALCOLI AUTOMATICI.

Ovvero, prendono i dati dello scorso anno, e fanno una proporzione.

In pratica non sono dati aggiornati in tempo reale, ma stime, proiezioni.

Quindi facendo una stima dagli anni scorsi quando non c'era il covid, se ne deduce che il covid non c'è.

Si chiama tautologia.
Oppure presa per il beeeeeep.


Ripeto che ho letto molto rapidamente, potrei sbagliare sul punto 2.
Ma ho letto rapidamente perché il superricercatore mi sembra una copia di altri 1203113 superricercatori che hanno scoperto la stessa cosa usando siti che fanno le proporzioni...
 
Se non si hanno dati ufficiali e definitivi è inutile discutere.
 
Indietro