Utile +300% dividendo 5%!!!!!!!!!

Re: Re: Utile +300% dividendo 5%!!!!!!!!!

Scritto da Gennius
ora a 9,85 si può comprare?.... che ne dici? ci fa +10%???

Sale sale...

rompe i 10 come il burro!!!
 
Re: Re: Re: Utile +300% dividendo 5%!!!!!!!!!

Scritto da Bowman
Sale sale...

rompe i 10 come il burro!!!

A me sembra sia ferma....
 
Milano: 27/02/2004 - 13:13
Cdc. Fatturato e margini 2003 sopra le stime
Ilnuovomercato.it






Cdc nel 2003, ha registrato ricavi di vendita pari a 594,0 milioni di euro, in crescita del 21,7% rispetto al
2002. Il dato è migliore delle attese che prevedevano un valore di 557 milioni di euro. Il margine operativo lordo è risultato positivo per 28,7 milioni di euro in crescita di oltre il 50% rispetto ai 18,3 milioni di euro dell'esercizio 2002. Anche il Mol è risultato migliore delle stime che lo prevedevano a 27,2 milioni di euro. L'Ebit)si è attestato a 17,6 milioni di euro, praticamente raddoppiato rispetto ai 9,4 milioni di euro del 2002. Il risultato ante imposte si è attestato a 11,7 milioni di euro in crescita sia rispetto al risultato 2002 pari a 3,25 milioni di euro. L' utile netto dopo le imposte ha raggiunto i 9,86 milioni di euro, in crescita di oltre il 300% rispetto ai 2,30 milioni di euro del precedente esercizio 2002. Infine il rapporto tra debito finanziario netto e fatturato, pari a circa il 3,5%, è rimasto sostanzialmente invariato rispetto al 2002. La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2003 è risultata negativa per 21,98 milioni di euro in calo rispetto ai 16,91 euro milioni di fine 2002.
(S.F.)
 
Comunicato Stampa - Anno 2004 - 1° semestre


27 febbraio 2004


CDC APPROVA IL BILANCIO 2003 CON RISULTATI IN FORTE CRESCITA A LIVELLO CONSOLIDATO: FATTURATO PARI A 594,0 MILIONI DI EURO (+21,5%), UTILE NETTO DI 9,86 MILIONI DI EURO (+300%)


Confermata la politica di creazione del valore per gli azionisti con una proposta di distribuzione di un dividendo di 49 centesimi per azione (+250%)

Fornacette (Pisa), 27 febbraio 2004
Il Consiglio di Amministrazione di CDC S.p.A., società quotata al Nuovo Mercato di Milano, leader italiano nella produzione e distribuzione di IT, riunitosi in data odierna, ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio 2003, chiuso con ricavi consolidati per 594,0 milioni di euro e un utile netto consolidato dopo le imposte di 9,86 milioni di euro, in linea con gli obiettivi del piano industriale di gruppo.

Nell’esercizio 2003 CDC ha raggiunto i principali obiettivi reddituali previsti dal forecast e dal piano industriale di gruppo, così come mostra l’andamento dei principali indicatori economici a livello consolidato:
- ricavi di vendita pari a 594,0 milioni di euro, in crescita del 21,7% rispetto al 2002 e sensibilmente superiori (+6,6%) ai 557 milioni di euro del forecast;
- margine operativo lordo (Ebitda) positivo per 28,7 milioni di euro (4,8% dei ricavi di vendita), in crescita di oltre il 50% rispetto ai 18,3 milioni di euro dell’esercizio 2002, contro un obiettivo del forecast di 27,2 milioni di euro;
- reddito operativo (Ebit) pari a 17,6 milioni di euro, praticamente raddoppiato rispetto ai 9,4 milioni di euro del 2002, in linea con il forecast;
- risultato ante imposte di 11,7 milioni di euro in crescita sia rispetto al risultato 2002 pari a 3,25 milioni di euro che al forecast 2003 pari a 11,4 milioni di euro;
- utile netto dopo le imposte che, a livello consolidato, raggiunge l’importo di 9,86 milioni di euro, in crescita di oltre il 300% rispetto ai 2,30 milioni di euro del precedente esercizio 2002, sostanzialmente in linea con l’obiettivo del forecast.

Gli obiettivi di crescita dei ricavi e della redditività sono stati realizzati mantenendo una struttura patrimoniale e finanziaria equilibrata: il rapporto tra debito finanziario netto e fatturato, pari a circa il 3,5%, rimane sostanzialmente invariato rispetto al 2002. La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2003 è negativa per 21,98 milioni di euro (rispetto ai 16,91 euro milioni di fine 2002) ed è pari a circa il 40% del patrimonio netto che al 31 dicembre 2003 raggiunge i 54,27 milioni di euro.

La società capogruppo CDC S.p.A. archivia l’esercizio con un utile netto di 9,70 milioni di euro, dopo il pagamento di imposte per 1,2 milioni di euro.
Il Consiglio di Amministrazione di CDC S.p.A., preso atto del risultato dell’esercizio 2003 e in coerenza con la politica di distribuzione di dividendi già adottata lo scorso anno, pari a circa 60% (pay-out) dell’utile netto annuo, ha deliberato di sottoporre all’approvazione della prossima Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo complessivo di 6,0 milioni di euro, pari ad una assegnazione di 0,49 euro per azione. Il dividendo verrà posto in pagamento a partire dal 21 maggio 2004, con data stacco 18 maggio 2004.

“Abbiamo raggiunto gli obiettivi fissati ad inizio anno nonostante un andamento di mercato non favorevole” ha affermato Giuseppe Diomelli, Presidente e fondatore di CDC S.p.A. “Manteniamo l’impegno con i nostri azionisti relativo alla distribuzione del dividendo, in coerenza con la politica di distribuzione degli utili a suo tempo deliberata” ha concluso Diomelli.
 
Ha fatto la sparata... Poi vediamo se dopo pranzo i fondi decidono di rompre i 10E...:yes:
 
i dati ci sono...io è da tempo che le ho....

di solito ...si ci sveglia un pò dopo...certo che i volumi sono miseri....se decidessero di comprare ...sarebbero nelle canne! perchè la lettera è poca...

insomma se il nasdaq oggi parte !...allora si vedrà le stelle

a questi prezzi con un didendo del 5 per cento è regalata!...tanto per essere realistici ed oggettivi...e per portare a un dividendo del 3 ...si va a 15 in un lampo!
 
...e allora xchè vendono?.... :rolleyes:
 
Scritto da sese
Ha fatto la sparata... Poi vediamo se dopo pranzo i fondi decidono di rompre i 10E...:yes:


Ottima occasione.. sell on news...;)
 
Scritto da Gennius
...e allora xchè vendono?.... :rolleyes:

Perchè in ogni discussione dove tu posti il tuo fantomatico UP inesorabilmente l'azione scende!!!!!!!!


Sarà......:angry:
 
sembra di rileggere la situazione di DATAMAT!!
la stessa.... e scese!
 
chi è che vende?

sono dei disperati che vendono!

purtroppo in un mercato poco liquido..come la borsa del paese di pulcinella è nornmale.....ma è anche normale...aspettare ...

pensi che se qualche fondo ...ci butta su un 1mln...la sospendono prima di partire dal via!

diamogli tempo!....il mercato ..insano (come il nostro!) non reagisce immediatamente..ma lo farà!

perchè i dati sono davvero ottimi!



Non c'è giusta proporzione nelle cose...

poi magari ...un domani è a 500 euro..e tutti comprano come matti!

Tiscali insegna..finmatica..opengate...vitaminic.....sempre e solo insana speulazione!
Comunque...io con dei dati così...qualcosina ho preso...meglio averle che no!
 
E' da questa mattina che parlo di cdc e ho trovato una sola persona che mi ha risposto.
Le aziende buone ci sono solo che non le considera quasi nessuno!
Tutti a parlare di eplanet................E in tanto ci sono aziende come cdc!
 
ci sarebbe anche art'è



....
 
società ottima , ma la frase utili 300 % non rende spettacolo perche' un conto e' fare 5.586.000 di utile come eni, un conto e' fare 9 rispetto a 3 dell'anno prima.

comunque grande azienda, l'unica di pc in italia che merita.
 
Scritto da ricci felice
Qualcuno sta ritornando dal pranzo, forse.:)

100.000 pezzi superato...

va alla sospensione senza problemi...

Gaudeamus....
 
Indietro