valore intrinseco apple

ginopelo

Nuovo Utente
Registrato
17/3/08
Messaggi
1.847
Punti reazioni
116
Ciao a tutti, chiedo un parere sul calcolo del valore intrinseco di Apple. L'ho fatto per iniziare a fare delle simulazioni, non ho nessun intento al momento operativo.

Ora, partendo da free cash flow degli ultimi 9 anni, mi viene una crescita media di crescita del FCF 10.9% in questo periodo.

Applicando questa media di crescita per i prossimi 10 anni ho calcolato il valore intrinseco come (somma FCF dei prossimi 10 anni + FCF del decimo anno*10)*0,7
ponendo un 30% come discount

il prezzo per azione mi viene circa 140$ (allego file)
Applicando invece una crescita media del 7% il prezzo viene 104$
Opinioni? Suggerimenti?
 

Allegati

  • APPLE.xlsx
    10,8 KB · Visite: 20

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13
Due risposte al volo in attesa magari di approfondire meglio.

Ho capito bene che hai messo un tasso di sconto al 30%?

Una crescita nel fcf di quasi l'11% per altri 10 anni mi pare una ipotesi estremamente ottimistica, soprattutto considerando che nessuno ha la sfera di cristallo e i 10 anni passati sono stati un bull market senza precedenti nella storia. Apple è sicuramente ben guidata e ha un buon business ma il 10% all'anno....

Il mio consiglio per evitare di perdere tempo in previsioni che hanno la stessa attendibilità di un oroscopo è ragionare al contrario. Anziché calcolare il prezzo, parti impostando il valore uguale al prezzo attuale e risolvi in funzione della crescita.

In altri termini anziché domandarti quanto vale Apple domandati "le aspettative di crescita che il mercato pone nel titolo con questo prezzo sono ragionevoli?".
 

ginopelo

Nuovo Utente
Registrato
17/3/08
Messaggi
1.847
Punti reazioni
116
Ok provando ad usare una formula più fine:
ho calcolato il required return tramite WACC (che mi viene circa 12%) e l'ho usato come discount factor e ho calcolato il terminal value del FCF. Il tutto tenendo una crescita conservativa del 7% del FCF
a questo punto rispetto ai 104$ di ieri mi viene circa 85$, una bella differenza (foglio 2)
 

Allegati

  • APPLE.xlsx
    16,8 KB · Visite: 22

ginopelo

Nuovo Utente
Registrato
17/3/08
Messaggi
1.847
Punti reazioni
116
Due risposte al volo in attesa magari di approfondire meglio.

Ho capito bene che hai messo un tasso di sconto al 30%?

Una crescita nel fcf di quasi l'11% per altri 10 anni mi pare una ipotesi estremamente ottimistica, soprattutto considerando che nessuno ha la sfera di cristallo e i 10 anni passati sono stati un bull market senza precedenti nella storia. Apple è sicuramente ben guidata e ha un buon business ma il 10% all'anno....

Il mio consiglio per evitare di perdere tempo in previsioni che hanno la stessa attendibilità di un oroscopo è ragionare al contrario. Anziché calcolare il prezzo, parti impostando il valore uguale al prezzo attuale e risolvi in funzione della crescita.

In altri termini anziché domandarti quanto vale Apple domandati "le aspettative di crescita che il mercato pone nel titolo con questo prezzo sono ragionevoli?".

Certo capisco, infatti ho subit fatto anche una valutazione con una media di crescita al 7% anziche al 10%.
Oggi, se i miei calcoli sono corretti, mi viene che il price to FCF è circa 33.. torna? lo posso mettere in relazione al P/E e quindi considerarlo ben al di sopra del ragionevole?
 

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13
Considera che per buona prassi nel calcolo del terminal value di un dcf non si dovrebbe mai assumere una crescita perpetua superiore al valore della crescita globale e/o dell'inflazione. Questo perché tutte le aziende, anche le più forti, tendono a perdere il vantaggio competitivo nel tempo.

Sui multipli non ti so rispondere perché io non li uso.

Il WACC al 12% mi pare un po' alto, anche se confesso che non ho sottomano un bilancio apple per capire se il suo business è esposto a rischi.

Domani faccio due conti al volo e provo a vedere cosa mi viene.
 

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13
Ho fatto un calcolo "della serva".
Considerando un Free cash flow attorno ai 60 miliardi (arrotondato per difetto) ed un required return del 7% mi viene una crescita del FCF stimata dal mercato, ai prezzi attuali, del 4,7% da qui all'infinito.

Lo ritengo un po' eccessivo. Ho visto sopravvalutazioni peggiori ma (parere mio personale) al momento mi pare un po' sopravvalutata.
 

Alfio24

Nuovo Utente
Registrato
7/6/18
Messaggi
43
Punti reazioni
3
Ciao,

Io ho ipotizzato una crescita del FCF del 6-7% per 10 anni, poi terminal value con perpetual growth rate all'1,5%. Tasso di sconto (wacc) al 9%.
Con queste assumptions si avrebbe un fair value compreso tra 90 e 100 euro, che mi sembra ragionevole.