Vanguard lifestrategy vol VII

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

rentier64

Lean Fire
Registrato
14/3/21
Messaggi
2.522
Punti reazioni
541
Cari,
sono convinto che qualche grafico valga più di mille parole.
Tenendo questo in mente, mi sono chiesto che cosa si potrebbe rispondere ai novizi quando chiedono: Che cosa sono i portafogli bilanciati ed in generale i LifeStrategy?

Ecco il primo grafico che dovrebbe rispondere a questa domanda. Come sempre si ringrazia JustEtf per il meraviglioso sito che offre gratuitamente a tutti.

Vedi l'allegato 2863736

Che cosa vediamo? Vediamo una riga blu che rappresenta VWCE, ovvero l'all world azionario, ed un riga rossa che rappresenta VAGF, ovvero l'all world delle obbligazioni hedgiate, con in mezzo altre righe che rappresentano i 4 LS ad accumulazione. Com'era lecito attendersi, i 4 LS si trovano proprio in mezzo alle due righe blu e rossa, un poco più in alto o un poco più in basso a seconda della differente allocazione tra azionario e obbigazionario.

Che cosa notiamo poi? Notiamo che dal 10 dicembre 2020 (ormai due anni fa ... ) l'azionario non hedgiato ha fatto tutto sommato bene, mentre l'obbligazionario globale hedgiato ha invece fatto molto, ma molto male. Per inciso, per chi non lo sapesse, da gennaio 2022 l'obbligazionario globale ha fatto il peggior risultato della storia nota.

Tutto vero, ma che cosa accadrebbe se noi andassimo a riprendere lo stesso grafico dal 7 novembre 2022, ovvero dal minimo assoluto di VAGF? Ecco il grafico:

Vedi l'allegato 2863738

Vedremo un'altra storia, un altro film, con l'obbligazionario che ha fatto quasi un più 6%, mentre l'azionario un mesto 0% e con il LS 20 che in un mese ha sovraperformato di 3 punti percentuale il LS80. Wow, quindi tutti a comprare il LS20? No, non credo.

E quindi, qual è il messaggio?
Il messaggio principale è che (a mio avviso) i LS alla prova dei fatti stanno dimostrando la loro bontà nel rappresentare il mercato nella sua totalità.
Il secondo messaggio è che è tutto relativo. Un orizzonte temporale racconta una cosa. Un altro ne racconta un'altra ed un altro, un'altra ancora.
Il terzo messaggio è che molto probabilmente una volta che il mercato obbligazionario avrà raggiunto il suo minimo (chissà che non l'abbia già raggiunto ...) si assisterà nuovamente ad un altro mese d'oro per i portafogli bilanciati con una maggiore componente obbligazionaria rispetto agli altri.

Messagio finale, davvero conclusivo?
Beh, secondo me bisogna stare nel mercato per cogliere tutte le opportunità che questo ci dà. Sempre e comunque investiti. Ovviamente è necessario che l'investimento scelto vada bene con il proprio orizzonte temporale di investimento e con la propria propensione al rischio, ma questo è un altro discorso che non è l'oggetto del presente messaggio. Rimanere dentro al mercato, ok, anche perché come si sarebbe potuto cogliere il minimo dell'obbligazionario del 7 di novembre, se non si fosse stati dentro almeno fino dal 6? Tuttavia, bisogna stare dentro al mercato con la propria allocazione, senza concentrarsi sul momento attuale perché, come ogni cosa che riguarda la natura umana, il breve periodo è caotico e imperscrutabile, mentre nel lungo tutto ritorna al proprio posto ... Conoscenza, consapevolezza, pazienza e disciplina. Null'altro ...

Un saluto e, tranquilli, lunedì ritornerò a lavorare per cui non vi stresserò più con queste considerazioni ... :D
Ottimo post,ma il LS non e' per tutti soprattutto per chi e' in fase di decumulo felice del capitale.
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15/6/18
Messaggi
2.393
Punti reazioni
855
Ottimo post,ma il LS non e' per tutti soprattutto per chi e' in fase di decumulo felice del capitale.

Ti ringrazio.
Spero che dal mio msg non traspaia ciò perché credo fermamente che non esista uno strumento valido per tutti.

Invece, se sostieni che per ragioni tecniche i LS non possano andare bene anche in fase di decumulo allora non sono d'accordo.
 

Trendfriend

Capito ? Io no.
Registrato
28/7/09
Messaggi
13.232
Punti reazioni
711
Una società di gestione del risparmio che fa value investing su un portafoglio azionario e obbligazionario con ovviamente gestione attiva. TER 1.2% più performance fee
Potresti provare a cambiare per questo 40 %, se di questo 40% vorresti un 80 % azionario (come vang 80) potresti fare: 80% azionario etf world e il restante 20 % in singole obbligazioni a rotazione di scadenze, se non ti fidi puoi utilizzare anche sovranazionali come suggerito da bow, altrimenti un misto.

In questo modo diversificheresti maggiormente e potresti nel tempo valutare i risultati.
 

capricorn

Nuovo Utente
Registrato
23/12/19
Messaggi
219
Punti reazioni
7
Buongiorno,
ho dato una occhiata ai costi di gestione Etf. Ci sono ancora delle cose non chiare ma trascrivo comunque:

Directa: (la più economica)
Gestione conto: solo imposta bollo
Gestione titoli: titoli Italia profilo variabile 1,9 per mille con minimo 1,5 Euro

Fineco: (vanno spulciate un po' le informazioni relative ai costi, tipologie di investimenti interessanti)
gestione conto: canone gratuito per 12 mesi, poi 6,95/mese (non ho modo di azzerarlo) + imposte bollo
Gestione titoli: 2,95 euro primo versamento, poi 9,95. Servizio Replay leggo che ha senso solo con investimenti di 500 Euro/mese

Webank: (costi indicati in modo molto trasparente)
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Gennaio)
Gestione titoli: profilo variabile azionario Ita: minimo 2,75 Euro

Fideuram:
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Dicembre)
Gestione titoli: informazione non trovata

Che ne pensate?

Interessante il pacchetto Fineco ma sicuramente più costoso (ci sono anche più servizi, come il consulente). Anche Webank potrebbe essere interessante ma non la conosco.
Domanda banale ma importante: per investire con Vanguard lifestrategy, all'interno di questi siti devo vedere i costi ETF relativi agli Etf Italia o Europa considerando che la sede europea è in Irlanda?
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
7.399
Punti reazioni
1.593
Domanda banale ma importante: per investire con Vanguard lifestrategy, all'interno di questi siti devo vedere i costi ETF relativi agli Etf Italia o Europa considerando che la sede europea è in Irlanda?
Se intendi il TER, per il LS è lo 0,25% annuale.

Se intendi i costi DI INTERMEDIAZIONE credo che dovrebbero essere assimilitati a quelli di una qualunche azione/obbligazione venduta o comprata con queste piattaforme.

Cosa vuol dire ETF Italia o ETF Europa ? :confused:
 

bankomatto

Fuffaguru da Dubai
Registrato
19/9/22
Messaggi
173
Punti reazioni
52
Buongiorno,
ho dato una occhiata ai costi di gestione Etf. Ci sono ancora delle cose non chiare ma trascrivo comunque:

Directa: (la più economica)
Gestione conto: solo imposta bollo
Gestione titoli: titoli Italia profilo variabile 1,9 per mille con minimo 1,5 Euro

Fineco: (vanno spulciate un po' le informazioni relative ai costi, tipologie di investimenti interessanti)
gestione conto: canone gratuito per 12 mesi, poi 6,95/mese (non ho modo di azzerarlo) + imposte bollo
Gestione titoli: 2,95 euro primo versamento, poi 9,95. Servizio Replay leggo che ha senso solo con investimenti di 500 Euro/mese

Webank: (costi indicati in modo molto trasparente)
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Gennaio)
Gestione titoli: profilo variabile azionario Ita: minimo 2,75 Euro

Fideuram:
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Dicembre)
Gestione titoli: informazione non trovata

Che ne pensate?

Interessante il pacchetto Fineco ma sicuramente più costoso (ci sono anche più servizi, come il consulente). Anche Webank potrebbe essere interessante ma non la conosco.
Domanda banale ma importante: per investire con Vanguard lifestrategy, all'interno di questi siti devo vedere i costi ETF relativi agli Etf Italia o Europa considerando che la sede europea è in Irlanda?

Ciao, tieni presente che fineco ha ad oggi e fino a tutto il 2023 (con possibile proroga) una promozione su tantissimi ETF che potresti mettere anche nella funzione Replay a gratis e quindi non pagare nulla: ne servizio replay ne commisisoni di acquisto.
C'è un thread qui in sezione, eccolo:
ETF Replay di Fineco


Lo stesso fa directa che ha un servizio pac su ETF gratuito (non paghi le commissioni) ma gli ETF sono molti meno.
Directa ha poi promo specifiche su tanti ETF che per determinati controvalori (500, 1000, 150, 2500) ti sconta le commissioni in acquisto.
PAC AUTOMATICO CON DIRECTA
Promozioni Trading | commissioni zero - Directa

Lascerei perdere webank e fideuram.
Fineco più cara di directa con canone che potresti però azzerare con 4 trading mese.
Fineco molto più user friendy e più facile da gestire rispetto a Directa.
Directa al top per quanto riguarda le commissioni.

Io ho Directa e mi trovo molto bene.

La domanda riguardo la negoziazione italia/europa non è chiarissima e provo ad interpretarla. La maggiroparte degli ETF su cui investire sono negoziati su borsa italiana e quindi devi vedere il costo per borsa italiana. Alcuni ETF sono negoziati o sono più liquindi su XETRA (mercato tedesco) ma le commissioni sono più alte. Es. Directa sono 9 euro fissi.
Gli LS sono tutti su borsa italiana così come la maggior parte degli ETF appetibili ad un investitore italiano.
 

rentier64

Lean Fire
Registrato
14/3/21
Messaggi
2.522
Punti reazioni
541
Ti ringrazio.
Spero che dal mio msg non traspaia ciò perché credo fermamente che non esista uno strumento valido per tutti.

Invece, se sostieni che per ragioni tecniche i LS non possano andare bene anche in fase di decumulo allora non sono d'accordo.
Gli esperti si basano su studi pregressi standard oramai obsoleti , non vivono di rendita in Italia e non hanno tutti gli asset che ho io .
C'e' anche il mercato immobiliare di pregio e strumenti inflation linked che in questo momento danno con inflazione a due cifre ottimi risultati per garantire il poter d'acquisto delle spese annuali e tenere basso iL tasso di prelievo SWR a livelli minimi quasi nulli.
Per garantire la regola DEL FIRE che ho impostato per Italia al 3% ,longevity risk 33 anni, ho stile di vita minimalista rendite da immobili ,BTp Italia,cd ,BOT .Tra 2 anni riscattero' fondo pensione unico asset in perdita ad ora rispetto all'anno scorso.Tra 10 anni godro' anche di una pensione sostanziosa che e' piu' del doppio del mio stile di vita,pertanto viva il decumulo felice in ITALIA se poi nel tempo le condizioni del vivere di rendita in Italia mutassero e non fosse piu' sostenibile in base al piano attuale , ho pronti piano B e C per eventuale rimedio al rischio del vivere in ITALIA . IL LS nonostante sia un ottimo strumento core in generale per chi accumula, ed ha tempo per fare crescere il capitale 20 anni , non fa per me.
Qui le regole standard del decumulo e io uso svariate rendite ed IL MINIMALISMO che qui non e' citato.
https://www.actuaries.org.uk/system/files/field/document/STAR decumulation.pdf
 

bankomatto

Fuffaguru da Dubai
Registrato
19/9/22
Messaggi
173
Punti reazioni
52
Gli esperti si basano su studi pregressi standard oramai obsoleti , non vivono di rendita in Italia e non hanno tutti gli asset che ho io .
C'e' anche il mercato immobiliare di pregio e strumenti inflation linked che in questo momento danno con inflazione a due cifre ottimi risultati per garantire il poter d'acquisto delle spese annuali e tenere basso iL tasso di prelievo SWR a livelli minimi quasi nulli.
Per garantire la regola DEL FIRE che ho impostato per Italia al 3% ,longevity risk 33 anni, ho stile di vita minimalista rendite da immobili ,BTp Italia,cd ,BOT .Tra 2 anni riscattero' fondo pensione unico asset in perdita ad ora rispetto all'anno scorso.Tra 10 anni godro' anche di una pensione sostanziosa che e' piu' del doppio del mio stile di vita,pertanto viva il decumulo felice in ITALIA se poi nel tempo le condizioni del vivere di rendita in Italia mutassero e non fosse piu' sostenibile in base al piano attuale , ho pronti piano B e C per eventuale rimedio al rischio del vivere in ITALIA . IL LS nonostante sia un ottimo strumento core in generale per chi accumula, ed ha tempo per fare crescere il capitale 20 anni , non fa per me.
Qui le regole standard del decumulo e io uso svariate rendite ed IL MINIMALISMO che qui non e' citato.
https://www.actuaries.org.uk/system/files/field/document/STAR decumulation.pdf

Non ho ancora capito perché gli LS non possano andare bene per il decumulo. Sono ETF come gli altri ne più ne meno. Per semplificare sono come VWCE + AGGH o SWDA + EMBI + AGGH. Se la crescita annualizzata è del 6% e non ti trovi in fase bear pesanti (che inficerebbero anche un portafoglio income) puoi benissimo vendere ogni anno il 3-4%.
 
Ultima modifica:

Celestino_JS

Nuovo Utente
Registrato
12/8/18
Messaggi
524
Punti reazioni
38
Buongiorno,
ho dato una occhiata ai costi di gestione Etf. Ci sono ancora delle cose non chiare ma trascrivo comunque:

Directa: (la più economica)
Gestione conto: solo imposta bollo
Gestione titoli: titoli Italia profilo variabile 1,9 per mille con minimo 1,5 Euro

Fineco: (vanno spulciate un po' le informazioni relative ai costi, tipologie di investimenti interessanti)
gestione conto: canone gratuito per 12 mesi, poi 6,95/mese (non ho modo di azzerarlo) + imposte bollo
Gestione titoli: 2,95 euro primo versamento, poi 9,95. Servizio Replay leggo che ha senso solo con investimenti di 500 Euro/mese

Webank: (costi indicati in modo molto trasparente)
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Gennaio)
Gestione titoli: profilo variabile azionario Ita: minimo 2,75 Euro

Fideuram:
Gestione conto: solo imposta bollo (promozione fino Dicembre)
Gestione titoli: informazione non trovata

Che ne pensate?

Interessante il pacchetto Fineco ma sicuramente più costoso (ci sono anche più servizi, come il consulente). Anche Webank potrebbe essere interessante ma non la conosco.
Domanda banale ma importante: per investire con Vanguard lifestrategy, all'interno di questi siti devo vedere i costi ETF relativi agli Etf Italia o Europa considerando che la sede europea è in Irlanda?
Nella sezione banking trovi tutti i dettagli per tutte le piattaforme / banche.
Lascia stare fideuram comunque, sta nel paleolitico ed è piena di costi nasconti: spese per accredito dividendi (3 euro) spese per tenuta dossier titoli (12 euro) e altre gabelle, Piattaforma ridicola e lentissima. Io uso anche directa e fineco e sono su altro livello decisamente.
.
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
7.399
Punti reazioni
1.593
Non ho ancora capito perché gli LS non possano andare bene per il decumulo. Sono ETF come gli altri ne più ne meno. Per semplificare sono come VWCE + AGGH o SWDA + EMBI + AGGH. Se la crescita annualizzata è del 6% e non ti trovi in fase bear pesanti (che inficerebbero anche un portafoglio income) puoi benissimo vendere ogni anno il 3-4%.
E' solo una boutade... senza nessuna fonte a supportare questa "illuminata" teoria :D

Come ho già risposto in un altro thread:
Sono curioso anch'io :D

Visto che è l'esatto contrario di quello che tutti i vari esperti di SWR vanno dicendo.

The Safe Withdrawal Rate Series – A Guide for First-Time Readers
 

dohadien

Nuovo Utente
Registrato
21/11/21
Messaggi
282
Punti reazioni
15
Gli esperti si basano su studi pregressi standard oramai obsoleti , non vivono di rendita in Italia e non hanno tutti gli asset che ho io .
C'e' anche il mercato immobiliare di pregio e strumenti inflation linked che in questo momento danno con inflazione a due cifre ottimi risultati per garantire il poter d'acquisto delle spese annuali e tenere basso iL tasso di prelievo SWR a livelli minimi quasi nulli.
Per garantire la regola DEL FIRE che ho impostato per Italia al 3% ,longevity risk 33 anni, ho stile di vita minimalista rendite da immobili ,BTp Italia,cd ,BOT .Tra 2 anni riscattero' fondo pensione unico asset in perdita ad ora rispetto all'anno scorso.Tra 10 anni godro' anche di una pensione sostanziosa che e' piu' del doppio del mio stile di vita,pertanto viva il decumulo felice in ITALIA se poi nel tempo le condizioni del vivere di rendita in Italia mutassero e non fosse piu' sostenibile in base al piano attuale , ho pronti piano B e C per eventuale rimedio al rischio del vivere in ITALIA . IL LS nonostante sia un ottimo strumento core in generale per chi accumula, ed ha tempo per fare crescere il capitale 20 anni , non fa per me.
Qui le regole standard del decumulo e io uso svariate rendite ed IL MINIMALISMO che qui non e' citato.
https://www.actuaries.org.uk/system/files/field/document/STAR decumulation.pdf
Sinceramente non trovo il senso in quello che dici.
@Abaddon ha riepilogato sommariamente i principi dell'investimento lazy con auto-ribilanciamento classico dei LS, che a quanto pare trovano la piena approvazione di utenti che di investimenti ne sanno ma scelgono di evitare i bias.

Cosa c'entra la tua situazione personale con l'affermazione che i LS non sono idonei al decumulo? e poi perchè?
 

rentier64

Lean Fire
Registrato
14/3/21
Messaggi
2.522
Punti reazioni
541
Non ho ancora capito perché gli LS non possano andare bene per il decumulo. Sono ETF come gli altri ne più ne meno. Per semplificare sono come VWCE + AGGH o SWDA + EMBI + AGGH. Se la crescita annualizzata è del 6% e non ti trovi in fase bear pesanti (che inficerebbero anche un portafoglio income) puoi benissimo vendere ogni anno il 3-4%.
Dalla risposta che ti sei dato si capisce che non sei e non sarai mai rentier se ragioni cosi' non esistono solo ETF per vivere di rendita
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
7.399
Punti reazioni
1.593
E non esistono solo gli affitti per vivere di rendita...
Anzi... tanti auguri.
 

rentier64

Lean Fire
Registrato
14/3/21
Messaggi
2.522
Punti reazioni
541
Sinceramente non trovo il senso in quello che dici.
@Abaddon ha riepilogato sommariamente i principi dell'investimento lazy con auto-ribilanciamento classico dei LS, che a quanto pare trovano la piena approvazione di utenti che di investimenti ne sanno ma scelgono di evitare i bias.

Cosa c'entra la tua situazione personale con l'affermazione che i LS non sono idonei al decumulo? e poi perchè?
non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire
 

capricorn

Nuovo Utente
Registrato
23/12/19
Messaggi
219
Punti reazioni
7
Cosa vuol dire ETF Italia o ETF Europa ? :confused:
V. sotto
Ciao, tieni presente che fineco ha ad oggi e fino a tutto il 2023 (con possibile proroga) una promozione su tantissimi ETF che potresti mettere anche nella funzione Replay a gratis e quindi non pagare nulla: ne servizio replay ne commisisoni di acquisto.
C'è un thread qui in sezione, eccolo:
ETF Replay di Fineco


Lo stesso fa directa che ha un servizio pac su ETF gratuito (non paghi le commissioni) ma gli ETF sono molti meno.
Directa ha poi promo specifiche su tanti ETF che per determinati controvalori (500, 1000, 150, 2500) ti sconta le commissioni in acquisto.
PAC AUTOMATICO CON DIRECTA
Promozioni Trading | commissioni zero - Directa

Lascerei perdere webank e fideuram.
Fineco più cara di directa con canone che potresti però azzerare con 4 trading mese.
Fineco molto più user friendy e più facile da gestire rispetto a Directa.
Directa al top per quanto riguarda le commissioni.

Io ho Directa e mi trovo molto bene.

La domanda riguardo la negoziazione italia/europa non è chiarissima e provo ad interpretarla. La maggiroparte degli ETF su cui investire sono negoziati su borsa italiana e quindi devi vedere il costo per borsa italiana. Alcuni ETF sono negoziati o sono più liquindi su XETRA (mercato tedesco) ma le commissioni sono più alte. Es. Directa sono 9 euro fissi.
Gli LS sono tutti su borsa italiana così come la maggior parte degli ETF appetibili ad un investitore italiano.
In merito alle promozioni: sono intenzionato ad aprire intanto solo lifestrategy che non mi sembra faccia parte degli Etf promozionati da Fineco (non ho visto il logo di Vanguard tra quelli citati). Il servizio Replay mi sembra interessante per i Pac ma ho letto altrove che è consigliato solo per chi versa almeno 500 Euro mese (e io inizierò con un versamento trimestrale molto più basso + versamenti ad hoc).

Per la domanda sui costi mi ero spiegato male ma mi sembra che bankomatto abbia capito cosa intendevo: I vari intermediari differenziano il costo delle commissioni Etf legate agli ordini a seconda che siano negoziati in Italia o altri Paesi. Ad esempio, Directa: 5 Euro per ordine eseguito (Italia); 9 dollari se Etf Usa. Da qui la mia domanda: quale costo devo vedere se voglio comprare Vanguard lifestrategy 60% Equity UCITS Accumulating? Sempre 5 Euro per ordine eseguito-Italia? Mi sembra di capire sia così dalla risposta di bankomatto

In merito al servizio da usare, considerando i vostri feedback, penso di circoscrivere la scelta a Directa o Fineco. Directa la più economica, Fineco molti più servizi (e la possibilità di avere un consulente oltre a linee di investimento interessanti) ma i costi sono anche molto più alti. Rispetto Fineco spenderei meno con la mia banca che però offre un servizio più essenziale ma anche forse più comodo non dovendo spostare il capitale. Ripeto che farò poche operazioni all'anno ma per un periodo che potrebbe essere anche molto lungo se vedo che la cosa funziona

Che ne pensate?
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.