vENI, vidi, vici ! Alla pugna col cane a sei zampe

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Allora comincia ad entrare nell'ordine di idee che i negati sono una marea. Direi tutti. Se poi ci sono eccezioni, queste confermano le regole.
L'esperienza mi insegna che la stragrande maggioranza finisce nel muro o è annientata da eventi che in un giorno ti fanno perdere dieci volte quello che in un anno pazientemente hai accumulato. Eventi che succedono. Un crollo di torri gemelle per attentato succede una volta, magari non risuccederà, pero' nel frattempo scoppia una guerra che non riscoppierà, ma poi c'è un terremoto, un fallimento, un ciclone. Insomma per dirti che ce n'è sempre una che gli analisti non prevedono e non possono prevedere. Li' ti salva solo l'istinto.
Credere che un grafico vada dove vuole lui e un bravo pilota lo sappia interpretare, perdonami ma mi sa tanto di mortificazione dell'intelligenza che segue delle linee come un cagnolino. E perchè poi? Ti ho già detto che se alcuni vogliono entrare o uscire non guardano in faccia nessuno. Gli analisti arrivano sempre "dopo" e si meravigliano, a volte, come Gelindo il pastore delle meraviglie.

Ho un altro titolo, una volta era una small, dove investo. E mi è capitato di andarci pesante sia in acquisto sia in vendita. Sapessi le fregnacce che ho letto dopo da parte degli analisti che attribuivano la salita o la discesa a questa cosa o a quella e io sapevo perfettamente chi era stato e perchè.........ma oramai conosco quel titolo, lo interpreto, ma non in base ai grafici o alle linee, ma solo in base a quello che mi dice il mio cervello......sono quarant'anni che sto qua, sai quanti piloti ho visto?.....lasciamo perdere.
Sono coperte di linus, ognuno ha le sue, ma stabilire che si debba fare per forza quello che dice il grafico è come credere che esista un sistema per vincere alla roulette.

Io ti ho riferito quello che ho visto e quello che so anche in base alle mie esperienze personali positive e negative.
Il problema è solo caratteriale cioè avere la capacità di fare quello che il grafico ti dice essere la cosa migliore da fare, in modo totalmente acritico, amorale, asettico, disciplinato.
Non tutti sono in grado. Per questo la moria è elevata.
Io non sono in grado per esempio, eppure ti garantisco che chi opera secondo i miei "consigli" ha visto poche perdite... Io però nella mia operatività sono pieno di dubbi e inizio a sbarellare.
Altre operatività non richiedono queste doti caratteriali e sono più "riflessive".
Non esiste un modo.
Penso che giudicare sia pure errato, perché mancano informazioni fondamentali sulla persona, e sul "l'ambiente economico" nel quale uno opera.
Per dire: un tizio si vantava di essere "in questo campo da 30 anni" e bla bla bla. Bella forza, ha convissuto con la "FED PUT" ... solo se hai investito su PET.COM (o in Italia su Tiscali o sull'innominabile SEAT) nel corso degli anni è andata male. Ma se hai "diversificato" praticamente non hai mai perso, perchè dall'87, da Greenspan in poi, praticamente il mercato viene sovvenzionato e mantenuto.
Quindi grazie al catso che non perdi mai, aggiungi dividendi ecc ecc , beh sei hai capitale iniziale e lavori, arrivi a 60-70 anni con un milioncino in banca.... e ti metti a dare "consigli".

Adesso siamo a fine ciclo (90 mila miliardi creati dal 2009 da tutte le banche centrali del mondo, gli USA nel 2021 avranno un debito a 30mila MRD) e vediamo quanti "saggi" sopravvivono.
 
Ultima modifica:
Pensa che avevo studiato un sistema a "quattro cervelli" per cercare di portare le vincite dalla parte del giocatore... era un foglio A3... che doveva essere usato durante le giocate... vinto 15gg consecutivi alla roulette... poi mi hanno buttato fuori malamente... evidentemente non andava bene che io utilizzassi quel metodo con probabilità di perdere pari a 1 su 6 miliardi...!!! :) Mai più giocato... era una sfida matematica VS casinò...!!! :D

era tipo gioco del pidocchio?
il tuo sistema si basava sulla copertura di + numeri del tappeto verde?
 
quando è scoppiato il Covid19, incuriosito, sono andato a studiarmi un po' le grandi pandemie del passato e c'era una cosa che mi colpiva... le ondate più drammatiche erano quasi sempre le seconde, non le prime, e non riuscivo a capire perchè. Pensavo: "forse il virus muta e diventa più aggressivo" o chissà per quale motivo... invece forse il motivo è molto più banale e potrei averlo capito stasera per strada:

la gente si rompe le @@ e non rispetta più le norme di sicurezza; ho contato più persone senza mascherine per strada e in alcune attività commerciali oggi che per decreto sono invece obbligatorie, che qualche settimana fa; parlo di Roma, ma in Calabria è ancora peggio. E' come se ci fosse un ripudio, oltre gli ****** incoscienti, come se psicologicamente sfidarlo o ignorarlo sto virus fosse un modo (stupido) per darsi coraggio; e poi ci sono dei politici ****** che l'hanno buttata in caciara per qualche voto in più, sulla pelle della gente, come se mettere la mascherina fosse una limitazione alla libertà, e adesso apprendo che stanno anche organizzando manifestazioni no-mask.

A questo punto che dire: visto che la vogliono a tutti i costi, che sia fatta selezione naturale; in bocca al lupo a tutti e speriamo che la prossima estate arrivi presto.

Mi sembra una semplificazione la tua.
Si parla di periodi storici molto diversi da oggi.
Dal medio evo fino ai giorni nostri.
Periodi nei quali per esempio dovevi fare molta strada per reperire l' acqua per lavarsi, o la legna da ardere per cucinare . Dove probabilmente non era proprio possibile rimanere in casa,pena la morte di stenti: fame o sete.
Periodi in cui la vita media era molto bassa e la precarieta' dell'esistenza era un fatto normale. La morte era alla portata di tutti. Penso sia molto difficile per noi moderni percepire questo fatto.
Non si moriva facile solo di pandemia,ma di qualsiasi cosa.
Pensa a Mozart: e' morto a poco piu' di 30 anni.
 
Ultima modifica:
era tipo gioco del pidocchio?
il tuo sistema si basava sulla copertura di + numeri del tappeto verde?

Ben 4 sestine contemporaneamente ma disgiuntamente come se fossi non una persona ma 4 giocatori... che giocano contemporaneamente... man mano quando il bilancio era ben più che positivo... uscivi di scena...!!! Poca spesa... tanta resa... ma si sono incavolati...
 
Ben 4 sestine contemporaneamente ma disgiuntamente come se fossi non una persona ma 4 giocatori... che giocano contemporaneamente... man mano quando il bilancio era ben più che positivo... uscivi di scena...!!! Poca spesa... tanta resa... ma si sono incavolati...

ok ;)
 
Ragazzi ma sul serio vi volete mettere contro alla matematica? Non al calcolo delle probabilità, ma alla matematica......
La roulette è costruita in modo che il banco abbia un utile.
Poi puo' anche darsi che il singolo vinca e rivinca e vinca ancora per una overdose di fortuna. Ma alla lunga perderà senz'altro. Ma non lo dico io, lo dice la matematica. I casino' sono chiusi e falliti per delinquenza degli operatori e per ladrocinii del personale, non di certo per colpa del gioco avverso.
Ci sono migliaia di libri con miliardi di sistemi e una aneddotica spaventosa su presunti "neri" invisi ai casino' perchè vincevano. L'unico personaggio che vince al casino' e che è inviso alla direzione e viene immediatamente riportato sulla lista dei neri, è quello che lo fa disonestamente o usando tecniche non ammesse o non accettate. Una volta anche gli autistici con la loro abilità di contare le carte erano evitati e invitati all'uscita. Poi con l'avvento dei macchinari mescolatori dei mazzi a ciclo continuo non c'è memoria di carte che tenga. Ogni colpo di black jack è come se fosse il primo. Le carte si mescolano in continuazione e non si possono piu' contare.
I sistemi di roulette sono infiniti, dal Garcia, alla fotografia a infiniti altri. Anche qua gli unici che fanno i soldi veri col gioco sono quelli che inventano questi sistemi e li vendono (alcuni anche cari). Esattamente come l'analisi tecnica.
Alle lunghe alla roulette si perde per forza. Non fosse altro che perchè qualcuno deve pur pagare la tassa allo stato sullo 0. Il sistema magari ti aiuta a perdere meno, a volte ci vinci, ma alla fine perdi sempre. Non si possono sovvertire le leggi della matematica. Se una cosa è fatta per guadagnare matematicamente, puo' vincere il singolo, e nemmeno spesso, ma alla fine l'unico che vince è il banco. Documentatevi pure, ci sono tonnellate di libri, alcuni anche graziosi, altri molto tecnici.

Ripeto: tutto questo non impedisce che uno di voi vada una sera al casino e vinca. E anche piu' di una volta. Se non si vincesse mai, non ci andrebbe nessuno.
 

Poi ho il mega sistema sulle dozzine... prevede che anzichè pagare poco meno di 1/3... paghino idealmente circa il 20%... sulla base di questo presupposto che teorizza il taroccamento delle apparecchiature... riesci a guadagnare iniziando quando il triplo grafico scende a toccare la gradiente 20%... appena risale a 25%... prendi e ti fermi... aspetti che l'altra dozzina faccia altrettanto... sempre nell'ipotesi che le macchine siano TAROCCATE...!!! ;)
 
Perchè il mondo è tutto taroccato... anche la quotazione di ENI lo è...!!! :yes: Ma anche di moltissimi altri titoli...!!! :D
 
Ben 4 sestine contemporaneamente ma disgiuntamente come se fossi non una persona ma 4 giocatori... che giocano contemporaneamente... man mano quando il bilancio era ben più che positivo... uscivi di scena...!!! Poca spesa... tanta resa... ma si sono incavolati...

Permettimi: hai solo avuto una grande e bella fortuna e ne sono felice. I gestori possono avere rosicato per la situazione ma non certo per la paura che questo tipo di sistema potesse essere vincente sempre: è un controsenso. Ho una certa esperienza credimi: si vince episodicamente. E non sempre le stesse persone.
 
Permettimi: hai solo avuto una grande e bella fortuna e ne sono felice. I gestori possono avere rosicato per la situazione ma non certo per la paura che questo tipo di sistema potesse essere vincente sempre: è un controsenso. Ho una certa esperienza credimi: si vince episodicamente. E non sempre le stesse persone.

da giovane giocavo al pidocchio, 1 dozzina 1 sestina 1 terzina.. si ogni tanto vincevo.. ma si sa che + frequenti i tappeti verdi + sei soggetto a perdere:D

ora 1 volta ogni 2 3 anni vado x divertirmi, sai cosa faccio? faccio 4 5 caricate su un numero pieno e cavalli
nn ho mai vinto:D.. ma ciò nn mi ha mai impedito di uscire dal casinò sorridendo e portare la famiglia a cena.
la prendo con euna serata diversa.!!!!
 
Permettimi: hai solo avuto una grande e bella fortuna e ne sono felice. I gestori possono avere rosicato per la situazione ma non certo per la paura che questo tipo di sistema potesse essere vincente sempre: è un controsenso. Ho una certa esperienza credimi: si vince episodicamente. E non sempre le stesse persone.

Infatti come dicevo... i miei modelli prevedono ampie pause... di gioco... se continui ad operare senza logica è chiaro che alla lunga vince sempre il banco... ma se parti con il presupporre che le macchine sono fortemente alterate... capendo esattamente fino dove lo sono... perchè c'è un limite... in quanto i dati vengono registrati e riversati in backup... parlo di macchine meccaniche vere fisiche... no online... applicando le tecniche SOLO in certi piccoli lassi temporali... porti dalla tua parte... leggermente... il vantaggio. Devi però fermarti.
Io a differenza di molti altri traders che sono sostanzialmente dei giocatori d'azzardo seduti a casa... ragiono con la testa... non ho bisogno di soldi... e mi appassiona la matematica statistica... quindi parto freddamente avvantaggiato...!!! Partito da ZERO oggi potrei comprare 5 milioni di Euro di ENI...!!!
 
da giovane giocavo al pidocchio, 1 dozzina 1 sestina 1 terzina.. si ogni tanto vincevo.. ma si sa che + frequenti i tappeti verdi + sei soggetto a perdere:D

ora 1 volta ogni 2 3 anni vado x divertirmi, sai cosa faccio? faccio 4 5 caricate su un numero pieno e cavalli
nn ho mai vinto:D.. ma ciò nn mi ha mai impedito di uscire dal casinò sorridendo e portare la famiglia a cena.
la prendo con euna serata diversa.!!!!

A me non piace entrare nei casinò... quando vincevo mi annoiavo...!!!
 
Charles dato che hai 5 milioni che t'avanzano potresti regalarmi 20k?
 
Restando sui petroliferi... è come il prezzo del petrolio... chi avrebbe mai detto che il sistema taroccato potesse prevedere quotazioni negative a -40$... eppure sono stati toccati... fantascienza teoricamente... ma anche no...
Ecco sulla base di questo anche ENI può andare a 2 Euro se qualcuno lo vuole... come tornare a 30 Euro se altri lo vorranno... e tutti noi a subire...!!! :yes:
 
Charles dato che hai 5 milioni che t'avanzano potresti regalarmi 20k?

Appena mi restituisco i soldi di PEL (tanto sono l'ultimo a essere pagato... perchè sono fuori con patrimonio e reddito)... se sei davvero in difficoltà te li regalo... ma devi farmi vedere l'ISEE... non mi fido...!!! :D
 
Leggere di chi crede di aver trovato il sistema di vincere alla roulette (dopo VENTI ANNI che ci sono andato quasi tutte le sere) mi fa sorridere.........ma veramente ci credete ???? Ma veramente racconti che vincevi e ti hanno mandato via???? Per favore......parliamo di Eni che è meglio
 
Leggere di chi crede di aver trovato il sistema di vincere alla roulette (dopo VENTI ANNI che ci sono andato quasi tutte le sere) mi fa sorridere.........ma veramente ci credete ???? Ma veramente racconti che vincevi e ti hanno mandato via???? Per favore......parliamo di Eni che è meglio

Se per 20 anni ci sei andato tutte le sere sicuramente hai perduto e anche molto...!!! ;) Matematico...!!! ;)
 
Se per 20 anni ci sei andato tutte le sere sicuramente hai perduto e anche molto...!!! ;) Matematico...!!! ;)

Mi sono divertito e ho perso quello che potevo permettermi di perdere......ma ho anche attaccato alla parete la fotocopia di un assegno da 80k euro del Casinò Centrale di Venezia.....bel ricordo......
 
Indietro