Vietata la trasferta in Francia ai laziali: sono "violenti e fascisti"

Cmq ho parlato con un conoscente francese (no amico perchè mi stanno sul gaz), mi ha confermato che Cholo è nazifascista, e non è che puoi contestarlo altrimenti ti sbatte la sua GRANDEUR in faccia.
Brutta cosa generalizzare, a me stanno tutti sul gaz appunto, tranne Evra che però è afro.

E' vero, sono laziale quindi nazifascista:p
 
ma anche tu sei sempre il solito, fai battutine su dei bravi ragazzi che occupano (come hanno occupato queste estate) interi appezzamenti di terreni di proprietà di privati e passano giornate con musica a palla tra fiumi di droga e alcool e magari attaccandosi illecitamente alla rete elettrica, per poi la fine lasciare lo spazio abusivamente occupato in stato di degrado sotto l'occhio placido dei poliziotti.

Racconta invece del pericolo fascista, non omettere i fatti.

Racconta che io laziale, e quindi fascista, nazista e violento, quando sono venuto a Torino avevo una svastisca sul braccio e ho picchiato un ragazzo di colore, ho insultato un ebreo e derubato una rom che passeggiava tranquillamente per le strade di Torino; racconta che quando prendeva la palla Singo facevo gli ululati e quando attaccava la Lazio facevo la M e cantavo Faccetta nera; racconta che alla fine della partita sono andato davanti alla sede della Fiom e ho pis.ciato e sputato contro la vetrata.

Non omettere, racconta, fai come Avio, ragiona e denuncia il pericoloso tentativo di sovvertire l'ordine democratico.

mai aperto un 3d contro i laziali fascisti aperto invece diversi 3d contro rave, centri sociali, forza nuova in cui mi auguravo che fdo gli spaccassero le ossa a manganellate quando delinquevano( già bannato per ciò grazie)

cambia pusher!!!!!!!

cmq sei stato ben muto sul servizio eh🙈
 
i francesi stanno sempre a insegnare agli altriKO! era meglio se guardavano a casa loro:rolleyes:
guarda che i violenti e fascisti Laziali non li vogliono a casa loro, non gli frega un cazz ai Francesi se stanno a casa nostro, mica so sciemi! magari li volessero.
 
Comunque stasera abbiamo giocato con rigorosa maglia nera:asd::asd:
 
guarda che i violenti e fascisti Laziali non li vogliono a casa loro, non gli frega un cazz ai Francesi se stanno a casa nostro, mica so sciemi! magari li volessero.

In effetti i francesi hanno sempre preferito cullare e proteggere a casa loro i nostri terroristi rossi, chapeau:bow:
 
Ieri ho visto la 6ª parte della serie su Maradona su Amazon, suggerisco di sentire cosa dice Pelusa prima della partita Napoli Lazio :asd:
 
In effetti i francesi hanno sempre preferito cullare e proteggere a casa loro i nostri terroristi rossi, chapeau:bow:

Ovvio, quelli i danni li facevano in Italia quindi generavano un vantaggio competitivo per la Francia.
Se fossi ministro cercherei anche io ogni pretesto per rifiutare gli Hooligans e le imitazioni di Hooligans. Chiaramente cercherei di farlo senza offendere nessuno. Questo tipo di turismo porta solo danni e nessun vantaggio. E' un dato di fatto. Penso che anche a Roma sappiano bene qual'è il turismo che li fa guadagnare e il turismo che li fa perdere.
Quindi eviterei i piangistei, le puntualizzazioni e gli appelli alla (inesistente) libertà europea. Raccogliere queste provocazioni è dannoso perché probabilmente impaurisce qualche turista francese che vorrebbe visitare Roma. Chi fa polemiche e grida rabbiose danneggia solo se stesso. Il ministro francese aveva danneggiato la Francia, Sarri ha risposto danneggiando l'Italia. Ha sbagliato.
 
Ultima modifica:
Indietro