Vivere di rendita, posso (Vol. LIII)?

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
36.510
Punti reazioni
4.474
Link ai capitoli precedenti


Altri Thread utili


File utili


Link utili

 
Ultima modifica:
Mi associo, grazie.
 
Per ora solo beni immobili assicurati ed auto assicurati , no ltc uno dovrebbe assistere l'altro in caso di non autosufficienza

Toccandosi ;) pensavo a invalidità permanente da infortunio e malattia, penso a me e mia moglie che siamo praticamente sempre insieme se capitasse qualcosa sarebbe un disastro, ma anche se capitasse ad uno dei due, ci sarebbe un incremento delle spese importante. Fine OT gufata:confused:
 
Nemor for president
 
A me va, anche se mi sembrano vecchie le aliquote

a me compare IMPOSSIBILE RAGGIUNGERE IL SITO su classico sfondo bianco, ho provato sia da chrome che da edge e non va, misteri della rete
 
a me compare IMPOSSIBILE RAGGIUNGERE IL SITO su classico sfondo bianco, ho provato sia da chrome che da edge e non va, misteri della rete

Ho provato con smartphone, da PC adesso non posso.
 
Non mi farei il sangue amaro per questo annus horribilis, sarebbe molto peggio se tu ti trovassi a un anno dalla pensione di vecchiaia.

No, per carità, nessuna disperazione. Cerco solo di ottimizzare gli strumenti finanziari a mia disposizione, e il FP è il più complesso. Figurati gli altri. :D

La tua deadline non è fra un anno ma è fra 11 anni: la RITA ti permette un decumulo graduale del montante in cui il prezzo di vendita medio delle 40 rate trimestrali dipenderà dall'andamento dei corsi su tutto l'orizzonte temporale, poco importa se fra un anno saremo ai massimi o ai minimi di mercato.

OK!

Se come affermi questo asset non è critico ai fini del tuo progetto FIRE, puoi stabilire mediante la scelta del comparto la volatilità della rata che più ti aggrada: rimanendo nel comparto bilanciato attuale potresti incassare rate trimestrali comprese in una forchetta ipotetica di 2200-3000 Euro.
Se si tratta per te di variazioni trimestrali troppo impattanti puoi switchare sul garantito rinunciando però al potenziale ritorno dei prezzi verso la media mobile nei prossimi anni.

Tu dove andresti?

Vendendo circa 121 quote ogni trimestre liquiderai di fatto l'intero montante alla media del mercato del prossimo decennio (sono scenari che puoi facilmente simulare), a prescindere dalle discese e dalle risalite che, con timing imprevedibile, inevitabilmente ci saranno.

Vorrei beccare il migliore (scenario).

Mi preoccuperei piuttosto di calibrare la RITA su un capitale conferito imponibile di almeno 8200 Euro annui, riducendo il numero delle rate se ti trovi sotto tale quota strategica...

Prioritario e non negoziabile! :D
Grazie sempre.
 
Knock knock, permesso

Buonasera Signori. :bow:
 
Considera che chi ha aperto la discussione è ancora qui ma di rendita non ci sta ancora vivendo... hai voglia quante chiacchiere c'è da fare ancora :D

Il gestore del bar tabaccheria mi ha pagato 3000 euro di due mesi di affitti arretrati, per fortuna il locale per ora resiste, stanno chiudendo quasi tutti, pure in centro a Torino... :'(
 
Considera che chi ha aperto la discussione è ancora qui ma di rendita non ci sta ancora vivendo... hai voglia quante chiacchiere c'è da fare ancora :D

Secondo me sta vivendo di rendita ma non vuole dirlo
 
Indietro