Vivere di rendita, posso (Vol. LIV)?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.742
Punti reazioni
316
sono convinto che il progresso è autodistruzione e che il benessere che viviamo altri lo pagano e altri che verranno lo pagheranno a caro prezzo.

Quatzate al cubo.
E comunque, se tu fossi coerente, daresti tutto ai poveri e inizieresti finalmente una nuova vita in linea coi tuoi valori.

Peccato che tu non lo farai mai perché il benessere e gli agi ti piacciono terribilmente, come a tutti.

A proposito di chi si racconta le favolette della buonanotte 😎
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.742
Punti reazioni
316
Ma parlando del test QI, io non l'ho mai fatto. Qualcuno ha dei link utili per farlo seriamente?
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.742
Punti reazioni
316
Scene distopiche. Ma nel Brasile di quei tempi era così, non so come la gente ci vedesse un luogo di vacanza. Era inquietante. Ora non so come sia non mi pronuncio.
Dubito che certe cose cambino col tempo.
 

RobertoNoRobertoSI

Pipponi-Post: NO GRAZIE!
Registrato
7/5/20
Messaggi
1.237
Punti reazioni
205
Quatzate al cubo.
E comunque, se tu fossi coerente, daresti tutto ai poveri e inizieresti finalmente una nuova vita in linea coi tuoi valori.

Peccato che tu non lo farai mai perché il benessere e gli agi ti piacciono terribilmente, come a tutti.

A proposito di chi si racconta le favolette della buonanotte 😎


È giusto che passi il tempo pure tu in qualche modo.
Scrivi scrivi.🤭
 

RobertoNoRobertoSI

Pipponi-Post: NO GRAZIE!
Registrato
7/5/20
Messaggi
1.237
Punti reazioni
205
Si avvicinano le feste, dobbiamo essere più buoni.



20221207_181028.jpg
 

ankou

Psicopompo
Registrato
4/7/12
Messaggi
1.725
Punti reazioni
802
Hahahah... fatto adesso: risultato 105 :D

A malapensa sopra la media...
Addio gioventù e sogni di gloria :tapiro:

Come diceva il saggio: la vecchiaia è una carogna :)

E chi non ci arriva è una vergogna.

Riprova in orario non notturno e dopo aver preso confidenza col test, ammesso che tu abbia tempo da perdere.
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
6.701
Punti reazioni
962
E chi non ci arriva è una vergogna.

Riprova in orario non notturno e dopo aver preso confidenza col test, ammesso che tu abbia tempo da perdere.
Stai a scherzà ?

105 è oro! :D

Buonanotte Ankou, grazie per le belle riflessioni e i bei post questa sera. As usual.
 

Ludovico Massa

Nuovo Utente
Registrato
22/8/20
Messaggi
4.551
Punti reazioni
348
Un appunto su quel "più intelligenti dell'italiano medio": può essere, anzi mettiamo che sia così ma circoscriviamo il discorso alla sfera finanziaria e sociale.
Uno può benissimo essersi realizzato finanziariamente e continuare ad essere un kojotesss totale nella vita :D

Hai voglia :D
Senza volere offendere nessuno, il collegamento denaro-intelligenza lo vedo molto forzato. E' pero' vero che una persona intelligente che sceglie di "fare soldi" (scusate se uso termini tecnici, gli studi al MIT ogni tanto si fanno sentire) ha piu' possibilita' rispetto a uno meno dotato. Ma e' sempre una scelta, magari il supposto kolionazzo palleggia tutto il giorno contro il muro fino a diventare Bjorn Borg e diventare rentier a 27 anni :clap:Ma anche:no: da un altro punto di vista.
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
6.701
Punti reazioni
962
Hai voglia :D
Senza volere offendere nessuno, il collegamento denaro-intelligenza lo vedo molto forzato. E' pero' vero che una persona intelligente che sceglie di "fare soldi" (scusate se uso termini tecnici, gli studi al MIT ogni tanto si fanno sentire) ha piu' possibilita' rispetto a uno meno dotato. Ma e' sempre una scelta, magari il supposto kolionazzo palleggia tutto il giorno contro il muro fino a diventare Bjorn Borg e diventare rentier a 27 anni :clap:Ma anche:no: da un altro punto di vista.
Mai pensato che i soldi possano essere solo un "effetto collaterale" ? Che non sia stata "una scelta", intendo ?

Ma tu ci credi che c'è gente che si trova con un milione (e rotti) perché non ha mai saputo come (o avuto il coraggio di) spenderli ? ;)
 

Ludovico Massa

Nuovo Utente
Registrato
22/8/20
Messaggi
4.551
Punti reazioni
348
a parte che non l'ho detta io ma Marilyn (o così gli viene attribuita, si sa che gli aforismi hanno mille padri), a me la RR fa quagare, era per fare una metafora e ridimensionare l'idea che a parità di problemi è uguale affrontarli con 50k o 5milioni, anche solo per la possibilità che il denaro ti da di risolverli, vedasi malattie (poi se il problema è il denaro stesso allora è un altro discorso, per quello esiste la beneficenza)...

Fantastico, la nuova piattaforma ti spezza anche il quote :clap:

Pero' vedi, pure a lei alla fine la Rolls Royce non e' piu' bastata. Una donna ricchissima e idolatrata da milioni di persone, mia mamma non se ne e' ancora fatta una ragione. E razionalmente ha ragione lei, ma vai a sapere cosa passasse nella testa di un attrice milionaria. Si e' lasciata andare, magari in lenzuola di seta e con Chanel no 5. Ma la differenza tra lei e i 4000 italiani che ogni anno si tolgono la vita, in fondo, qual e' ?
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.742
Punti reazioni
316
il collegamento denaro-intelligenza lo vedo molto forzato. E' pero' vero che una persona intelligente che sceglie di "fare soldi" (scusate se uso termini tecnici, gli studi al MIT ogni tanto si fanno sentire) ha piu' possibilita' rispetto a uno meno dotato.
Una persona intelligente ha più possibilità tout court, è innegabile.

La vera differenza la fa, secondo me, chi riesce a mantenere il capitale o quantomeno a non spoottanarlo come un allocco.

A maggior ragione se parliamo di gente che il ptm lo ha ereditato: studi approfonditi condotti nel mio tinello certificano che la prima generazione di una famiglia accumula, la seconda mantiene/incrementa e la terza dilapida 😁
 

Ludovico Massa

Nuovo Utente
Registrato
22/8/20
Messaggi
4.551
Punti reazioni
348
Mai pensato che i soldi possano essere solo un "effetto collaterale" ? Che non sia stata "una scelta", intendo ?

Ma tu ci credi che c'è gente che si trova con un milione (e rotti) perché non ha mai saputo come (o avuto il coraggio di) spenderli ? ;)

Assolutamente, a volte i soldi arrivano per tanti motivi (anche per merito, eh): a quel punto li gestisci, bene o male che sia. Magari si fa anche fatica a capire cosa farne, dopo anni in cui si e' tenuto un tenore di vita moderato.

Quello che volevo dire e' che in una tavolata di 10 sconosciuti potresti anche indovinare le persone piu' ricche e con le posizioni gerarchiche piu' alte, in quanto spesso portano dietro i segni di questa agiatezza, molto piu' difficile trovare quelle piu' "intelligenti" o "felici"
 

Ludovico Massa

Nuovo Utente
Registrato
22/8/20
Messaggi
4.551
Punti reazioni
348
Quindi le parole di Ace le accolgo, e spero che le accoglieremo tutti, come un'apertura anche a tali argomenti (posso vivere?) a mio avviso per nulla OT, in loco.
E accogliendole gli poniamo tutta la disponibilità a discutere tra noi anche dei disagi che la vita, e un certo tipo di vita in particolare, può portare. Del perché siamo qui. Del dove vorremmo essere domani. Aiutandoci ad essere, domani, con consigli/punti di vista economici, finanziari, morali, antropologici, sentimentali ed emozionali.
È la funzione di un gruppo, se vogliamo essere un gruppo (di persone con almeno una cosa in comune...).

Aaaamen, padre ankou, God bless you !

Fratello Ace si e' fidato del gruppo, ha trovato in questo thread quello che ora chiamano "spazio sicuro" e sinceramente la trovo una bellissima cosa. Vien quasi voglia di rimettere insieme la banda :D

 

OrsoYogi

Nuovo Utente
Registrato
4/7/11
Messaggi
10.473
Punti reazioni
616
Con lo schermo dell'anonimato posso confidarvi che lo spettro del suicidio è apparso più volte nella mia vita.
Le cause:
Le donne
Il lavoro
I rapporti interpersonali
La solitudine

Ho eliminato le prime due. Ridotto significativamente la terza.
Rimane la solitudine.
D’in su la vetta della torre antica,
Passero solitario, alla campagna
Cantando vai finchè non more il giorno;
Ed erra l’armonia per questa valle.
Primavera dintorno
Brilla nell’aria, e per li campi esulta,
Sì ch’a mirarla intenerisce il core.
Odi greggi belar, muggire armenti;
Gli altri augelli contenti, a gara insieme
Per lo libero ciel fan mille giri,
Pur festeggiando il lor tempo migliore:
Tu pensoso in disparte il tutto miri;
Non compagni, non voli,
Non ti cal d’allegria, schivi gli spassi;
Canti, e così trapassi
Dell’anno e di tua vita il più bel fiore.

Oimè, quanto somiglia
Al tuo costume il mio! Sollazzo e riso,
Della novella età dolce famiglia,
E te german di giovinezza, amore,
Sospiro acerbo de’ provetti giorni,
Non curo, io non so come; anzi da loro
Quasi fuggo lontano;
Quasi romito, e strano
Al mio loco natio,
Passo del viver mio la primavera.
Questo giorno ch’omai cede la sera,
Festeggiar si costuma al nostro borgo.
Odi per lo sereno un suon di squilla,
Odi spesso un tonar di ferree canne,
Che rimbomba lontan di villa in villa.
Tutta vestita a festa
La gioventù del loco
Lascia le case, e per le vie si spande;
E mira ed è mirata, e in cor s’allegra
. Io solitario in questa
Rimota parte alla campagna uscendo,
Ogni diletto e gioco
Indugio in altro tempo: e intanto il guardo
Steso nell’aria aprica
Mi fere il Sol che tra lontani monti,
Dopo il giorno sereno,
Cadendo si dilegua, e par che dica
Che la beata gioventù vien meno.


Tu solingo augellin, venuto a sera
Del viver che daranno a te le stelle,
Certo del tuo costume
Non ti dorrai; che di natura è frutto
Ogni nostra vaghezza
A me, se di vecchiezza
La detestata soglia
Evitar non impetro,
Quando muti questi occhi all’altrui core,
E lor fia voto il mondo, e il dì futuro
Del dì presente più noioso e tetro,
Che parrà di tal voglia?
Che di quest’anni miei? Che di me stesso?
Ahi pentiromi, e spesso,
Ma sconsolato, volgerommi indietro
Buonasera. :bow:

Mi dispiace molto, grazie per aver condiviso con noi questo particolare così personale. La solitudine è un sentimento molto “forte”…
Ti auguro di preservare la motivazione per continuare a combattere.
Un abbraccio.
 

ankou

Psicopompo
Registrato
4/7/12
Messaggi
1.725
Punti reazioni
802
Basta che le capriole le fai tu Ludo, io ordino due fette di pane tostato liscio.
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
6.701
Punti reazioni
962
Assolutamente, a volte i soldi arrivano per tanti motivi (anche per merito, eh): a quel punto li gestisci, bene o male che sia. Magari si fa anche fatica a capire cosa farne, dopo anni in cui si e' tenuto un tenore di vita moderato.

Quello che volevo dire e' che in una tavolata di 10 sconosciuti potresti anche indovinare le persone piu' ricche e con le posizioni gerarchiche piu' alte, in quanto spesso portano dietro i segni di questa agiatezza, molto piu' difficile trovare quelle piu' "intelligenti" o "felici"
Mea culpa. Con "effetto collaterale" non intendevo i soldi caduti dal cielo o dal portamonete di mamma ;)
Intendevo quelli guadagnati, ma non necessariamente "cercati". Un effetto collaterale, appunto.

Sarà ovvio ai più, ma a volte la vita può essere strana, Fratello, (mi permetto, visto che siamo in serata Blues Brothers...), può anche succedere che qualcuno per anni crede di stare per affogare, e per questo si affanna e disperatamente cerca di stare a galla, mentre in realtà non si era reso conto di trovarsi in una jacuzzi con in mano un margarita da sorseggiare, confondendo il mare aperto con una tinozza...

Metafora umida e un po' debole, ma ho sonno e sono stanco, chiedo venia... ;)

E sui 10 sconosciuti, come non essere d'accordo ? :bow:

Buonanotte brothers and sisters...
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.