Vivere di rendita, posso (Vol. LIV)?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
6.750
Punti reazioni
1.004
Sempre senza denuncia dei redditi? Fineco sembra che voglia la denuncia pure per darti un Lombard… così diceva tempo fa l’utente Wolfback se non sbaglio.
Sono cliente Fineco da più di vent'anni, non ho mai inviato la dichiarazione dei redditi.
Ma su quel particolare conto ho diverse decine di migliaia di euro in titoli.
Se dovessi aprire un conto adesso immagino che la richiesta di queste informazioni (come la denuncia dei redditi) sia diventata la norma.
 

Luigifr

FIRE... loading... 70%
Registrato
18/12/19
Messaggi
161
Punti reazioni
84
La carta di credito multifunzione con Fineco la ho da quando ho aperto il conto con loro nel lontano 2009 (e per inciso al tempo avevo solo 24 anni) e non gli ho mai inviato copia della dichiarazione dei redditi.
Leggendo al volo le condizioni l'unica per la quale richiedono 730/Redditi PF è quella Gold
Le carte Fineco - Fineco Bank
 

ortis

Tempus Fugit
Registrato
27/2/06
Messaggi
6.750
Punti reazioni
1.004
La carta di credito multifunzione con Fineco la ho da quando ho aperto il conto con loro nel lontano 2009 (e per inciso al tempo avevo solo 24 anni) e non gli ho mai inviato copia della dichiarazione dei redditi.
Leggendo al volo le condizioni l'unica per la quale richiedono 730/Redditi PF è quella Gold
Le carte Fineco - Fineco Bank
Ho avuto la Gold, secoli fa, ma non ho mai inviato la dichiarazione. Immagino che le cose adesso sono cambiate.
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.810
Punti reazioni
345
Io mi rifaccio a ciò che leggo su organi e fonti di informazione per me considerati affidabili..
Quello che torni a ripetere tu per quanto mi riguarda non ha alcuna attendibilità.

È chiaro che cerchi solo conferme, figurati se a me non va bene così.

Ma da qui ad essere attendibile anche tu, ce ne corre: oggi uno o più link agli “organi di informazione” li si può trovare a sostegno di QUALUNQUE tesi, anche la più strampalata.


Non hai mai lavorato in proprio, e non puoi sapere come funziona. Amen ;)
 
Ultima modifica:

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.665
Punti reazioni
897
Io mi rifaccio a ciò che leggo su organi e fonti di informazione per me considerati affidabili..
Quello che "torni a ripetere" tu per quanto mi riguarda non ha alcuna attendibilità.

non sto seguendo tutta la discussione del contante.....il solo dover portare i soldi in banca è un costo di tempo e di benzina

per non parlare della casse automatiche che praticamente ora stanno mettendo tutto

i rilevatori delle banconote false

l'assicurazione sui furti

l'assicurazione fatta ai dipendenti se ci sono ammanchi

l'eventuale servizio di ritiro dell'incasso da parte delle guardie giurate

ecc ecc

quindi si il contante ha un costo.
 

alfa71

Nuovo Utente
Registrato
22/11/14
Messaggi
13.804
Punti reazioni
1.383
È chiaro che cerchi solo conferme, figurati se a me non va bene così.
E' chiaro che vivi in un tuo mondo autoreferenziale dove l'unica fonte attendibile sei te stesso....dall'alto della tua partita IVA
 

freetimenow

Nuovo Utente
Registrato
23/10/19
Messaggi
1.760
Punti reazioni
249
Sono cliente Fineco da più di vent'anni, non ho mai inviato la dichiarazione dei redditi.
Ma su quel particolare conto ho diverse decine di migliaia di euro in titoli.
Se dovessi aprire un conto adesso immagino che la richiesta di queste informazioni (come la denuncia dei redditi) sia diventata la norma.
Guarda vent’anni fa era un altro mondo.
Adesso la denuncia dei redditi per avere la carta credo che la chiedano praticamente tutti. Mia moglie con Carige l’hanno chiesto e ha dovuto discutere per avere un plafond decente. La mia amica non ricordo che banca abbia onestamente.
D’altra parte è pure normale. La banca deve cautelarsi che uno spende e non paga. All’estero ti bloccano quello che vuoi e si risolve così. In Italia pare non sia possibile.
Nb. Io vivo di rendita e non faccio denunce dei redditi ma di carte ne ho due da due paesi diversi.
Poi se in Italia fanno eccezioni per clienti ben noti e facoltosi non saprei, anche possibile.
 

alfa71

Nuovo Utente
Registrato
22/11/14
Messaggi
13.804
Punti reazioni
1.383
Peraltro ormai chiusa da anni

;)
il PIL nazionale non ne ha affatto risentito...anzi...probabilmente se l'hai chiusa si trattava di una delle tante microattività imprenditoriali inefficienti ed improduttive che infestano il paese.

Uno di meno
 

Benjamin_Malaussène

Nuovo Utente
Registrato
12/8/19
Messaggi
5.447
Punti reazioni
615
..preferirei parlare di danno all’erario, come succede col dipendente che si mette in malattia per 15 giorni nonostante abbia un semplice raffreddore, con l’operaio che fa il secondo lavoro in black, l’insegnante che dà lezioni a tutti di legalità e poi offre lezioni private a casa propria eccetera eccetera.

La casistica è illimitata e non circoscritta all’esercente o all’autonomo.. è lì che casca l’asino.

[...]

L'avevamo scritto poco fa: la discussione politica si è trasformata in "tifo" e quindi si finisce per sostenere qualunque volo pindarico pur di giustificare l'uscita pubblica del proprio beniamino politico.

La lotta ai pagamenti elettronici, altro non è che una strizzatina d'occhio ad un certo tipo di commercio rimasto legato agli anni 80 e all'evasione fiscale (e se con un tassista o con un proprietario di lido balneare ci parli, te lo dice chiaramente che lui vota Salvini perché vuole che i clienti rompano meno le scatole con le carte elettroniche, mica si mette a filosofeggiare su blackout e credit score).

Non serve chissà che esperienza per capirlo: i costi delle commissioni bancarie, per chiunque abbia avuto a che fare con bilanci reali, hanno un contributo praticamente trascurabile sul margine operativo lordo.
Tirare in ballo le ripetizioni, i dipendenti fannulloni, etc è di nuovo una maniera di buttarla in caciara tra noi contro voi, partite iva contro dipendenti, settentrionali vs meridionali, etc in una discussione politica che viene intesa come il tifo calcistico ("voi mangia baguettes giusto contro Ronaldo infortunato potevate vincere").

Tu ragioni da sinistra e da persona che una partita IVA vera probabilmente non ha mai provato ad averla.
E questo è quanto (poco importa il credo politico o il ragionamento portato avanti). In questa assurda diatriba, si è deciso che gli imprenditori sono di destra e i dipendenti di sinistra.
Quindi se si vuole sottolineare una boiata di un governo di destra si è subito comunisti fannulloni, se si fa lo stesso con un esponente di sinistra, ti trovi bollato come fascio liberista.
 
Ultima modifica:

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.810
Punti reazioni
345
E tutto questo per una Visa sfoderata o meno dal salumiere!

Che Paese fantastico 😎
 

mael

Io speriamo che me la cavo
Registrato
7/11/21
Messaggi
503
Punti reazioni
101
Guarda vent’anni fa era un altro mondo.
Adesso la denuncia dei redditi per avere la carta credo che la chiedano praticamente tutti. Mia moglie con Carige l’hanno chiesto e ha dovuto discutere per avere un plafond decente. La mia amica non ricordo che banca abbia onestamente.
D’altra parte è pure normale. La banca deve cautelarsi che uno spende e non paga. All’estero ti bloccano quello che vuoi e si risolve così. In Italia pare non sia possibile.
Nb. Io vivo di rendita e non faccio denunce dei redditi ma di carte ne ho due da due paesi diversi.
Poi se in Italia fanno eccezioni per clienti ben noti e facoltosi non saprei, anche possibile.
Io in aggiunta alle mie Cdc fornite gratuitamente dalle banche principali che utilizzo (Bper e BCC) ho richiesto, perché il pagamento avvenga su altri conti, anche anche la Cdc Findomestic (che consiglio molto, fra l'altro) e Amex.
Ebbene, nessuna delle due mi ha chiesto la dichiarazione dei redditi (sicuramente Amex no, Findomestic non mi ricordo ma non mi sembra) ed ho avuto come plafond 3000 euro la prima e 3500 la seconda. Ho richiesto poi una Amex verde e mi hanno dato 10000 euro di plafond e alzato (non richiesto) a 5000 il plafond dell'altra.
 

Benjamin_Malaussène

Nuovo Utente
Registrato
12/8/19
Messaggi
5.447
Punti reazioni
615
Sempre a proposito di carte di credito, ho scoperto che in Italia non è così semplice averne una.
Parlavo con una amica residente a Roma che mi raccontava di non essere riuscita ad avere una carta dalla sua banca. Questo perché la banca “concede” la carta solo dietro presentazione di denuncia dei redditi con una certa consistenza minima. Il plafond concesso ovviamente dipende dall’ammontare dei redditi dichiarati. Ora la mia amica non è che sia poverissima visto che ha 3 appartamenti a Roma e un cc rispettabile, ma la denuncia dei redditi è misera, essendo gli appartamenti affittati con cedolare secca e in unonconvive la figlia. Morale della favola niente da fare per la VISA, alla fine è riuscita ad avere una American Express senza plafond garantito che però quasi nessuno accetta perché si sa che American Express ha commissioni più alte ed è malvista dai commercianti.

Vabbè insomma il paese delle carte di credito obbligatorie per legge in cui avere la carta è tutt’altro che facile, e che tutti la devono accettare … meno che lo stato 😂😂.
Dai su, questo forum si chiamerebbe "finanazaonline", se fai un giro nella sezione banking del forum, troverai centinaia di smentite a questa storia della tua amica.

 

Benjamin_Malaussène

Nuovo Utente
Registrato
12/8/19
Messaggi
5.447
Punti reazioni
615
Dipende dalla banca. A me serviva per l'attività che ho ora e mi sono trovato nella condizione dell'amca di @freetimenow. Sono andato in Posta (dove ho il mio conto principale del lavoro) e mi hanno fatto una capoccia così perchè volevano l'ultima denuncia dei redditi nonostante avessi un conto con loro con una discreta somma e 3 buoni fruttiferi; però a me la carta serviva con una certa urgenza per cui sono andata alla banca dove ho il conto titoli e me l'hanno data seduta stante senza chiedermi nulla.
Poste in effetti hanno procedure abbastanza strane. Ma la maggior parte delle banche rilasciano visa o Mastercard senza problemi se hai un conto sufficentemente movimemlntato.
Intesa, Bnl, Unicredit, etc permettono tutte di richiedere la carta online e nessuna chiede dichiarazione dei redditi.
 

Rosaspina

Registrato
21/9/14
Messaggi
945
Punti reazioni
300
Hola! Prova nuovo avatar e prova tutto!

Carino questo forum nuovo. Forse un po' troppo "Facebook style" ma ci sta.
A parte la dicitura "nuovo utente" che appare di default sotto il nickname...Nuovo utente a chi, che sono quassù da un quarto dei miei anni??

Ciò detto, se a qualcuno interessasse una carta di credito per uso veramente sporadico (tipo, appunto, il noleggio auto una-due volte l'anno), Advanzia ha una CDC gratuita senza necessità di aprire un nuovo conto.
Io la uso poco e niente, solitamente con la carta di debito di Illimity mi trovo benone. Non è la migliore in caso si effettuino prelievi e pagamenti in valuta estera (2€ a prelievo e 2% sul cambio) ma c'è di peggio.

Come si può notare, per me i contanti potrebbero tranquillamente sparire. Nel 2022 penso di non aver mai prelevato, o forse una sola volta.
 

freetimenow

Nuovo Utente
Registrato
23/10/19
Messaggi
1.760
Punti reazioni
249
Dai su, questo forum si chiamerebbe "finanazaonline", se fai un giro nella sezione banking del forum, troverai centinaia di smentite a questa storia della tua amica.

Vabbe' allora la mia amica racconta balle .. chissa perche' ma lasciamo perdere.
Anche quando mia moglie ha dovuto discutere con la filiale di Carige per avere un plafond decente (che poi erano 5,000 euro) era allucinata.
Visto che ci siamo anche un affittuario di mia moglie, bangladino che non sapeva come fare per farsi aprire un conto e poter pagare con regolare bonifico (anche qui obbligatorio bonifico e non contanti visto che erano piu' di 1000 euro) e che poi ha risolto con una carta postale prepagata era sotto influsso di droga.
Tutti ballisti.

La realta' e' che secondo me siete tutta gente che prende uno stipendio accreditato in banca oppure ha delle attivita' con pagamenti e incassi via banca per cui nemmeno vi rendete conto.
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.810
Punti reazioni
345
La realta' e' che secondo me siete tutta gente che prende uno stipendio accreditato in banca oppure ha delle attivita' con pagamenti e incassi via banca per cui nemmeno vi rendete conto.

Una buona parte di loro sicuro ;)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.