Vivere di rendita, posso (Vol. LXXIII)?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Con me sfondi una porta aperta :yes:





Oppure passa la vita a comprare libri, guardare video e leggere siti pieni di frescacce :asd:
Ciò che pensiamo e ciò in cui decidiamo di credere sono la chiave per determinare il nostro futuro.
Esserne consapevoli fa una grande differenza.
Nella vita ci sono rischi che non possiamo permetterci di correre e ci sono rischi che non possiamo permetterci di non correre.” PETER F. DRUCKER
“Tutti hanno un piano, sino a quando non prendono un pugno in faccia.
I piani valgono sino a quando non becchi un pugno in faccia che li cambia.
Ma da dove arriva questo pugno? Come possiamo schivarlo o fermarlo? C’è rimedio? Se lo incassiamo, possiamo limitare il danno e trovare la forza per rialzarci? Portiamo l’analogia nella nostra vita professionale, dove si trova la chiave del benessere materiale nostro e dei nostri cari. È alle persone normali, a chi fa un lavoro normale e vive giornate piene di problemi e intoppi normali, che dovrebbero interessare di più queste domande e soprattutto le risposte. Le persone normali di solito pensano a pugni inaspettati meno di chi vive costantemente nel caos. Molto meno e troppo poco.
5 punti di resilienza personale utili:
1. Accettare una volta per tutte l’incertezza nelle nostre vite.
2. Comprendere cosa sia davvero l’incertezza e distinguere invece le situazioni rischiose, i rischi.
3. Comprendere come l’incertezza sia anche il frutto di sentimenti come la paura e della pigrizia, e sia quindi in parte inventata.
4. Diventare consapevoli delle zavorre e delle trappole mentali che accompagnano i rischi e l’incertezza.
5. Prepararsi per creare un approccio che sistematicamente limiti l’incertezza o almeno ne riduca le conseguenze.
Quanti di noi stanno provando a ipotizzare da dove arriverà il pugno e che tipo di pugno sarà?
Bisogna stare in guardia sempre perché è molto probabile che qualcosa non giri per il verso che desideriamo.
Rischio e incertezza non sono la stessa cosa, ed esserne o meno consapevoli influenza il nostro futuro in modi opposti Il rischio, è la possibilità che un determinato evento, positivo quanto negativo, si verifichi ed è pertanto determinabile. L’incertezza è invece una situazione della quale non si sa nulla, non si può determinare la probabilità e il modo in cui si verifica e ogni tentativo di quantificarne la probabilità è affidato all’esperienza e all’interpretazione soggettiva. L’incertezza non è quindi il più familiare “rischio”, anche se vi è collegata. Il fatto essenziale è che la parola “rischio” indica di solito una quantità suscettibile di misura. Un’incertezza misurabile si chiama “rischio”,nelle nostre decisioni e nella pianificazione dei piani del piano B: se ci si può assicurare contro qualche risultato sconosciuto, è un rischio; se non si può, si tratta di incertezza. il rischio è determinabile e l’incertezza no.
Dovremmo sempre chiederci: ‘È qualcosa che è, o non è, nel mio controllo?’.”

 
Ma qualcuno mi fa gentilmente il riassunto del thread...??? In tre righe...!!! !;)
1) Il debito pubblico è la nostra ricchezza. L'avvocato vi spiega il perché in questo video da diffondere.
2) Lezione numero 1: Pillole di macroeconomia per il rentier Nostrano di casa nostra .
3)
 
1) Il debito pubblico è la nostra ricchezza. L'avvocato vi spiega il perché in questo video da diffondere.
2) Lezione numero 1: Pillole di macroeconomia per il rentier Nostrano di casa nostra .
3)

Ma questo era quello che a Torino inneggiava i novax...??? 🏌️‍♂️ 😏 Mi pare volto già visto su qualche palcoscenico...!!!
 
Come vedete con il minimalismo lavorando guadagnando e con il risparmio si possono comprare 3 case in contanti ecco la sua esperienza con il marito .Irina e' la numero 1 del MInimalismo in ITALIA con YT.
A me personalmente non piace molto ,mi pare troppo spietata ,preferico Narmenni al 100%.
 
Ultima modifica:
Come vedete con il minimalismo lavorando guadagnando e con il risparmio si possono comprare 3 case in contanti ecco la sua esperienza con il marito .
Irina e' la numero 1 del MInimalismo in ITALIA.

La domanda, casomai, è che se ne fa uno di tre case.

Mi tengo i soldi, li faccio fruttare e non ho dei beni che inesorabilmente deperiscono e causano grattacapi :cool:
 
La domanda, casomai, è che se ne fa uno di tre case.

Mi tengo i soldi, li faccio fruttare e non ho dei beni che inesorabilmente deperiscono e causano grattacapi :cool:
Probabilmente non hai visto e seguito il video fino alla fine ...hai troppo tempo da dedicare a contare il soldi nel tuo portafoglio ;)
 
Ci puoi scommettere: io su YouTube preferisco vedermi i video di Taylor Swift, mica sta roba ;)
Ma quella tipa TS e' una pop star macchina da soldi .
Strana coincidenza questi Minimalisti sia la familia di Irina che quella di Narmenni hanno gia' entrambe 3 case , mentre io e mia moglie 4 tutte comprate in cash senza fare debiti con Lavoro guadagno e risparmio ,allora IL MINIMALISMO FUNZIONA ANCORA anche in ITALIA,ma non per tutti ..... ;)
 
Ultima modifica:
Strana coincidenza questi Minimalisti sia la famiglia di Irina che quella di Narmenni hanno gia' entrambe 3 case , mentre io e mia moglie 4 tutte comprate in cash senza fare debiti con Lavoro guadagno e risparmio ,allora IL MINIMALISMO FUNZIONA ANCORA anche in ITALIA,ma non per tutti ..... ;)

Accumulare case non è un obiettivo che interessa a tutti, anzi (sempre ammesso che questa gente dica il vero, ci sono video in cui viene detto che la terra è piatta, indi… ) ;)
 
La domanda, casomai, è che se ne fa uno di tre case.

Mi tengo i soldi, li faccio fruttare e non ho dei beni che inesorabilmente deperiscono e causano grattacapi :cool:

In effetti soprattutto se si vuole vivere di rendita... imbalsamare troppi soldi nelle case non va bene...!!! Non tanto per la fluttuazione del valore dell'investimento... bensì per via delle imprevedibilità che ti possono condizionare parte dell'esistenza terrestre...!!!

Mi chiedevo... piuttosto... quale % del patrimonio utilizzato o fruttato nel vivere di rendita destinate al sesso...!!! !;)
 
In effetti soprattutto se si vuole vivere di rendita... imbalsamare troppi soldi nelle case non va bene...!!! Non tanto per la fluttuazione del valore dell'investimento... bensì per via delle imprevedibilità che ti possono condizionare parte dell'esistenza terrestre...!!!

Mi chiedevo... piuttosto... quale % del patrimonio utilizzato o fruttato nel vivere di rendita destinate al sesso...!!! !;)
Io sono felicemente sposato e faccio regolarmente l'amore per ora ogni giorno con mia moglie (a riprova che non e' vero che chi non lavora non fa l'amore), stile maschio ALPHA DENIM l'uomo che non deve chiedere mai.....
 
Ultima modifica:
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro