Vivere di rendita, posso (Vol. LXXV)?

Che è quello che ho scritto io ed è diverso dal dire che i big non usano questi servizi.

Poi nel caso di specie il fondo pensione australiano ha sicuramente operato male, ma si tratta di un intermediario tutt'altro che piccolo.
Io mi riferivo alle big too fail che per i loro core business non si appoggiano a public cloud tipo Microsoft Azure e Google Cloud Platform (GCP)....... ma hanno dei loro datacenter anche in outsourcing e per alcuni servizi private CLOUD o HYBRID Cloud e non PUBLIC
 

Allegati

  • cloud-computing.jpg
    cloud-computing.jpg
    30,5 KB · Visite: 6
Ultima modifica:
Ultima modifica:
Con il ricalcolo contributivo di tutte le pensioni esistenti si otterrebbe un minimo di equità sociale tra generazioni.
Ad ogni modo la Costituzione dovrebbe essere integrata con regole ferree sul deficit.
 
Con il ricalcolo contributivo di tutte le pensioni esistenti si otterrebbe un minimo di equità sociale tra generazioni.
Ad ogni modo la Costituzione dovrebbe essere integrata con regole ferree sul deficit.

da 12 anni abbiamo in costituzione il pareggio di bilancio, cosa dovremmo mettere di più :mmmm:
 
Il superbonus oramai è andato, ma questa è roba che rimane sul groppone..
Per il super bonus sono andati gli interventi di ristrutturazione, ma i crediti fiscali andranno a ridurre il gettito fiscale (quindi appesantendo il deficit) per 5/10 anni ancora
 
Poche balle, serve un Governo Tecnico con la T maiuscola che faccia un po' di ordine in questi anni ci sono state troppe spese folli.

Insomma servono riforme lacrime e sangue perché tra superbonus, quote X varie, PNRR molto spesso speso tanto per... La vedo brutta.

In primis serve un ricalcolo contributivo delle pensioni. Si lascia solo l'assegno sociale come importo base e stop. Si ricalcola il resto.
 
Poche balle, serve un Governo Tecnico con la T maiuscola che faccia un po' di ordine in questi anni ci sono state troppe spese folli.

Sì, addio. L'ennesimo technical dream col PD come socio di maggioranza. Roba già vista, che non ha funzionato.

In primis serve un ricalcolo contributivo delle pensioni. Si lascia solo l'assegno sociale come importo base e stop. Si ricalcola il resto.

Per una cosa del genere non serve un governo "tecnico": serve una giunta militare con l'esercito per le strade.
Molto orwelliano, il che spiegherebbe anche come mai ipotesi del genere attraggano molti come il miele gli orsi.
 
Ultima modifica:
Poche balle, serve un Governo Tecnico con la T maiuscola che faccia un po' di ordine in questi anni ci sono state troppe spese folli.

Insomma servono riforme lacrime e sangue perché tra superbonus, quote X varie, PNRR molto spesso speso tanto per... La vedo brutta.

In primis serve un ricalcolo contributivo delle pensioni. Si lascia solo l'assegno sociale come importo base e stop. Si ricalcola il resto.
Mario credo che sia ancora libero, ha scritto un libricino giusto qualche settimana fa per aumentare il debito degli stati.... ☺️
 
Poche balle, serve un Governo Tecnico con la T maiuscola che faccia un po' di ordine in questi anni ci sono state troppe spese folli.

Insomma servono riforme lacrime e sangue perché tra superbonus, quote X varie, PNRR molto spesso speso tanto per... La vedo brutta.

In primis serve un ricalcolo contributivo delle pensioni. Si lascia solo l'assegno sociale come importo base e stop. Si ricalcola il resto.
Per quanto ne so io con le riforme del "bocconiano" abbiamo avuto un decennio di melma mentre tutti gli altri crescevano (lo stesso nonno Silvio, che per carità ha fatto politiche scellerate, ha avuto risultati migliori).
La vera cosa che serve è un pochetto di inflazione (non troppa, ma quanto basta per svalutare il debito, le pensioni retributive e costringere la gente a smuovere i soldi dai c/c), ma i geniacci della scuola austriaca che comandano in europa sono contrari...
 
ancora un altro po' di inflazione?!?

ai pensionati rivalutano tutto quasi al 100%

sono i lavoratori invece che se la prendono sempre in quel posto con l'inflazione
 
spesa pensionistica. Che in soli sei anni, tra il 2019 e il 2024 è lievitata di quasi 70 miliardi.

Spirale pensioni-prezzi-pensioni...KO!

E' una battuta, ma in un Paese con un numero di pensionati così elevato non alzare i salari per evitare di creare inflazione, ma nel contempo aumentare le pensioni crea la stessa spirale (almeno in parte) che si vuole evitare...
 
ancora un altro po' di inflazione?!?

ai pensionati rivalutano tutto quasi al 100%

sono i lavoratori invece che se la prendono sempre in quel posto con l'inflazione
rivalutano al 100% solo le pensioni basse.
quanto ai lavoratori, ci sono i vari rinnovi dei ccnl (che prevedono aumenti interessanti).
Non butterei del tutto a mare l'ipotesi di un CCNL "di garanzia" a cui si dovrebbero adeguare -con opportune maggiorazioni- anche i contratti a progetto e i contratti le partite iva dove sei il committente che supera il 50% del fatturato.
Poi è chiaro che l'inflazione (che comunque intendo roba del 3/4%) ha degli svantaggi, ma la vedo per ora come l'unica soluzione fattibile. Serve PRINCIPALMENTE a far smuovere i dindini dai c/c.
Quanto ai rentier, una inflazione più alta significa anche prodotti finanziari con rendimanti maggiori. Certo ci vuole una gestione un poco diversa dal "metto tutto sul conto arancio"...

comunque il punto è che un governo c.d. "tecnico" l'unica cosa che può fare è una bella stretta fiscale che randa ancora più sconveniente lavorare in Italia.
 
Ultima modifica:
Vedremo sti rinnovi interessanti.

Finora è stato semplicemente un salasso per quelli a reddito fisso (escluso i pensionati)
 
rivalutano al 100% solo le pensioni basse.
diciamo anche quelle medie. E comunque rappresentano la stragrande maggioranza del totale.

quanto ai lavoratori, ci sono i vari rinnovi dei ccnl (che prevedono aumenti interessanti).
Vero, i lavoratori recupereranno nel giro di 24-36 mesi l'ondata inflattiva passata.

In parte i redditi bassi e medi anche grazie alla decontribuzione (che da sola vale 7%, non poco) e alla riduzione delle aliquote (con il passaggio da 4 a 3).

 
Guardando il pezzo di carta vedo minus di 870 euro fatta con csp il 7 gennaio 2016 chissà cosa quotavano..... Ma qualche plus negli anni prima la feci....... C'era sul forum un certo the drax con avatar aggressivo...... Bei tempi...
 
Per il super bonus sono andati gli interventi di ristrutturazione, ma i crediti fiscali andranno a ridurre il gettito fiscale (quindi appesantendo il deficit) per 5/10 anni ancora
Certo, ma oramai e' una "spesa" che comunque andra' a scomparire, a differenza di questo groppone che finche' non entra in pieno regime il sistema contributivo ( e ci vorranno decenni ) non accenna a diminuire per una serie di motivi
 
il ricalcolo dei retributivi in contributivi, al di là dei ricorsi sulla retroattività del provvedimento che già mi pare di difficile attuazione, ma socialmente e politicamente sarebbe fattibile?

posto che il giorno dopo del provvedimento ci sarebbero le sollevazioni popolari, ma come avverrebbe l'attuazione?

chi ha preso troppo non prende più niente?
chi è in pensione e ha 80 anni cosa fa, torna al lavoro?

mi pare una ipotesi impossibile e inapplicabile con tutti i se e i ma del caso
 
Indietro