Vivere di rendita, posso (Vol. XXVIII)?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
Link ai capitoli precedenti


Altri Thread utili


File utili


Link utili
 
Ultima modifica:

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
Stavo pensando se fosse il caso di anticipare il mio "ritiro" a Febbraio 2021 quando dovrei essermi tolto tutti i debiti..
Sicche' dovrei ritrovarmi entrate nette sotto i 1,7-2k netti mensili inclusi i rendimenti gli immobili di famiglia ( 500 euro ) .
Perderei un po' di agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni ma mi interessa relativamente..
I contributi volontari potrei sempre versarli piu' in la'..
E' una "bozza" o "ipotesi", vediamo come va nel frattempo, il grande dubbio e' vedere come usciamo da questa situazione di "costante limbo" dovuta al covid..
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
Vivere di rendita, posso (Vol. XXVII)?
@il controllore

Una volta quando sono intervenuto c’era gente che diceva di vivere di rendita con 300 euro mese !!! Probabilmente viveva di stenti , però per carità ognuno è libero di sentirsi ricco con poco e tutti questi messaggi probabilmente arricchiscono perché fanno passare il tempo. Ma mi permetto di ricordare una volta per tutte e poi scomparirò che l’unico modo per vivere di rendita è essere ricchi. Auguri a tutti

Ho conosciuto in rete un ragazzo di 37 anni, da poco licenziatosi che va avanti con 4/5 appartamenti ( sui 200k ) che gli rendono sui 1'700 euro al mese e 100k in BFP. Come spese da quello che capisco fa downshifting "estremo", spende fisse anche meno di 300 euro al mese ( salvo imprevisti ) , non ha auto, gira in bici, spesa al minimo ribasso ( tipo frutta-verdura 1 euro 2kg ), riesce ad abbattere parecchie spese delle bollette..
 

dm7

Nuovo Utente
Registrato
10/5/19
Messaggi
762
Punti reazioni
47
Stavo pensando se fosse il caso di anticipare il mio "ritiro" a Febbraio 2021 quando dovrei essermi tolto tutti i debiti..
Sicche' dovrei ritrovarmi entrate nette sotto i 1,7-2k netti mensili inclusi i rendimenti gli immobili di famiglia ( 500 euro ) .
Perderei un po' di agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni ma mi interessa relativamente..
I contributi volontari potrei sempre versarli piu' in la'..
E' una "bozza" o "ipotesi", vediamo come va nel frattempo, il grande dubbio e' vedere come usciamo da questa situazione di "costante limbo" dovuta al covid..

E un part time per verificare la fattibilità?
 

inversionista

Nuovo Utente
Registrato
29/3/13
Messaggi
15.158
Punti reazioni
135
Stavo pensando se fosse il caso di anticipare il mio "ritiro" a Febbraio 2021 quando dovrei essermi tolto tutti i debiti..
Sicche' dovrei ritrovarmi entrate nette sotto i 1,7-2k netti mensili inclusi i rendimenti gli immobili di famiglia ( 500 euro ) .
Perderei un po' di agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni ma mi interessa relativamente..
I contributi volontari potrei sempre versarli piu' in la'..
E' una "bozza" o "ipotesi", vediamo come va nel frattempo, il grande dubbio e' vedere come usciamo da questa situazione di "costante limbo" dovuta al covid..

ma soprattutto la botta di pil in arrivo davvero credi che non avrà ripercussioni sull'immobilare crucco?
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
E un part time per verificare la fattibilità?

Avrebbe poco senso onestamente.. Cosi' come anche lavorare un anno in piu' o meno.. Il vero dubbio a questo punto saranno i dati "macro" ( italiani principalmente perche' siamo praticamente tenuti in piedi dalla droga della BCE ) che mi potrebbero portare a tenere o vendere gli immobili in Germania molto dopo rispetto a quanto prospettato.. Purtroppo la vedo molto male per il nostro paese.
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
ma soprattutto la botta di pil in arrivo davvero credi che non avrà ripercussioni sull'immobilare crucco?

Non sono molto preoccupato per Lipsia onestamente (invece ho qualche dubbio in zone dove i prezzi a m/q sono molto piu' alti) , abbiamo una situazione davvero molto favorevole, al di la' del covid, prezzi a m/q da provincia italiana e popolazioni in netta crescita da anni oramai.. Diciamo che nella mia zona di interesse fino a 3k euro a m/q sono abbastanza tranquillo, ora siamo sui 1'800, nel 2015 sugli 850..
 

mirkosalva

приветс&
Registrato
10/11/10
Messaggi
17.412
Punti reazioni
1.020
28° thread OK!
 

Andrluke

Nuovo Utente
Registrato
17/4/19
Messaggi
782
Punti reazioni
101
Vivere di rendita, posso (Vol. XXVII)?

@Toptrader1970



Al di la' degli imprevisti, penso che con 500/600 euro al mese personalmente si fa una una vita in downshifting ma dignitosa.
Sicuramente non e' il tuo caso perche' hai standard piu' elevati..

Dipende cosa viene effettivamente tolto da quei 500/600. Cioè: è una somma che ti rimane al netto di spese alimentari e utenze varie? Se si, direi che si vive molto dignitosamente.
 

briciola82

Nuovo Utente
Registrato
16/10/12
Messaggi
1.126
Punti reazioni
57
Dipende cosa viene effettivamente tolto da quei 500/600. Cioè: è una somma che ti rimane al netto di spese alimentari e utenze varie? Se si, direi che si vive molto dignitosamente.
Anche al lordo delle spese si vive dignitosamente (con casa di proprietà) ..................
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
Dipende cosa viene effettivamente tolto da quei 500/600. Cioè: è una somma che ti rimane al netto di spese alimentari e utenze varie? Se si, direi che si vive molto dignitosamente.

Per come sono fatto io, dovrei togliere relativamente poche cose, l'auto ( che adesso mi serve solo per lavoro, non ne ho reale necessita', dal 2017 quando l'ho presa ho fatto 2'000 km, prima mai avuta ) e sky.. Il resto e' praticamente gia' la vita che faccio adesso.
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
Anche al lordo delle spese si vive dignitosamente (con casa di proprietà) ..................

Si, la casa e' gia' di proprieta' e recentemente ristrutturata dove serviva ( bagno e cucina ) palazzina in cortina ristrutturata nel 2011
 

harvest

Nuovo Utente
Registrato
26/2/16
Messaggi
3.023
Punti reazioni
628
Dipende cosa viene effettivamente tolto da quei 500/600. Cioè: è una somma che ti rimane al netto di spese alimentari e utenze varie? Se si, direi che si vive molto dignitosamente.

No, lui con 5/600 euro ci vuole anche mangiare e pagare le bollette. Che poi è quello che fa mia mamma, ma ha il doppio dei suoi anni.
 

Folletto5

Niente sta scritto!
Registrato
18/6/20
Messaggi
1.253
Punti reazioni
138
Anche al lordo delle spese si vive dignitosamente (con casa di proprietà) ..................

Io non credo assolutamentedi essere uno con le mani bucate, pero' vedo che mensilmente spendo dai 1200 ai 1300 euro.
Non riesco a capire come sia possibile cavarsela dignitosamente con 600 euro al mese. Poi, ovviamente si fa di necessita' virtu'...
 

inversionista

Nuovo Utente
Registrato
29/3/13
Messaggi
15.158
Punti reazioni
135
Io non credo assolutamentedi essere uno con le mani bucate, pero' vedo che mensilmente spendo dai 1200 ai 1300 euro.
Non riesco a capire come sia possibile cavarsela dignitosamente con 600 euro al mese. Poi, ovviamente si fa di necessita' virtu'...

escludendo affitti vari? Tu pensa che ci sono famiglie monoreddito con quei soldi lì...
 

Nemor

Nuovo Utente
Registrato
7/4/07
Messaggi
30.659
Punti reazioni
1.107
No, lui con 5/600 euro ci vuole anche mangiare e pagare le bollette. Che poi è quello che fa mia mamma, ma ha il doppio dei suoi anni.

Si, fattibile senza spese impreviste.. Ovviamente per le bollette di famiglia non essendo solo in casa, si utilizzano le entrate di famiglia. Diciamo che questa cosa un po' mi fa gioco.
 

johnny1982

Il tempo batte il tempismo
Registrato
19/2/09
Messaggi
37.970
Punti reazioni
1.522
Io non credo assolutamentedi essere uno con le mani bucate, pero' vedo che mensilmente spendo dai 1200 ai 1300 euro.
Non riesco a capire come sia possibile cavarsela dignitosamente con 600 euro al mese. Poi, ovviamente si fa di necessita' virtu'...

Io solo per dare la spesa mi partono 80 euro a settimana ...

Ps se sinparla di vivere ricordate la qualita del cibo che mangiate oggi sara uno sconto sulle medicine di domani.

Se non avessi almeno 2k puliti al mese non ci penserei a vivere di rendita

O meglio sopravvivere stando sotto a 1k al mese si sopravvive ... non si vive ...
 
Ultima modifica:
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.