Vogliamo solo sghei mica saracche da Saras!

Dance with wolf

Jeune Europe/EURASIA
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/8/10
Messaggi
28.996
Punti reazioni
1.320
Giuro che alla prossima trimestrale scrivo a quegli incapaci degli analisti di Intesa, Equita e Mediobanca per chiedergli come fanno a dare quei target con questa situazione.
Incompetenti e collusi..

però la storia ci insegna che 3 indizi spesso fanno una prova

e lo dico soprattutto dopo aver letto più sopra ( Toledo ) che "l'esborso e' inferiore rispetto a quanto accantonato"

ne siete proprio sicuri ? ocio a fare bene i conti !
 

ghianda82

Nuovo Utente
Registrato
17/2/18
Messaggi
15.056
Punti reazioni
513
però la storia ci insegna che 3 indizi spesso fanno una prova

e lo dico soprattutto dopo aver letto più sopra ( Toledo ) che "l'esborso e' inferiore rispetto a quanto accantonato"

ne siete proprio sicuri ? ocio a fare bene i conti !

Secondo te come bisogna fare i conti?
Oramai ste norme le scrivono e riscrivono sempre più articolate.

Invece la mia paura è che il governo lascia priolo a saras almeno in gestione.
E questa necessita di 1mld di prestiti bancari per lavorare...
Chi si prende il rischio?
Penso sia un rischio troppo elevato per chiunque, anche eni.
Balsamo andrà lì? Ha detto di lavorare fino a chiusura bilancio 22, quindi 1 mese e poi esce da saras.
 

AttilaV

Nuovo Utente
Registrato
3/10/06
Messaggi
799
Punti reazioni
67
Questo nuovo forum vi piace? Io ho perso la discussione su TIM...
 

loguru

Nuovo Utente
Registrato
5/6/13
Messaggi
4.635
Punti reazioni
151
Il Consiglio di Stato ha accolto una richiesta di sospensiva del pagamento della tassa sugli extra profitti.
 

Dance with wolf

Jeune Europe/EURASIA
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/8/10
Messaggi
28.996
Punti reazioni
1.320
Il Consiglio di Stato ha accolto una richiesta di sospensiva del pagamento della tassa sugli extra profitti.

Extraprofitti, Cds accoglie ricorso cautelare Asm Bressanone​

Sospeso il pagamento di 2,5 milioni entro il 30 novembre. “Fumus boni juris” sull'illegittimità della circolare delle Entrate 22/E​

Leggi e Atti Amministrativi

La circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 22/E del 23 giugno 2022 “amplia la base imponibile” della norma sugli extraprofitti: con questa motivazione il Consiglio di Stato ha accolto l'appello cautelare della Asm Bressanone sospendendo la circolare “nei limiti dell'interesse dell'appellante”, nella parte in cui ne discende l'obbligo per la società...
 

toledo100

Brioches salate
Registrato
19/9/03
Messaggi
5.001
Punti reazioni
311
Ho sentito ieri l'IR di SRS. Sembra che complessivamente SRS abbia accantonato 223mil per entrambe le tasse. Leggendomi il bilancio al 30.9 con le note informative sembrerebbe sia cosi', ma dalle parole del CFO in conference calls semestrale e Q3 sembrava altrimenti. Ho chiesto chiarimenti e vediamo se arrivano.

Intanto ho fatto delle proiezioni su utili etc per fine anno usando Q2 (e scalando un po') come indicatore per il Q4.
Direi che al momento, da dati Q3 abbiamo EBT di 812.413 Imposte sul reddito (465.180) Risultato netto 347.233
Ora se sono stati effettivamente accantonati in tutto 223mil occorre accantonarne, prudenzialmente per le 2 extratasse, altri 73.
Quindi si avrebbe un netto a 9 mesi di 274Mil.

Ora in q2 SRS ha fatto 446 mil di utile pretasse date le somiglianze fra q4 e q2 (almeno per i 2/3), si puo' stimare prudenzialmente un EBIt a Q4 di 300 mil. Ora si possono togliere solo le tasse standard (28%) dai 300 e si hanno da aggiungere altri 216mil per un utile netto annuale compreso fra 450/490Mil.

Poi sempre usando Q2 come proxi per q4 la cassa netta generatasi dovrebbe, prudenzialmente essere di circa 300 mil. Per una cassa a fine anno di circa 1000/1050Mil e una pfn positiva per direi circa 500mil.

L'IR ha ribadito la regola dividendi, vediamo il CDA cosa proporra'. Direi che un 120/150mil si possono ben sperperare in div, per un 12/15cent x azione

SI richiedono controlli e contropoposte! Grazie
 

Dance with wolf

Jeune Europe/EURASIA
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/8/10
Messaggi
28.996
Punti reazioni
1.320
Secondo te come bisogna fare i conti?
Oramai ste norme le scrivono e riscrivono sempre più articolate.

Invece la mia paura è che il governo lascia priolo a saras almeno in gestione.
E questa necessita di 1mld di prestiti bancari per lavorare...
Chi si prende il rischio?
Penso sia un rischio troppo elevato per chiunque, anche eni.
Balsamo andrà lì? Ha detto di lavorare fino a chiusura bilancio 22, quindi 1 mese e poi esce da saras.
So che stanno ancora cercando di capire bene la reale portata della nuova normativa ( !) e che quanto pagabile sotto la vecchia norma draghiana ( cioè i 95 mln ) viene considerato un mero acconto, poi di più non so
Perciò l'altro giorno dicevo che ci andrei cauto.
 

toledo100

Brioches salate
Registrato
19/9/03
Messaggi
5.001
Punti reazioni
311
Eni Spa ha comunicato venerdì che la controllata Plenitude ha firmato un accordo per l'acquisizione del 100% di PLT, un gruppo italiano integrato nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e nella fornitura di energia a clienti retail. Plenitude, attraverso questa operazione sinergica con il proprio portafoglio di asset rinnovabili e di clientela retail, rafforza la propria presenza in Italia e in Spagna, consolidando nel proprio perimetro una piattaforma verticalmente integrata che include oltre 400 MW - più dell'80% eolico - di asset in Italia, per l'80% già operativi e per il 20% in costruzione con avvio atteso entro il 2024;

Il prezzo pagato, lessi tempo fa dovrebbe essere di 800mil (Io ebbi PLT in portafolgia tolta da una opa farlocca per 69mil un 3 anni fa). Dunque SRS ha operativi 171MW di eolico. Solo questo potrebbe valere quindi un 350mil
 

cercatore uno

Nuovo Utente
Registrato
12/8/08
Messaggi
10.233
Punti reazioni
483
Eni Spa ha comunicato venerdì che la controllata Plenitude ha firmato un accordo per l'acquisizione del 100% di PLT, un gruppo italiano integrato nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e nella fornitura di energia a clienti retail. Plenitude, attraverso questa operazione sinergica con il proprio portafoglio di asset rinnovabili e di clientela retail, rafforza la propria presenza in Italia e in Spagna, consolidando nel proprio perimetro una piattaforma verticalmente integrata che include oltre 400 MW - più dell'80% eolico - di asset in Italia, per l'80% già operativi e per il 20% in costruzione con avvio atteso entro il 2024;

Il prezzo pagato, lessi tempo fa dovrebbe essere di 800mil (Io ebbi PLT in portafolgia tolta da una opa farlocca per 69mil un 3 anni fa). Dunque SRS ha operativi 171MW di eolico. Solo questo potrebbe valere quindi un 350mil
Aggiungici questi....


Crossbridge Energy Partners, gruppo di private equity americano, sta negoziando un accordo con la russa Lukoil che valuterebbe la raffineria Isab a Priolo a 1-1,5 miliardi di euro. Lo riporta il Financial Times,


https://www.affaritaliani.it/amp/ec...lo-spunta-un-acquirente-americano-828620.html
 

ghianda82

Nuovo Utente
Registrato
17/2/18
Messaggi
15.056
Punti reazioni
513
Ho sentito ieri l'IR di SRS. Sembra che complessivamente SRS abbia accantonato 223mil per entrambe le tasse. Leggendomi il bilancio al 30.9 con le note informative sembrerebbe sia cosi', ma dalle parole del CFO in conference calls semestrale e Q3 sembrava altrimenti. Ho chiesto chiarimenti e vediamo se arrivano.

Intanto ho fatto delle proiezioni su utili etc per fine anno usando Q2 (e scalando un po') come indicatore per il Q4.
Direi che al momento, da dati Q3 abbiamo EBT di 812.413 Imposte sul reddito (465.180) Risultato netto 347.233
Ora se sono stati effettivamente accantonati in tutto 223mil occorre accantonarne, prudenzialmente per le 2 extratasse, altri 73.
Quindi si avrebbe un netto a 9 mesi di 274Mil.

Ora in q2 SRS ha fatto 446 mil di utile pretasse date le somiglianze fra q4 e q2 (almeno per i 2/3), si puo' stimare prudenzialmente un EBIt a Q4 di 300 mil. Ora si possono togliere solo le tasse standard (28%) dai 300 e si hanno da aggiungere altri 216mil per un utile netto annuale compreso fra 450/490Mil.

Poi sempre usando Q2 come proxi per q4 la cassa netta generatasi dovrebbe, prudenzialmente essere di circa 300 mil. Per una cassa a fine anno di circa 1000/1050Mil e una pfn positiva per direi circa 500mil.

L'IR ha ribadito la regola dividendi, vediamo il CDA cosa proporra'. Direi che un 120/150mil si possono ben sperperare in div, per un 12/15cent x azione

SI richiedono controlli e contropoposte! Grazie
anche io ieri ho sentito telefonicamente ir

son rimasto un pò perplesso perchè mi pareva abbastanza spaesata l'ir con cui ho parlato io.

in conclusione ti dico in soldoni quello che mi è stato detto.

1) fatto saldo al 30 nov della tassa draghi ( 93 mln tot) non deducibili e che prendono ultimo trimestre 21 fino aprile 22
2) accantonati 130 mln per la tassa extraprofitti europea per i 9 mesi 22 . infatti in bilancio son stati messi 223 mln tot (93+130) anche questi non deducibili
3) son rimasti spiazzati dalla manovra che indicano 50% tassa e non gli è ancora ben chiaro se applicata anche al 22 o solo a 23, stanno cercando di capire con i consulenti fiscali.
4) gli ho chiesto dell'importo max applicando il 25% al patrimonio come massimale di tassa chiedendo se quindi max son 200 mln euro tolgliendo i 130 già accantonati( quindi 70 mln max per il 4 trimestre), mi è stato risposto che il max in rapporto al patrimonio son 160 mln e non 200 ...... non ho capito sinceramente cosa non viene conteggiato del patrimonio ( 640 mln viene conteggiato di patrimonio mi pare di aver sentito). in definitiva si devono integrare 30 mln di extratassa max nel 4 trimestre ( 160-130 =30)
5) margini gasolio

in conclusione i primi 4 mesi 22 viene pagata la extratassa draghi e europea ( quindi doppia) inoltre non deducibili sui cui verranno pagate le tasse ordinarie ( tutto già messo in bilancio)



Crossbridge Energy Partners, gruppo di private equity americano, sta negoziando un accordo con la russa Lukoil che valuterebbe la raffineria Isab a Priolo a 1-1,5 miliardi di euro. Lo riporta il Financial Times,

stranamente il valore di saras che è molto similare come competitor...... probabilmente trattengono saras per non aver una comparativa a valori alti.
 

beri

Nuovo Utente
Registrato
6/9/06
Messaggi
6.331
Punti reazioni
284
follia totale. Ne approfitto della vostra buona volontà.

Non avete provato a chiedere se convenisse andare in causa senza pagare? a qualcuno del cda non sembra tutto una lucida follia?

Ad ogni modo il dividendo dopo una annata del genere DEVE stare al 60% del netto. Non posso contemplare di devolvere tutto allo stato e "contentarmi" del 40%.

grazie ancora
 

nullapiu'

Poveri ma Belly
Registrato
15/6/19
Messaggi
2.691
Punti reazioni
123
Ho sentito ieri l'IR di SRS. Sembra che complessivamente SRS abbia accantonato 223mil per entrambe le tasse. Leggendomi il bilancio al 30.9 con le note informative sembrerebbe sia cosi', ma dalle parole del CFO in conference calls semestrale e Q3 sembrava altrimenti. Ho chiesto chiarimenti e vediamo se arrivano.

Intanto ho fatto delle proiezioni su utili etc per fine anno usando Q2 (e scalando un po') come indicatore per il Q4.
Direi che al momento, da dati Q3 abbiamo EBT di 812.413 Imposte sul reddito (465.180) Risultato netto 347.233
Ora se sono stati effettivamente accantonati in tutto 223mil occorre accantonarne, prudenzialmente per le 2 extratasse, altri 73.
Quindi si avrebbe un netto a 9 mesi di 274Mil.

Ora in q2 SRS ha fatto 446 mil di utile pretasse date le somiglianze fra q4 e q2 (almeno per i 2/3), si puo' stimare prudenzialmente un EBIt a Q4 di 300 mil. Ora si possono togliere solo le tasse standard (28%) dai 300 e si hanno da aggiungere altri 216mil per un utile netto annuale compreso fra 450/490Mil.

Poi sempre usando Q2 come proxi per q4 la cassa netta generatasi dovrebbe, prudenzialmente essere di circa 300 mil. Per una cassa a fine anno di circa 1000/1050Mil e una pfn positiva per direi circa 500mil.

L'IR ha ribadito la regola dividendi, vediamo il CDA cosa proporra'. Direi che un 120/150mil si possono ben sperperare in div, per un 12/15cent x azione

SI richiedono controlli e contropoposte! Grazie
Se tenessero la parte alta della forchetta per i dividendi si arriverebbe a cifre doppie di quelle da te previste, che poi data la capitalizzazione attuale sia un dividendo esagerato dipende piu' che altro dalle quotazioni.
Magari sbaglio.
 

ghianda82

Nuovo Utente
Registrato
17/2/18
Messaggi
15.056
Punti reazioni
513
follia totale. Ne approfitto della vostra buona volontà.

Non avete provato a chiedere se convenisse andare in causa senza pagare? a qualcuno del cda non sembra tutto una lucida follia?

Ad ogni modo il dividendo dopo una annata del genere DEVE stare al 60% del netto. Non posso contemplare di devolvere tutto allo stato e "contentarmi" del 40%.

grazie ancora
È una follia totale
Se pensiamo ai primi 4 mesi dove per esempio ci sono 100 di utili è stata applicata.
25 di tassa draghi
33 di tassa europa
Non essendo deducibili un quasi 30 di tasse ordinarie
Quindi su 100 di utili 88 di tasse.
Poi non sia mai che i 12 rimaneti li distribuisci in dvd altrimenti altri 4 di tasse.
Farebbero prima confiscare l''azienda.

Non ho chiesto di ricorsi, tanto se hanno pagato al 30 nov non li rivedi più i soldi versati.
 

beri

Nuovo Utente
Registrato
6/9/06
Messaggi
6.331
Punti reazioni
284
st pregndo che non abbiamo tirato fuori 1€

a sentire ste cose mi sembra di parlare coi marziani.

ma se il mio commercialista mi dicesse na roba simile, vola fuori dalla finestra. Non capisco come aziende come Eni Saras etc riescano a digerire il tutto.