warrant o cfd

helpmeplease

Nuovo Utente
Registrato
22/4/08
Messaggi
280
Punti reazioni
13
Sono indeciso su quale strumento a leva sia più equo. I warrant offrono un buon effetto leva ma hanno tantissime variabili, il tempo, il prezzo fatto dal market maker, il sentiment, la volatilità. Il cfd invece offre un buon effetto leva ed è molto più lineare, visto che comunque il prezzo si rifà fedelmente al sottostante, tuttavia non si può cristallizzare la perdita massima. Ma ad esempio su un movimento di x %, anche a distanza di giorni, il cfd riproporrà lo stesso movimento, tolto lo swap e le commissioni. Il warrant invece è un prezzo completamente a caso, le cui dinamiche variano anche durante lo stesso giorno di contrattazione. Mi sembrano buoni solo per movimenti molto direzionali, mentre il cfd mi sembra più adatto a posizioni di più ampio respiro. Voi cosa ne pensate o quali sono le vostre esperienze? Grazie
 
Oggi come oggi su un CFD paghi un tasso elevatissimo di 'funding', non convengono neanche un po', specie se cerchi operazioni non di breve. A mio modesto parere, se cerchi della leva, oggi forse conviene andare sui certificates 2x, 3x, tipo quelli di SG, coi loro pro e contro chiaramente.
 
Indietro