Websella

kichki74

Nuovo Utente
Registrato
16/1/06
Messaggi
2
Punti reazioni
0
Qualcuno ha notizia di questo nuovo conto. L'ho visto sul sito www.websella.it, ma è di Banca Sella? :no: perchè sul loro sito non c'è nulla.
 
Fin@nz@ Banca Sella sfida i depositi online
B anca Sella ha deciso di fare concorrenza ai conti di deposito. L’istituto ha appena lanciato all’indirizzo www.webSella.it il conto corrente WebSella.it. Il conto, riservato a chi intende eseguire operazioni bancarie esclusivamente via Internet, remunera la liquidità al 4% lordo fino al 31 agosto prossimo. Il tetto della giacenza è stabilito a 50mila euro, eventuali importi eccedenti sono remunerati al 2,5%. Il 2,5% è anche il tasso a regime, indipendentemente dalla giacenza, un valore in concorrenza con quanto offerto dai conti di deposito che però non offrono l’operatività bancaria. WebSella.it non ha canone e non prevede spese per operazioni di banca, pagamento di bollette, bonifici e tasse. Chi sceglie questo nuovo conto ha infine una carta di credito multifunzione e una prepagata a canone zero e senza commissioni per i prelievi Bancomat effettuati a qualsiasi sportello automatico. Inoltre, il cliente di WebSella ha a disposizione un assistente personale, non anonimo, cui potrà rivolgersi per qualsiasi evenienza durante i normali orari di lavoro. Di sera e nei giorni festivi la banca biellese garantisce un servizio di assistenza telefonica. Nell’apertura del conto, infine, il cliente è seguito da una «voce» in grado di guidarlo alla definizione delle operazioni necessarie.
I siti di trading online e Internet banking, dopo ormai diversi anni di servizio, ridisegnano in maniera sempre più agile e snella i loro sportelli virtuali. IWBank (gruppo Bpu-Banche Popolari Unite), specializzata nel trading, banking e risparmio online, ha appena rinnovato il suo sito all’indirizzo www.iwbank.it , basando la navigazione su un motore di ricerca fornito da Google, così da permettere al cliente di rintracciare immediatamente gli argomenti voluti senza clic inutili. La parte riservata alla clientela è stata organizzata in tre aree distinte: la sezione «privati» (dedicata ai servizi bancari), «trader» (riservata ai servizi di trading professionale) e «aziende» (realizzata per i conti corporate).
(www.lamiafinanza.it) SILVIA SINDACO
 
Mi sembra molto interessante l'offerta di sella con questo nuovo conto, sapete se con websella per il versamento di assegni,contante, per l'emmissione di assegni circolari o per altre esigenze, si ci può rivolgere alle banche del gruppo sella, come avviene per fineco con le banche del gruppo capitalia?
Il conto sella è come i conti deposito, quindi la banca non addebbita al cliente l'imposta di bollo?
grazie ciao
 
Basta leggere il foglio informativo al link indicato
 
ho dato un'occhiata ma non mi pare troppo affidabile.
si va bene da diverse opportunità ma non garantisce in caso di fenomeni di hackeraggio.
io i miei soldi non voglio rischiarli cosi'
 
giovidigi ha scritto:
ho dato un'occhiata ma non mi pare troppo affidabile.
si va bene da diverse opportunità ma non garantisce in caso di fenomeni di hackeraggio.
io i miei soldi non voglio rischiarli cosi'

in che senso non garantisce per hackeraggio? :confused:
iwbank e fineco, invece garantisco in caso di hackeraggio?
tu cosa mi consifli come conto on line?
 
non farti prendere dal panico ma semnplicemente non mi sembra ben strutturato ecco.
è solo la mia opinionei
 
giovidigi ha scritto:
non farti prendere dal panico ma semnplicemente non mi sembra ben strutturato ecco.
è solo la mia opinionei

scusa non continuo a capire? in che senso ben strutturato? come offerta commerciale? come sicurezza?
in cosa secondo te iwbank è migliore, se lo è?
poichè ho deciso d'aprire un conto on line, ed essendo molto indeciso ....sono grato a tutti coloro mi possano dare consigli......grazie
 
io opero con Banca Sella con il trader, non capivo se il conto era loro.
In ogni caso adesso per evitare i problemi di hackeraggio hanno anche implementato una tastiera virtuale che fa in modo che se ti mettono un virus che legge la tastiera sul pc non legge cosa digiti.
Sotto quel punto di vista sono sincero mi sento sicuro!
Mi sono letto il foglio informativo grazie al link e a parte i bolli non ci sono spese,però il 4% essendo già cliente non me lo danno. In ogni caso visto che non sono remunerato sul conto lo apro e ci metto la liquidità che non uso :yes:
 
sbrekins ha scritto:
scusa non continuo a capire? in che senso ben strutturato? come offerta commerciale? come sicurezza?
in cosa secondo te iwbank è migliore, se lo è?
poichè ho deciso d'aprire un conto on line, ed essendo molto indeciso ....sono grato a tutti coloro mi possano dare consigli......grazie

Credo che, in genere, una qualunque banca che mette i servizi online non lo fa in maniera sprovveduta, considerato i potenziali rischi che normalmente possono essere legati a queste attività.
Sulla sicurezza credo che in questo forum se ne sia abbastanza parlato, e se solo fosse più o meno facile rubare da internet, credo che le banche che agiscono anche online (quindi TUTTE) sarebbero a quest'ora già state svuotate. Non per niente per aggirare questo ostacolo si cerca, con mezzi subdoli (leggi: pishing) di farsi dare le chiavi di accesso dai diretti interessati per entrare lì dove altrimenti sarebbe difficile o impossibile farlo.
E' molto più probabile che ti clonino il tuo bancomat o la tua carta di credito in un negozio o altrove, che non che entrino nel tuo conto senza avere le relative password, pur ammettendo la presenza di hacker molto smaliziati.
Su quali accorgimenti comunque prendere, ti rinvio a discussioni tenute sull'argomento in altri momenti su questo forum.
 
Quando un hacker farà i danni che hanno fatto gli sportellisti sui bonds parmalat, argentina etc...ne riparliamo
 
Mi pare molto oneroso il deposito titoli con il massimale di 100 e passa euro al semestre.
Saluti
 
Indietro