Weidmann dice che gli NPL sarebbero di ostacolo all'unione bancaria. E i derivati?

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Dav. c. G.

Nuovo Utente
Registrato
16/9/09
Messaggi
50.285
Punti reazioni
786
Fossi nei rappresentanti dell'Italia non sarei tanto frettoloso nell'accettare l'unione bancaria fino a quando le banche francesi e tedesche non avranno messo a posto i conti con i loro derivati. La Bce pensa solo agli NPL ovviamente. Ma le banche francesi e tedesche già ci hanno fregato una volta quando si sono riempiti di debito greco poi pagato da tutti i contribuenti europei (da 70 a 120 miliardi). E lo sanno tutti che le banche francesi e tedesche sono adesso pieni di derivati di cui nessuno conosce fino in fondo la capacità esplosiva.

Occhio quindi!


Banche Europa, Weidmann : mole sofferenze ostacolo ad assicurazione comune su depositi | Prima Pagina | Reuters
 
Ultima modifica:
con le vostre banche avete regalato soldi ai vostri amici
e poi le avete fatto fallire

ci avete già fregato più di una volta


grazie PD
 
Il debito greco lo hanno fatto i tedeschi ovviamente. Comunque sì i derivati non sono di per sé un problema
 
Fossi nei rappresentanti dell'Italia non sarei tanto frettoloso nell'accettare l'unione bancaria fino a quando le banche francesi e tedesche non avranno messo a posto i conti con i loro derivati. La Bce pensa solo agli NPL ovviamente. Ma le banche francesi e tedesche già ci hanno fregato una volta quando si sono riempiti di debito greco poi pagato da tutti i contribuenti europei (da 70 a 120 miliardi). E lo sanno tutti che le banche francesi e tedesche sono adesso pieni di derivati di cui nessuno conosce fino in fondo la capacità esplosiva.



Occhio quindi!

Banche Europa, Weidmann : mole sofferenze ostacolo ad assicurazione comune su depositi | Prima Pagina | Reuters

Ma...domanda...voi che cosa avete votato quando c'erano da salvare le banche tedesche e francesi, piene di titoli greci?
 
Ma...domanda...voi che cosa avete votato quando c'erano da salvare le banche tedesche e francesi, piene di titoli greci?

provo ad indovinare: hanno detto che il problema era " er debbbito pubbblico " che andava abbassato e per far ripartire l'economia serviva aumentare le tasse.
 
gli npl sono una voce in un unica direzione, i derivati in mano alle banche è probabile che in parte si pareggino pure come rischio, è esattamente la mia posizione, se dovessi fare un bilancio però risulterebbe che sono a rischio perchè ho operazioni in derivati su più mercati.
 
Il debito greco lo hanno fatto i tedeschi ovviamente. Comunque sì i derivati non sono di per sé un problema

Il debito lo hanno fatto i greci ovviamente. Ma tanto di quel debito era stato fatto con prestiti di banche francesi e tedesche. Perchē hanno pagato solo i contribuenti europei e per neanche un euro le banche francesi e tedesche ed i loro azionisti e obbligazionisti subordinati?
 
Ma...domanda...voi che cosa avete votato quando c'erano da salvare le banche tedesche e francesi, piene di titoli greci?

Guarda che quelli erano i tempi di Tremonti e del Pd di Bersani che ama piū i 5 stelle che Renzi. Basta guardare al voto che suggeriscono a Ostia.
 
Guarda che quelli erano i tempi di Tremonti e del Pd di Bersani che ama piū i 5 stelle che Renzi. Basta guardare al voto che suggeriscono a Ostia.

questo era davciggi in quei periodi:o
 

Allegati

  • DAV CIGGI.jpg
    DAV CIGGI.jpg
    43,3 KB · Visite: 10
Guarda che quelli erano i tempi di Tremonti e del Pd di Bersani che ama piū i 5 stelle che Renzi. Basta guardare al voto che suggeriscono a Ostia.

Non ti ho chiesto questo, ti ho chiesto come avete votato :wtf:

Tu a Ostia voteresti la Meloni? Ah capisco...
 
Non ti ho chiesto questo, ti ho chiesto come avete votato :wtf:

Tu a Ostia voteresti la Meloni? Ah capisco...

Il Pd di Bersani vostro amico ha votato come Berlusconi e Tremonti a quei tempi. In passato ci siamo fatti la guerra in Italia anche per le nefandezze della destra al governo e quelli ci hanno fregato. Vogliamo continuare cosī anche in futuro a prescindere da chi vincerā le elezioni e farci fregare definitivamente? Ma non capisci che i 5 stelle con il loro atteggiamento sfascista fanno il gioco di chi ci vuole fottere in Europa?
 
Il debito greco lo hanno fatto i tedeschi ovviamente. Comunque sì i derivati non sono di per sé un problema
Certo che lo hanno fatto i tedeschi. Prestando un mare di soldi ai greci perchè gli interessi erano più alti. Li avessero prestati ad altri più affidabili, non avrebbero creato tutto 'sto casino.
Peraltro in giurisprudenza si incolpano gli spacciatori, non i drogati (in questo caso, di credito "facile").
 
Ultima modifica:
questa pantomima degli npl quando finirà? tanto ormai non li recuperano più si mettessero l'anima in pace.
 
questa pantomima degli npl quando finirà? tanto ormai non li recuperano più si mettessero l'anima in pace.

li nascondono finche' possono

se vendono gli npl, oltre a dover fare adc e bail in esponenziali
dovrebbero vendere milionate di immobili e svalutare tutto il mercato immobiliare...che tiene su i prestiti ancora ritenuti sani....con probabile contrazione dei consumi e del pil---->lavoro e altri mutui in sofferenza.

la pantomima finira' con il prox crash bancario
e magari con la fine del qe.
 
li nascondono finche' possono

se vendono gli npl, oltre a dover fare adc e bail in esponenziali
dovrebbero vendere milionate di immobili e svalutare tutto il mercato immobiliare...che tiene su i prestiti ancora ritenuti sani....con probabile contrazione dei consumi e del pil---->lavoro e altri mutui in sofferenza.

la pantomima finira' con il prox crash bancario
e magari con la fine del qe.

vabbè facessero la solita bad bank :D
 
Certo che lo hanno fatto i tedeschi. Prestando un mare di soldi ai greci perchè gli interessi erano più alti. Li avessero prestati ad altri più affidabili, non avrebbero creato tutto 'sto casino.
Peraltro in giurisprudenza si incolpano gli spacciatori, non i drogati (in questo caso, di credito "facile").

L'euro ha abolito il rischio di cambio, motivo per cui si fanno gli agganci monetari, in modo che i capitali in paesi storicamente sovrabbondanti potessero tranquillamente fluire nei paesi del sud europa. La Spagna per anni ha importato capitali al ritmo del 20% di PIL all'anno ed infatti è stata una delle prime ad andare in crisi.
I tassi bassi hanno favorito poi un uso smodato di capitali a debito sopratutto privato ed alla prima sveja esterna sono arrivate le crisi bancarie del nord ed il resto è storia.
 
Il Pd di Bersani vostro amico ha votato come Berlusconi e Tremonti a quei tempi. In passato ci siamo fatti la guerra in Italia anche per le nefandezze della destra al governo e quelli ci hanno fregato. Vogliamo continuare cosī anche in futuro a prescindere da chi vincerā le elezioni e farci fregare definitivamente? Ma non capisci che i 5 stelle con il loro atteggiamento sfascista fanno il gioco di chi ci vuole fottere in Europa?

Veramente noi Bersani lo abbiamo mandato affangù. Tu invece lo hai votato anche in questa legislatura. E lui ha votato TUTTE LE FIDUCIE ai tuoi governi. Quindi piantala con queste distinzioni che cercano di far passare Bersani per mio amico. Io Bersani non l'ho votato, tu si. E i miei rappresentanti gli hanno detto in faccia "fate tutti schifo". Tu invece ce l'hai avuto nel partito fino a due giorni fa.
E ti faceva comodo.
 
Veramente noi Bersani lo abbiamo mandato affangù. Tu invece lo hai votato anche in questa legislatura. E lui ha votato TUTTE LE FIDUCIE ai tuoi governi. Quindi piantala con queste distinzioni che cercano di far passare Bersani per mio amico. Io Bersani non l'ho votato, tu si. E i miei rappresentanti gli hanno detto in faccia "fate tutti schifo". Tu invece ce l'hai avuto nel partito fino a due giorni fa.
E ti faceva comodo.

Il Pd di Bersani ha sbagliato in passato ad appoggiare Monti senza condizioni; il Pdl e lega hanno sbagliato ancora di più in passato a sfasciare i conti ma anche a distruggere base industriale ed economica del paese; ed il Pdl in maggioranza rispetto al Pd di Bersani è responsabile più di Bersani anche sul governo Monti.
E Grillo è stato un ******* irresponsabile quando è andato a raccontare ai giornali tedeschi che l'Italia sarebbe fallita nell'autunno del 2013 mentre l'Italia, pur tra mille difficoltà e dubbi degli investitori, si stava faticosamente rialzando e bastava un non nulla per farla fallire davvero.

Adesso possiamo parlare del futuro e dell'unione bancaria? Ci conviene aderire se non siamo certi che sui derivati delle banche tedesche e francesi non saremo ancora una volta noi a pagare? Possiamo accettare altre imposizioni dopo quelle accettate sul bail in in tempi troppo brevi e con accordi raggiunti fino al 2013?
Vogliamo continuare a fare polemiche tra noi mentre gli altri in altri paesi sono tutti uniti su questioni di interesse nazionale?
 
Ultima modifica:
Certo che lo hanno fatto i tedeschi. Prestando un mare di soldi ai greci perchè gli interessi erano più alti. Li avessero prestati ad altri più affidabili, non avrebbero creato tutto 'sto casino.
Peraltro in giurisprudenza si incolpano gli spacciatori, non i drogati (in questo caso, di credito "facile").

dicic he per questi ragionamenti dobbiamo cercare altrove il colpevole? Ok
 
Indietro