Windows 10 FA SCHIFO

Vincent Vеga

Mind if I shoot it up here? Hey, mi casa su casa.
Registrato
25/1/12
Messaggi
38.323
Punti reazioni
1.760
lo si può fare anche installando i powertoys mi sembra di ricordare

il ******** vuole una versione aggiornata
nel breve non esiste, magari più avanti valuterò l'LTSC 2021

VzQZ2Yp.png
 

ale.v

ἐποχή ἀπάθεια ἀπορέω
Registrato
31/8/07
Messaggi
17.549
Punti reazioni
1.331
Poi se uno è appassionato di informatica e gli piace smanettare dentro i file di sistema ci può stare, io ho provato alcune volte a installare linux su vecchi Pentium ma già era arduo collegare il modem,poi programmi,poi si fa fatica a trovare i driver di alcuni programmi\ periferiche etc ,devi essere appassionato e capirne di informatica .
Per me è NO!
Saluto

Esempio tipico di quanto sia considerato difficile Linux.

Si fa il confronto installazione vs uso quotidiano con SO già installato.

Se confrontassimo installazione vs installazione e uso quotidiano vs uso quotidiano, le differenze non sarebbero poi così grandi.

Ovvio che il grande problema di Linux, ancora oggi (nonostante miglioramenti abissali) sono i driver (tra l'altro soprattutto sui PC più nuovi).

È più frequente che su Linux si debba cercare di sistemare una periferica che non funziona che non su Windows...

Ma nell'uso quotidiano Linux, volendo, non smanetti nulla anche con decenni di PC acceso.
 

marcofi

Nuovo Utente
Registrato
14/9/05
Messaggi
390
Punti reazioni
55
CRISI MONDIALE PRODUZIONE MICROCHIP – ESTENSIONE CERTIFICATO TS-CNS

Tutti i cittadini che hanno ricevuto la nuova tessera sanitaria senza microchip hanno la possibilità di estendere il certificato di autenticazione della precedente TS-CNS non ancora scaduta, scaricando il tool di estensione.

Per farlo è necessario disporre di un pc Windows e seguire attentamente le istruzioni riportate nella Guida all'installazione.

https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/elenco-driver-cittadini-modalita-accesso

Se usate Linux a chi date la colpa che mancano i microchip? :D
 

Folletto5

Niente sta scritto!
Registrato
18/6/20
Messaggi
1.253
Punti reazioni
138
CRISI MONDIALE PRODUZIONE MICROCHIP – ESTENSIONE CERTIFICATO TS-CNS

Tutti i cittadini che hanno ricevuto la nuova tessera sanitaria senza microchip hanno la possibilità di estendere il certificato di autenticazione della precedente TS-CNS non ancora scaduta, scaricando il tool di estensione.

Per farlo è necessario disporre di un pc Windows e seguire attentamente le istruzioni riportate nella Guida all'installazione.

https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/elenco-driver-cittadini-modalita-accesso

Se usate Linux a chi date la colpa che mancano i microchip? :D

Questa e' esattamente una conseguenza del circolo vizioso che citavo nel mio precedente intervento: la scarsa diffusione porta gli sviluppatori a non sviluppare determinati sw per linux, il che causa ulteriore poca diffusione. Capisco i privati, pero' da una amministrazione pubblica ci si aspetterebbe maggiore attenzione anche per linux.
 

Gutierrez

Nuovo Utente
Registrato
2/3/20
Messaggi
500
Punti reazioni
46
A me di di W10 dà fastidio che a toccare il bordo dello schermo la cartella attiva diventa a tutto schermo.
 

Depositato

Nuovo Utente
Registrato
14/3/19
Messaggi
146
Punti reazioni
18
Puoi disabilitare questa funzione disattivando lo "snap delle finestre" in Impostazioni\Sistema\Multitasking.
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
Per carità il mio PC è vecchiotto, ma ad ogni aggiornamento mensile di W10 si pianta tutto per ore... Non so se passare a Linux o provare a sostituire l'hard disk con un SSD. Dicono che faccia miracoli...
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
Ci penserò, probabilmente vincerà la pigrizia e resterà così com'è. Tanto ormai l'uso del PC è stato quasi soppiantato dallo smartphone
 

doomguy

IDDQD
Registrato
19/10/19
Messaggi
410
Punti reazioni
50
Per carità il mio PC è vecchiotto, ma ad ogni aggiornamento mensile di W10 si pianta tutto per ore... Non so se passare a Linux o provare a sostituire l'hard disk con un SSD. Dicono che faccia miracoli...

bè è vero, magari non proprio miracoli ma gli da una bella spinta
poi "vecchiotto" significa poco, ho riparato pc "vecchiotti" ma con i3 / i5 che con un SSD vanno piu veloci di pc "nuovi" modello base

alla fine vale sempre il solito discorso, chi piu spende meno spende
se il tuo pc "vecchiotto" all'epoca lo avevi pagato tanto (per le caratteristiche hardware ovviamente, e non perchè il venditore ci ha triplicato il guadagno :D) è molto probabile che con un SSD lo rimetti a nuovo
se invece lo avevi pagato già poco...

dicci almeno cpu-ram, al limite anche la mainboard se la sai
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
bè è vero, magari non proprio miracoli ma gli da una bella spinta
poi "vecchiotto" significa poco, ho riparato pc "vecchiotti" ma con i3 / i5 che con un SSD vanno piu veloci di pc "nuovi" modello base

alla fine vale sempre il solito discorso, chi piu spende meno spende
se il tuo pc "vecchiotto" all'epoca lo avevi pagato tanto (per le caratteristiche hardware ovviamente, e non perchè il venditore ci ha triplicato il guadagno :D) è molto probabile che con un SSD lo rimetti a nuovo
se invece lo avevi pagato già poco...

dicci almeno cpu-ram, al limite anche la mainboard se la sai

Allora, acquisto nel 2011, si tratta di un HP Pavillion da 15", processore i5 quad core, con 4GB RAM e scheda video integrata.

Cosa dici? Se manca qualcosa, dimmi che integro.
 

nickanonimo72

Nuovo Utente
Registrato
30/5/01
Messaggi
10.284
Punti reazioni
522
Allora, acquisto nel 2011, si tratta di un HP Pavillion da 15", processore i5 quad core, con 4GB RAM e scheda video integrata.

Cosa dici? Se manca qualcosa, dimmi che integro.

SSD ti cambia il Pc. Cloni il disco di sistema su SSD, cambi il Boot nel Bios e se tutto a posto formatti l'Hdd e lo tieni come disco di backup/dati.
Poi se in seguito vuoi aggiungere Ram almeno ad 8 tanto meglio, ma gia con solo SSD noterai un miglioramento nettissimo....
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
SSD ti cambia il Pc. Cloni il disco di sistema su SSD, cambi il Boot nel Bios e se tutto a posto formatti l'Hdd e lo tieni come disco di backup/dati.
Poi se in seguito vuoi aggiungere Ram almeno ad 8 tanto meglio, ma gia con solo SSD noterai un miglioramento nettissimo....

Grazie mille!
Allora mi sa che mi deciderò a provarci. Avevo già individuato una guida su YouTube di un certo Riccardo Palomb0 a questo link:
 

doomguy

IDDQD
Registrato
19/10/19
Messaggi
410
Punti reazioni
50
Allora, acquisto nel 2011, si tratta di un HP Pavillion da 15", processore i5 quad core, con 4GB RAM e scheda video integrata.

Cosa dici? Se manca qualcosa, dimmi che integro.

direi che sono caratteristiche di tutto rispetto, se monti un SSD noterai sicuramente la differenza
a differenza di quello che dice "nickanonimo72", che dice comunque cose giuste, IO su un SSD nuovo preferirei installare Windows da zero, pulito
se non sai come fare chiedi pure, non è poi così difficile
 

nickanonimo72

Nuovo Utente
Registrato
30/5/01
Messaggi
10.284
Punti reazioni
522
direi che sono caratteristiche di tutto rispetto, se monti un SSD noterai sicuramente la differenza
a differenza di quello che dice "nickanonimo72", che dice comunque cose giuste, IO su un SSD nuovo preferirei installare Windows da zero, pulito
se non sai come fare chiedi pure, non è poi così difficile

ovvio che se volesse sbattersi un poco di piu l'ideale sarebbe una installazione pulita......
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
direi che sono caratteristiche di tutto rispetto, se monti un SSD noterai sicuramente la differenza
a differenza di quello che dice "nickanonimo72", che dice comunque cose giuste, IO su un SSD nuovo preferirei installare Windows da zero, pulito
se non sai come fare chiedi pure, non è poi così difficile

Grazie sia a @doomguy che a @nickanonimo72 per le vostre risposte! Bollino a tutti e due.

Pensavo anch'io di fare un'installazione "pulita" di Windows perché tutti i file che mi interessano sono sincronizzati tra PC e Google drive.
Il video che ho postato poco sopra mi sembra ben fatto, semplice e a prova di dummies, seguirò quello e nel caso torno qui a chiederle i soccorsi!
Ora non resta che scegliere l'SSD su Amazon. Ecco qui magari si accettano suggerimenti! :D
 

doomguy

IDDQD
Registrato
19/10/19
Messaggi
410
Punti reazioni
50
Ora non resta che scegliere l'SSD su Amazon. Ecco qui magari si accettano suggerimenti! :D

con un buon rapporto qualità/prezzo un Crucial MX500, a 50€ quello da 500GB
oppure con 10€ in più il Samsung 870 Evo, sempre 500GB
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
Altra questione che mi ero dimenticato di considerare: nel 2025 terminerà il supporto a Windows 10 ed il mio PC non può ricevere l'aggiornamento alla versione 11.
Voi come vi regolate? Continuate a tenere il 10 o passate a Linux?
 

doomguy

IDDQD
Registrato
19/10/19
Messaggi
410
Punti reazioni
50
Altra questione che mi ero dimenticato di considerare: nel 2025 terminerà il supporto a Windows 10 ed il mio PC non può ricevere l'aggiornamento alla versione 11.
Voi come vi regolate? Continuate a tenere il 10 o passate a Linux?

Io nell'uso quotidiano uso da anni come sistema principale Arch con KDE, installato su un ssd, mentre ho Windows 11 sull'altro ssd.
Ho però un pc che è un i7 della serie 8 e con tpm2 quindi ufficialmente supportato.
Diciamo che da qui al 2025 è ancora lunga e non è detto che nel frattempo prolunghino eventualmente la scadenza, come capitò con XP.

Se sei curioso puoi provare a vedere come ti trovi con Linux, quasi tutte le distribuzioni partono Live da chiavetta, non devi installare nulla

In alternativa puoi già installare Windows 11, già che metti il nuovo SSD, così fai un lavoro "pulito".
Scarichi la ISO di Windows 11, che è uscita nuova nuova in questi giorni
La metti sulla chiavetta usando Rufus che ti permette anche di evitare il "blocco" del TPM e Secure Boot

E poi, alla fine... c'è tantissima gente che ancora usa Windows 7... e i software, browser, antivirus... li aggiornano ancora per il 7
Se resti con Windows 10 anche dopo il 2025 non credo sarà una tragedia ;)