x Verm & Solitar

neomil

MEMBERxxx
Registrato
11/6/00
Messaggi
180
Punti reazioni
101
scusa se ti disturbo ma parlando su un'altro post ho scoperto una cosa che non mi torna:

premetto di essere un utente di fineco

ti riporto solamente un esempio(ma ce ne sono di più)dato che ho qui sotto agli occhi l'estratto conto:
in data 05/06/2000 ho comprato 20 azioni TAS con un'unico ordine(regolare), sempre lo stesso giorno le ho rivendute(con 1 unico ordine da 20 pezzi).
Quest'ordine è passato in più tranche, esattamente 7(vendute 3 azioni per 6 volte e 2 azioni), di regola(a quanto mi hanno detto nell'altro post)le commissioni applicate dovrebbero essere state 2 euro(comm. minima)ed invece me le hanno applicate su ogni eseguito parziale:quindi 7 ordini per 2 euro= 14 euro al posto che 2.
Guardando sempre l'estratto conto ho notato che lo stesso problemo l'ho avuto con le cir,espresso e hdp che non apppartengono al nuovo mercato

Cosa mi consiglieresti di fare, se si può fare qualcosa.

Non è che dato il tempo passato questa diciamo restituzione cade in prescrizione?


Grazie
 
non riesco effettivamente a comprendere perchè sono state applicate più commissioni, legge e regolamento (non ti tedio con numeri e norme) stabiliscono un principio generale dei riduzione dei costi nell'interesse dell'investitore.

Una contestazione va sicuramente fatta e per iscritto. Più che la prescrizione, potrebbe l'intermediario eccepire la tacita approvazione delle operazioni poste in essere e dei relativi oneri sopportati. Ma è da discutere se effettivamente vi sia acquiescenza (su questa questione tentiamo un approfondimento, visto che in passato è stata esaminata soprattutto relativamente all''invio dell'estratto conto nei rapporti di conto corrente).
 
Riguardo l'applicazione delle commissioni su tutti gli eseguiti riguardanti un'unica proposta immessa sul mercato ho già risposto ieri nel thread principale.

Ponevo l'attenzione soprattutto sulla eventuale prescrizione o tacita approvazione, appunto, su cui non posso, ovviamente, pronunciarmi.
 
Indietro