x voltaire

giusto!

Hai da accendere?
Registrato
13/9/01
Messaggi
4.391
Punti reazioni
354
ciao voltaire
un mio amico pf ha ricevuto la revoca del mandato da parte della sua societa' senza alcuna indicazione dei motivi della decisione
non si tratta di revoca x giusta causa (il motivo era il portafoglio giudicato troppo piccolo) e non gli e' stato concesso alcun preavviso
ora vorrei chiederti questo:
1. puo' la societa' interrompere il rapporto senza motivarne il perche'?
2.non avrebbe diritto ad un preavviso?
3.quali indennita' gli vanno pagate?
ti ringrazio
 
C'è il preavviso, infatti: se non lo offrono devono indennizzarlo.

Per le norme (presumo sia agente), più tardi ti posto il nuovo contratto di agenzia, da poco modificato.
 
Scritto da Voltaire
C'è il preavviso, infatti: se non lo offrono devono indennizzarlo.

Per le norme (presumo sia agente), più tardi ti posto il nuovo contratto di agenzia, da poco modificato.

grazie
se riesco mi faccio dare qualche notizia in piu'
 
Non riesco ad entrare nell'area soci del sito Anasf, dove hanno inserito il nuovo contratto: ce l'ho qui anche su carta...basta trovarlo:eek:

:D
 
in linea di massima si ricorre all'autorità giudiziaria per violazione dei principi di correttezza e buona fede (aspetto dell'esecuzione del contratto).
 
Ecchime :D

Cambia poco rispetto a prima, per quanto riguarda il preavviso.

La casa mandante deve rispettare i seguenti termini.


Monomandatario:

5 mesi per i contratti di durata da 0 a 5 anni iniziati.

6 mesi per i contratti di durata da 6 a 8 anni iniziati.

8 mesi per i contratti di durata superiore ad 8 anni.


Plurimandatario:

3 mesi (da 0 a 3 anni)

4 mesi (da 0 a 4 anni)

5 mesi (da 0 a 5 anni)

6 mesi (oltre 6 anni).


L'agente, invece:

5 mesi (monomandatario)

3 mesi (plurimandatario).

La scadenza del periodo di preavviso può coincidere con un qualsiasi giorno del calendario, e non più con la fine del mese, come prima avveniva.



Indennità in caso di mancato rispetto del preavviso.

Tanti dodicesimi delle provvigioni di competenza dell'anno precedente (1/1-31/12) quanti sono i mesi di preavviso dovuti.
 
Chiedo scusa per l'intromissione, ma di contratti di agenzia per PF credo di saperne qualcosa avendone predisposti diversi per banche e sim.
Per dare una valutazione sul caso occorre conoscere il contratto che il PF ha sottoscritto, se la revoca è avvenuta nel periodo di prova o meno, se il contratto si rifà al codice civile, agli Accordi Economici Collettivi per gli agenti del settore commercio od a entrambi, infatti non esiste un contratto collettivo per la categoria dei promotori.

Saluti
 
Si deve anche considerare quando la cosa è avvenuta, per comprendere se era in vigore il vecchio oppure il nuovo (come credo) contratto di agenzia.
 
Indietro