Zelensky cosa aspetta a chiedere truppe nato?

ragazzi ,provate a colpire una allodola con un colpo singolo, questo e' quello che puo' cercare di fare un patriot ,se a un ipersonico gli scagli incontro una 20 ina o + di missili (rosata di pallini vs allodola) forse, ma forse, lo becchi . attualmente contro questi missili c'e' poco da fare, sperare che non ne abbiano troppi se attacchiamo briga.
Se fossero ipersonici nel vero senso della parola, forse.
Il Kinzhal non è altro che un missile balistico aviolanciato, infatti sono riusciti ad abbatterne diversi
 
Se fossero ipersonici nel vero senso della parola, forse.
Il Kinzhal non è altro che un missile balistico aviolanciato, infatti sono riusciti ad abbatterne diversi
Ehh, ma vuoi mettere la superiore capacità dei SAM russi?

Pensa che dei 20 ATACMS lanciati stanotte, si dice (da fonte russa), che 10 siano stati abbattuti, non solo, ma alcuni dei restanti 10 sono stati intercettati da una batteria S-400, senza neanche bisogno che questa lanciasse i suoi !! :o

(Hint : leggi bene, ho scritto in modalità "sfottò").
 
Non c'è nessuna trattativa da fare, se si arrendono devono riconoscere l'annessione dei territori occupati, la smilitarizzazione dei territori ancora liberi (che potranno quindi essere occupati e annessi con calma tra qualche anno) e la sostituzione dell'attuale governo ucraino con uno imposto da Putin, ti ricordo che già adesso c'è un mandato di arresto russo per Zelensky.

Per cui ripeto, che c'è da trattare?
I russi sparano alto ma anche a loro fa comodo fermarsi,.magari presa karkhiv. Quindi trattare una resa di quei territori si puo
 
Se fossero ipersonici nel vero senso della parola, forse.
Il Kinzhal non è altro che un missile balistico aviolanciato, infatti sono riusciti ad abbatterne diversi
sara' il missile che dici ,solo che non ne hanno abbattuto neppure mezzo, e dello zircone che dici ,e' una pantegana ?
 
I russi sparano alto ma anche a loro fa comodo fermarsi,.magari presa karkhiv. Quindi trattare una resa di quei territori si puo
Io sarei pure d'accordo, ma ieri sera a "Lecca a Lecca" hanno ribadito (unanimamente) che in Ucraina si decidono le sorti dell'Europa, e non vorrei trovarmi con i cosacchi ad abbeverare i loro cavalli ai Regi Lagni (più che altro per i cavalli).
 

Ucraina, l’appello di Zelensky: «Non possiamo perdere Kharkiv, aiutateci ora»​

“La situazione è molto seria, non possiamo permetterci di perdere Kharkiv”. E’ quanto afferma Volodymyr Zelensky in un’intervista rilasciata ad Abcnews dopo il suo arrivo nella seconda città ucraina, che è di nuovo messa a rischio dall’avanzata russa. Parlando all’emittente americana durante la visita in un ospedale dove sono ricoverati i militari feriti, il presidente ucraino ha spiegato di aver cancellato la visita di domani in Spagna perché “è molto importante che io sia qui”. Non nascondendo la sua convinzione che il ritardo nell’approvazione, ed invio, degli aiuti militari Usa abbia avuto un impatto sulla guerra, e sulla situazione negativa per Kiev sul confine nord orientale, Zelensky alla domanda se ritiene che quello che sta succedendo a Kharkiv sia colpa dell’America ha risposto: “è colpa del mondo, hanno dato l’opportunità di Putin di occupare, ma ora il mondo può aiutare”. E riguardo alla visita a Kiev che Antony Blinken ha concluso ieri, annunciando l’invio di armi per due miliardi di dollari, Zelensky ha detto: il dialogo va bene, ma ora abbiamo bisogno di aiuto”, lasciando trapelare, secondo l’intervistatore, il senso di frustrazione.
 
Aiutateci ora? Cosa vuol dire?
Macron ha detto che gli da i soldati, basta chiedere
E allora chiedi i soldati zelensky, perchè non lo chiedi ufficialmente?
Una frase e i soldati saranno tuoi
 
Aiutateci ora? Cosa vuol dire?
Macron ha detto che gli da i soldati, basta chiedere
E allora chiedi i soldati zelensky, perchè non lo chiedi ufficialmente?
Una frase e i soldati saranno tuoi
Intanto la Rai ha di nuovo inviato al fronte la Battistini; butta male per i russi, e direi che noi abbiamo già dato :o
 
Nyt: "La Nato valuta l'invio di istruttori in Ucraina". Tajani: nostre armi non utilizzate in Russia

La Nato valuta la possibilità di inviare in Ucraina degli istruttori in modo da addestrare i soldati di Kiev. Lo riporta il New York Times, sottolineando come una tale mossa spingerebbe gli Stati Uniti e l'Europa a essere più coinvolte nella guerra. Funzionari ucraini hanno chiesto alle loro controparti americane e della NATO di aiutare ad addestrare 150.000 nuove reclute più vicine alla linea del fronte per un dispiegamento più rapido. Finora gli Usa hanno detto no ma il capo dello stato maggiore congiunto, il generale Charles Q. Brown Jr, ha detto che uno schieramento di istruttori Nato appare inevitabile.

:o :bye::bye:
 
Nyt: "La Nato valuta l'invio di istruttori in Ucraina". Tajani: nostre armi non utilizzate in Russia

La Nato valuta la possibilità di inviare in Ucraina degli istruttori in modo da addestrare i soldati di Kiev. Lo riporta il New York Times, sottolineando come una tale mossa spingerebbe gli Stati Uniti e l'Europa a essere più coinvolte nella guerra. Funzionari ucraini hanno chiesto alle loro controparti americane e della NATO di aiutare ad addestrare 150.000 nuove reclute più vicine alla linea del fronte per un dispiegamento più rapido. Finora gli Usa hanno detto no ma il capo dello stato maggiore congiunto, il generale Charles Q. Brown Jr, ha detto che uno schieramento di istruttori Nato appare inevitabile.

:o :bye::bye:
in pratica ,ammesso che mettano insieme le reclute, gli esperti americani insegneranno loro ad affardellare lo zaino e a distinguere le razioni k dai caricatori . cialtroni, pronti a mandare al macello ragazzi inesperti contro soldati che combattono da mesi e mesi, solo per guadagnare tempo nella speranza di mantenere le poltrone dopo le elezioni .
 
in pratica ,ammesso che mettano insieme le reclute, gli esperti americani insegneranno loro ad affardellare lo zaino e a distinguere le razioni k dai caricatori . cialtroni, pronti a mandare al macello ragazzi inesperti contro soldati che combattono da mesi e mesi, solo per guadagnare tempo nella speranza di mantenere le poltrone dopo le elezioni .
Secondo me invece sperano gli facciano secchi un po' di istruttori ufficiali.
 
in pratica ,ammesso che mettano insieme le reclute, gli esperti americani insegneranno loro ad affardellare lo zaino e a distinguere le razioni k dai caricatori . cialtroni, pronti a mandare al macello ragazzi inesperti contro soldati che combattono da mesi e mesi, solo per guadagnare tempo nella speranza di mantenere le poltrone dopo le elezioni .

Secondo me invece sperano gli facciano secchi un po' di istruttori ufficiali.
Forse sarebbe il caso di leggere cosa è stato effettivamente scritto, prima di iniziare a scrivere un qualsiasi post.

https://armyrecognition.com/news/ar...to-ukraine-is-inevitable?utm_content=cmp-true
In response to these challenges, Ukraine has requested its American and NATO allies to help train 150,000 new recruits. A Ukrainian delegation is currently in Washington lobbying for more US aid, although so far, the US has rejected these calls for direct involvement. Nevertheless, General Brown stated that the arrival of NATO trainers appears inevitable.Historically, American training of Ukrainian troops took place in locations such as Poland, Germany, and the United States. However, logistical challenges in transporting troops to training sites and back to the front lines have proven time-consuming. The US previously facilitated a NATO training program in Yavoriv, Ukraine, but withdrew at the start of the war. NATO has now tasked General Christopher G. Cavoli, the Supreme Allied Commander Europe, with devising a strategy to bolster support for Ukraine while minimizing risks.
Options considered include training Ukrainian forces in Lviv, near the Polish border, despite recent Russian bombings in the area. Alternatively, large-scale training could continue in camps in Germany and Poland, though this would involve significant logistical efforts to return troops to the front lines.
This development follows statements by French President Emmanuel Macron, who had previously suggested that NATO should not discount the possibility of deploying troops, in an effort to maintain "strategic ambiguity" against Russia. Several European countries, including Estonia and Lithuania, have expressed their willingness to send military personnel to Ukraine, although countries like Germany have excluded any direct participation in the conflict.
The current situation indicates a major escalation in NATO's involvement in Ukraine, a movement that could radically transform the dynamics of the ongoing conflict. While the Biden administration had previously stated that such actions could lead to World War III, each previous statement against direct involvement appears to be gradually revised or reversed.
In this context of escalating tensions and deteriorating battlefronts, the decision to deploy NATO troops, initially presented as training assistance, could quickly evolve into active combat engagement, highlighting the inherent risks of direct confrontation with Russia.

 
Evacuano kharkiv e non chiedono soldati, eppure la soluzione è li, basta chiedere
Nessuna tregua, nessuna trattativa, evacuazioni,ritirate e bombardamenti in russia senza nessun valore strategico se non simbolico e di terrorismo gratuito
E questo è uno che lavora per il proprio paese?
Zelensky mi pare accecato da una questione personale piu che da un invasione di un paese nemico
 
queste offerte ed eventuali richieste mi sembrano un pò proforma
il fatto è che ukraini e russi hanno dimostrato una certa inclinazione a morire
cosa che in europa è merce molto rara, sia per chi deve metterci la pellaccia
sia nel giudizio dell'opinione pubblica

forse nei visegrad ne esiste ancora un pò x motivi storici, politici e di prossimità

altro conto sarebbe se si arrivasse ai ferri corti entro i confini ue, allora si potrebbe
risvegliare una bestia che speriamo possa restare in letargo
 
Ultima modifica:
queste offerte ed eventuali richieste mi sembrano un pò proforma
il fatto è che ukraini e russi hanno dimostrato una certa inclinazione a morire
cosa che in europa è merce molto rara, sia per chi deve metterci la pellaccia
sia nel giudizio dell'opinione pubblica

forse nei visegrad ne esiste ancora un pò x motivi storici e di prossimità

altro conto sarebbe se si arrivasse ai ferri corti entro i confini ue, allora si potrebbe
risvegliare una bestia che speriamo possa restare in letargo
d'altra parte scenari da anni 40 è difficile pensarli
Hai la mia stessa sensazione quindi, che facciano i gradassi praticamente. Ma ormai sono solo figure di palta, prima dicono che mandano uomini, poi se glielo chiedono, poi sono stati fraintesi, poi mandano istruttori, poi i missili li usi anche in russia, no no scherzavamo li usi in crimea, anzi li usi in russia ma non te lo consigliamo, no no ma noi non avevamo detto cosi

Che ridere
 
Evacuano kharkiv e non chiedono soldati, eppure la soluzione è li, basta chiedere
Nessuna tregua, nessuna trattativa, evacuazioni,ritirate e bombardamenti in russia senza nessun valore strategico se non simbolico e di terrorismo gratuito
E questo è uno che lavora per il proprio paese?
Zelensky mi pare accecato da una questione personale piu che da un invasione di un paese nemico
C'è dell'altro; mi risulta che tra Xi e Macron stava maturando l'ipotesi di una "tregua olimpica", e lui l'ha fermamente respinta dicendo che Putin l'avrebbe utilizzata per riorganizzarsi....ci sono troppe cose che non quadrano, o magari sono io che non ci capisco.
 
C'è dell'altro; mi risulta che tra Xi e Macron stava maturando l'ipotesi di una "tregua olimpica", e lui l'ha fermamente respinta dicendo che Putin l'avrebbe utilizzata per riorganizzarsi....ci sono troppe cose che non quadrano, o magari sono io che non ci capisco.
Ma poi perchè Xi non sarebbe un interlocutore affidabile? Ha tutti gli interessi a fermare la guerra
Vabbè daranno la colpa a trump
 
queste offerte ed eventuali richieste mi sembrano un pò proforma
il fatto è che ukraini e russi hanno dimostrato una certa inclinazione a morire
cosa che in europa è merce molto rara, sia per chi deve metterci la pellaccia
sia nel giudizio dell'opinione pubblica

forse nei visegrad ne esiste ancora un pò x motivi storici e di prossimità

altro conto sarebbe se si arrivasse ai ferri corti entro i confini ue, allora si potrebbe
risvegliare una bestia che speriamo possa restare in letargo
Voglio sperare che ,specie i giovani, le persone non si facciano intortare come accadeva in tempi andati
,si dovrebbe combattere per cosa? Per difendere un sistema che ormai genera soltanto degli emiliano e dei toti? Mangiando tutto ciò che è stato messo su dai ns vecchi. Che ci diano l esempio quelli che hanno la fregola della battaglia, che tra l l'altro dovrebbero già essere sulla sponda del dneper a difendere i loro valori. :asd:
 
ragazzi ,provate a colpire una allodola con un colpo singolo, questo e' quello che puo' cercare di fare un patriot ,se a un ipersonico gli scagli incontro una 20 ina o + di missili (rosata di pallini vs allodola) forse, ma forse, lo becchi . attualmente contro questi missili c'e' poco da fare, sperare che non ne abbiano troppi se attacchiamo briga.
Avresti un futuro (alle spalle :asd:) come programmatore per sistemi di intercettazione ... peccato che (al solito) la realtà l'è un cicinin diversa...

Kinzhal, a Russian Hypersonic Missile that Ukraine Can Intercept
 
Indietro