• Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
M

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info

  • no, i costi rispetto a comprarli da un intermediario classico (banca) sono molto inferiori non paghi i diritti di banca corrispondente in acquisto /vendita da 12,5 a 25 €medie è un'invenzione dell'intermediario quel servizio è compreso nel TER < 0,1% in breve per alcuni fondi bilanciati i costi in modalità self service sono simili all'etf attivo quotato il map 7 di ubs , dove paghi le transazioni, hai uno spread bid , ask a volte elevato il fondo lo tratti sempre a nav, il lato negativo è la commissione di overperformance ma sono molto pochi i fondi che riescono a battere il benchmark
    Con gimme 5 il rimborso costa 1euro per qualsiasi importo, poi devi pagare le tasse, sui 9€ rimanenti di gain la cui % dipende dal tipo di fondo su cui hai investito,( le % di tasse di ciascun fondo le trovi sul loro sito ) le spese come con gli etf generano minus, che diventa credito d'imposta ma non tutti gli intermediari lo fanno , o perchè non lo sanno o per pigrizia, ma è un problema marginale. ciao
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
Indietro