agevolazioni prima casa, trasferimento all'estero

jocopocomajok

Utente Registrato
Registrato
20/9/09
Messaggi
491
Punti reazioni
23
Ciao a tutti,

ho un dubbio a cui non ho trovato una risposta chiara:
Se acquisto un 'immobile con agevolazioni prima casa (imposta di trasferimento agevolata) e mi traferisco all'estero prima di cinque anni dall'atto, cancellando quindi la residenza dalla casa acquistata, che succede con le imposte agevolate che ho pagato per l'acquisto della prima casa, mi chiedono indietro la differenza o no?
 
Tranquillo non ci sono problemi purché prima di trasferirti all'estero hai adempiuto a trasferire la residenza nel comune dove si trova la casa, o nella casa stessa se era un riacquisto, non occorre mantenere la residenza per periodo minimo definito. Rimane però l'impegno a non vendere prima dei 5 anni.
 
Tranquillo non ci sono problemi purché prima di trasferirti all'estero hai adempiuto a trasferire la residenza nel comune dove si trova la casa, o nella casa stessa se era un riacquisto, non occorre mantenere la residenza per periodo minimo definito. Rimane però l'impegno a non vendere prima dei 5 anni.

ok, ti ringrazio molto per l'info, ciao e buon weekend!
 
Indietro