Berlu andrebbe rivotato non perché vinca ma

ceck78

Omnis homo mendax
Registrato
18/5/05
Messaggi
26.850
Punti reazioni
1.177
se da qui alle elezioni non nascerà un soggetto/contenitore nuovo/valido meglio votare Berlu non perché vinca, anzi non è proprio il caso, ma per riequilibrare l'assetto.

Se nessuno dei due schieramenti, raggiungerà una maggioranza sufficiente per governare, sarà necessario un governo di larghe intese con Monti somewhere, preferibile rispetto ad un governo politico puro di inetti incapaci quali abbiamo noi e sempre meglio di un governo monocolore che esca nettamente vincente, questo perché potrebbe non avere la forza di fare quanto ancora rimane da riformare né forse avrà la forza di attuare le riforme oggi piantate che vedranno meglio la luce nel 2013.Ci sarebbe un rischio instabilità nel 2013 che una volta di più darebbe conferma della scarsa propensione dell'Italia ad essere un paese serio.

L'unico problema è che poi esca vincente uno dei due schieramenti.
 
se da qui alle elezioni non nascerà un soggetto/contenitore nuovo/valido meglio votare Berlu non perché vinca, anzi non è proprio il caso, ma per riequilibrare l'assetto.

Se nessuno dei due schieramenti, raggiungerà una maggioranza sufficiente per governare, sarà necessario un governo di larghe intese con Monti somewhere, preferibile rispetto ad un governo politico puro di inetti incapaci quali abbiamo noi e sempre meglio di un governo monocolore che esca nettamente vincente, questo perché potrebbe non avere la forza di fare quanto ancora rimane da riformare né forse avrà la forza di attuare le riforme oggi piantate che vedranno meglio la luce nel 2013.Ci sarebbe un rischio instabilità nel 2013 che una volta di più darebbe conferma della scarsa propensione dell'Italia ad essere un paese serio.

L'unico problema è che poi esca vincente uno dei due schieramenti.

Caro Ceck la vittoria di Bersani sembra essere sicura. Monti? Penso che Bersani dia ai mercati sufficienti garanzie che seguirà alla lettera qualnto gli verrà richiesto, al massimo, quindi, Monti andrà al Quirinale. Tuttalpiù SEL sarà estromesso o neutralizatto con l'UDC e Montezemolo.
 
Ommadonna, Monti non ti è bastato?

Sì anche troppo, ma tra lui e gli altri continuerei a preferire lui.
Se scende in campo, ma prima dovrebbe dimettersi da senatore altrimenti non è possibile a quanto pare, quindi se non lo farà...ma se lo facesse è normale che debba puntare sulla crescita la sua eventuale campagna elettorale.

E se dovessi affidare la crescita in mano a qualcuno, la darei a lui, gli altri non sono in grado di far crescere un paese dato che non ci sono riusciti in 20 anni.

Quindi o lui o meglio un risultato simile a quello avvenuto in Olanda.

Oppure al centro è meglio che si diano una gran mossa.
 
C'è una certa tendenza a snobbare M5S, perché è fuori dagli schieramenti politici tradizionali italiani.
La cosa più probabile però continua ad essere che M5S si confermi la seconda forza politica italiana, e l'unica che possa, pur con poche possibilità, sfidare il duo Bersani-Vendola.

Se il PD avesse ottenuto il doppio turno, ora sarebbe fottuto...
 
Caro Ceck la vittoria di Bersani sembra essere sicura. Monti? Penso che Bersani dia ai mercati sufficienti garanzie che seguirà alla lettera qualnto gli verrà richiesto, al massimo, quindi, Monti andrà al Quirinale. Tuttalpiù SEL sarà estromesso o neutralizatto con l'UDC e Montezemolo.

Anche Occhetto era sicuro di vincere.Il problema non è solo SEL ma anche la CGIL che farà da terza gamba.
Anche Hollande dalla sua sinistra aveva estromesso la gauche più estrema, mentre da noi il PD in parte se la tira in casa.
Scusa ma non mi fido.
Non mi fido di un Vendola che dice di voler rottamare/superare Monti e di un Bersy che invece si allea proMonti, qualcosa non va perché delle 2 l'una con in più magari l'alleanza UDC? E SEL e UDC staranno a fare da spettatori dentro il PD?
 
Indietro