Clausola di "stabilità" violata

GiovanniV

Nuovo Utente
Registrato
16/1/09
Messaggi
1.281
Punti reazioni
92
Sono un lavoratore dipendente a tempo indeterminato.
La mia azienda mi riconosce annualmente un bonus crescente condizionato al fatto che non receda dal contratto di lavoro.
Nel caso lo facessi sono obbligato a restituire quanto ricevuto nell'anno in corso.

Ovviamente ricevo un netto dopo la tassazione, mentre in caso di restituizione dovrei retrocedere l'importo lordo.

Mi chiedo se si configuri un credito fiscale da questa operazione, interpretando la restituzione come un mancato reddito, oppure no perchè sarebbe una sorta di risarcimento.