Consiglio acquisto lavastoviglie da incasso ottimo rapporto qualità/prezzo

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
Salve a tutti.... attualmente sono possessore da 12 anni di una lavastoviglie da incasso Siemens la quale si è bloccata e dovrò apprestarmi alla sua sostituzione.

Volevo chiedervi un consiglio su quale Marca/Modello acquistare avente un buon rapporto qualità/prezzo.

Premetto che quando ho acquistato la Siemens me l'hanno venduta come "ottima" ..."la fanno in Germania mica in Cina".. ti farà 20 anni....minimo.... ma ho ben capito che oramai queste cose non esistono più... diciamo che mi sono fatto un pò "prendere in braccio"...

Un anziano tecnico in pensione mi ha detto "anche le Miele non sono più come le Miele di una volta... lascia stare oramai son soldi buttati perchè anche le Miele al giorno d'oggi son fatte per durare 10 anni..va un pò a fortuna... . poi i ricambi te li fanno pagare a peso d'oro e molte volte non conviene più neanche la riparazione... oramai siamo figli del sistema consumistico...mi ha anche detto... a casa ho una lavatrice AEG che ha 45 anni... funziona benissimo ed ha i cuscinetti di un trattore.... ma non ce ne sono più così.. per cui mettiti il cuore in pace...forse ancora ancora le lavatrici Miele libera installazione ma le lavastoviglie ad incasso... lascia stare...

Detto ciò...per i motivi sopra esposti escluderei quindi la Miele e anche la Siemens visto che tanto non conviene spendere "cifroni" visto che anche loro non sono più fatte con materiale di qualità come lo erano anno or sono.

Sono a chiederVi quindi su che Marca e Modello di lavastoviglie dirigermi per l'acquisto... che sia un buon prodotto ad un giusto prezzo... l'unica cosa che mi piacerebbe è il terzo cestello per le posate e l9ingresso per l acqua calda in modo da collegare il solare termico.. ad altri fronzoli non sono particolarmente interessato...

L'utilizzo è quello "classico"... diciamo 3 - max 4 volte a settimana non di più...mediamente 3/4 persone...(delle volete laviamo anche i piatti a mano quando non ce ne sono molti... )

Se qualcuno avesse qualche prodotto da consigliarmi... motivando la scelta ne sarei grato.
 

Cassetto nei sogni -

Nuovo Utente
Registrato
15/7/22
Messaggi
1.345
Punti reazioni
127
sembra che in alcuni casi non ci sia bisogno della lavastoviglie a doppio ingresso, la quale costa di piu' per questo motivo ma su diversi modelli e' prevista la possibilita' di collegare direttamente l'acqua calda alla lavastoviglie la quale utilizzera' la calda che gli mandi tu per tutte le fasi del ciclo.
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
sembra che in alcuni casi non ci sia bisogno della lavastoviglie a doppio ingresso, la quale costa di piu' per questo motivo ma su diversi modelli e' prevista la possibilita' di collegare direttamente l'acqua calda alla lavastoviglie la quale utilizzera' la calda che gli mandi tu per tutte le fasi del ciclo.

grazie per la risposta

ho visto questo modello.... l offerta mi sembra buona...

https://www.ebay.it/itm/314138257778?ssPageName=STRK:MEBIDX:IT&fromMakeTrack=true#shpCntId
 

Cassetto nei sogni -

Nuovo Utente
Registrato
15/7/22
Messaggi
1.345
Punti reazioni
127
grazie per la risposta

ho visto questo modello.... l offerta mi sembra buona...

https://www.ebay.it/itm/314138257778?ssPageName=STRK:MEBIDX:IT&fromMakeTrack=true#shpCntId

Non ho la lavastoviglie,lavo a mano. So solo che elettrolux e' un'ottima marca. Ho il piano cottura da quasi 15 anni:granitico,mai un problema.

Cmq dopo una veloce lettura sui forum dei lavastovigliari :) sembra che la questione del doppio ingresso( o bitermica ) sia piu' complesso di quel che si pensi.
All'estero sembra un sistema maggiormente usato. Qui in europa non ha attecchito,anche a causa dell'esosita' del costo. Qualche produttore lo aveva proposto ma ora sembra non ve ne siano piu' ( o pochisiimi esemplari) di bitermiche. Si puo' collegare il tubo della calda ma i produttori lo sconsigliano per due motivi:
1) L'acqua subito calda accorcia la durata del ciclo.
2) il prelavaggio a freddo e' in grado di rimuovere alcuni tipi di sporco che la calda non rimuove.
Alcuni forumers dichiarano che con la calda in ingresso hanno le stoviglie maleodoranti e devono risciacquare a mano i piatti.
 
Ultima modifica:

potamo

Nuovo Utente
Registrato
18/3/20
Messaggi
1.968
Punti reazioni
128
Mi ero informato anch'io sulle lavastoviglie ad acqua calda, ma il dubbio principale era che o ce l'hai vicino alla caldaia oppure nel tempo che arriva l'acqua in temperatura se la scalda da sola (quindi funzione inutile) o sprechi un sacco di acqua
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.886
Punti reazioni
554
Ho una Hotpoint presa nel 2017 a 330€, abbastanza base. Lava molto bene, nulla da dire. L'unica cosa che mi piacerebbe avere è un display con il tempo residuo e selezione della temperatura.
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
Mi ero informato anch'io sulle lavastoviglie ad acqua calda, ma il dubbio principale era che o ce l'hai vicino alla caldaia oppure nel tempo che arriva l'acqua in temperatura se la scalda da sola (quindi funzione inutile) o sprechi un sacco di acqua

Grazie per la tempestiva risposta..... Essendo in appartamento in condominio il boyler a gas è vicino alla lavastoviglie.. Circa 3 metri... Tutt ora la lavastoviglie Siemens che possiedo è attaccata al solare termico con un miscelatore termostatico anche se non ha specificatamente l ingresso acqua calda....
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.886
Punti reazioni
554
Ma tu attaccala direttamente al solare termico. Non stare a comprare un modello con doppio ingresso, mono ingresso.
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
https://www.unieuro.it/online/Lavas...dVmp0gsXs5cYb8XgLVBoCSFIQAvD_BwE&gclsrc=aw.ds

Io ho questa, presa qualche mese fa.

Può essere collegata sia ad acqua fredda, sia ad acqua calda (va impostata l'opzione da menù) ma il ciclo eco è così poco energivoro che non so se convenga tanto.

Proietta sul pavimento il tempo residuo con una lucina e ha il terzo cestello.

grazie per il consiglio... stavo guardando questi due modelli Bosch SMV4EVX14E oppure REX ELECTROLUX EEM28200l ... non so che dite?..coem detto non mi interessano amenicoli vari... sono più orientato verso la qualità costruttiva...
 

potamo

Nuovo Utente
Registrato
18/3/20
Messaggi
1.968
Punti reazioni
128
Sui modelli specifici non so dirti, però in casa abbiamo una bosch dal 2014 utilizzata quotidianamente e non ha mai dato un problema, l'unico difetto è che il compartimento del detersivo non tiene perfettamente, ma ho risolto utilizzandone uno molto denso (più dei gel normali). In compenso ha i cestelli molto pratici e adattabili a qualsiasi cosa.
In taverna dal 2019 ho una elettolux perché mi serviva con la vasca grande xxl per i piatti "da pizza", il lavaggio è ottimo, ma i cestelli sono fatti veramente in economia. Inoltre ha pochi programmi (non ha il programma bicchieri ad esempio) e non segna il tempo residuo (poco importante perché comunque quando ha finito si apre e la roba dentro la trovo al mattino perfettamente asciutta). Però la utilizziamo poche volte all'anno, non saprei dirti sulla durata
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.497
Punti reazioni
109
grazie per il consiglio... stavo guardando questi due modelli Bosch SMV4EVX14E oppure REX ELECTROLUX EEM28200l ... non so che dite?..coem detto non mi interessano amenicoli vari... sono più orientato verso la qualità costruttiva...

si non è male. io onestamente sono un po' scettico su electrolux, mi sono sempre trovato male. Detto che secondo me in questa fascia di prezzo, una vale l'altra.

E, io sono del parere che visto che gli elettrodomestici non sono fatti per durare sia che tu prenda una bosch da 400 euro, sia che tu prenda una miele da 2000 euro, tanto vale spendere 400 e cambiarla ogni 5 anni che avere una miele e buttarla dopo 10.
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.497
Punti reazioni
109
Sui modelli specifici non so dirti, però in casa abbiamo una bosch dal 2014 utilizzata quotidianamente e non ha mai dato un problema, l'unico difetto è che il compartimento del detersivo non tiene perfettamente, ma ho risolto utilizzandone uno molto denso (più dei gel normali). In compenso ha i cestelli molto pratici e adattabili a qualsiasi cosa.
In taverna dal 2019 ho una elettolux perché mi serviva con la vasca grande xxl per i piatti "da pizza", il lavaggio è ottimo, ma i cestelli sono fatti veramente in economia. Inoltre ha pochi programmi (non ha il programma bicchieri ad esempio) e non segna il tempo residuo (poco importante perché comunque quando ha finito si apre e la roba dentro la trovo al mattino perfettamente asciutta). Però la utilizziamo poche volte all'anno, non saprei dirti sulla durata

dovresti usare le tab, che come spiega il buon bressanini nel suo libro la scienza delle pulizie, sono + indicate per quasi tutti i tipi di sporco e soprattutto per i lavaggi lunghi e a 50 gradi.

La cosa importante è usare sempre il SALE e fare periodicamente i cicli di manutenzione con i prodotti apposta)
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
si non è male. io onestamente sono un po' scettico su electrolux, mi sono sempre trovato male. Detto che secondo me in questa fascia di prezzo, una vale l'altra.

E, io sono del parere che visto che gli elettrodomestici non sono fatti per durare sia che tu prenda una bosch da 400 euro, sia che tu prenda una miele da 2000 euro, tanto vale spendere 400 e cambiarla ogni 5 anni che avere una miele e buttarla dopo 10.

mi pare che la serie 4 della bosch abbia la vasca in plastica... la cosa non mi piace molto ...
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.497
Punti reazioni
109
mi pare che la serie 4 della bosch abbia la vasca in plastica... la cosa non mi piace molto ...

si, ma solo il fondo, non tutta la vasca.
credo che le linee bosch fino alla serie 4 sono fatte in turchia negli stabilimenti Beko. la mia serie 8 invece ha vasca in inox.

credo che a 400 euro però non si possano avere molte pretese.
 

potamo

Nuovo Utente
Registrato
18/3/20
Messaggi
1.968
Punti reazioni
128
dovresti usare le tab, che come spiega il buon bressanini nel suo libro la scienza delle pulizie, sono + indicate per quasi tutti i tipi di sporco e soprattutto per i lavaggi lunghi e a 50 gradi.

La cosa importante è usare sempre il SALE e fare periodicamente i cicli di manutenzione con i prodotti apposta)

Le tab non le utilizzo perché metto sempre metà dose di detersivo e la pulizia è ottima ugualmente, le incrostazioni che non si lavano così non venivano via nemmeno con le tab. Il sale c'è, ma al minimo: ho già un addolcitore per tutta la casa. Avevo ordinato un serbatoio di ricambio pensando che fosse un problema del mio, ma anche quello nuovo ha lo stesso problema, quindi penso sia un difetto di progettazione, ma ripeto è un modello di 8 anni fa. Comunque per quanto riguarda la robustezza del prodotto, considera che io sono abbastanza cialtrone e a parte residui solidi non scarico mai i piatti, li prendo dalla tavola e li ficco direttamente in lavastoviglie
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
ho visto un offerta della SMEG modello ST311CS .... 500 euro.... mi sembra fatta bene... qualcuno conosce smeg?
 

il Barbin

Nuovo Utente
Registrato
25/1/18
Messaggi
512
Punti reazioni
55

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.583
Punti reazioni
71
io ho da un anno una serie 2 della bosch https://www.bosch-home.com/it/elenc...48E#/Togglebox=manuals/Togglebox=accessories/

fa il suo, è silenziosa, mi trovo bene.
e devo dire che il servizio assistenza della bosch FUNZIONA.
avevo avuto un problema con il frigo, e son stati efficienti

grazie... ho visto il modello... preferisco un modello che sia dotato di terzo cestello per posate... poi per 80 euri in più preferisco una lavasto che ha la vasca inox...
 

Turul

Nuovo Utente
Registrato
11/9/08
Messaggi
638
Punti reazioni
94
ho una siemens, in 8 anni 1 solo problema, per colpa mia. Comunque Bosch è stesso gruppo di Siemens.
Ho anche frigo Bosch, sempre 8 anni, mai problemi.
Forno Smeg si son rotti due volte gli interruttori. Che io sappia SMEG non produce lavatrici ma le rimarchia.
Sarei anche io curioso di sapere chi produce per Smeg