I padroni dei partiti italiani

freude

Blus a Balus !
Registrato
12/10/08
Messaggi
48.288
Punti reazioni
1.626
In questo periodo in cui si parla tanto di democrazia e di partiti padronali, vorrei fare presente che secondo gli istituti indipendenti internazionali noi abbiamo una delle classi dirigenti piu corrotte del mondo e che la filiera politica-burocrazia-corruzione-malaffare in Italia è ormai l'unica a funzionare in modo efficiente

Basta fare un elenco della cronaca giudiziaria degli ultimi mesi e anni e ci si rende conto di quanto la politica italiana sia contaminata da aspetti delinquenziali

E' inutile fare i verginelli e guardare dall'altra parte mentre una trave di alcune megatonnellate è ben piantata nell'occhio, i partiti italiani non sono di chi vota i candidati proposti dalle segreterie.

I padroni dei partiti sono i comitati d'affari, le lobby, i centri di potere economici, finanziari e religiosi, le caste dell'alta e inammovibile burocrazia: se non fosse cosi questo stato non sarebbe il piu corrotto dell'occidente, grazie ai partiti e ai loro padroni che dobbiamo ringraziare per l'attuale situazione in cui la gente comune è ridotta alla fame mentre i soggetti citati, assieme ai politici, continuano a ingozzarsi a 4 palmenti.

Ma facciamo pure finta di niente, la deriva antidemocratica in questo paese è colpa di Pizzarotti, ma gli eletti di m5s non hanno dietro nessuna lobby, non ci sono i preti a dire loro cosa devono fare, non ci sono le grandi aziende multinazionali che inquinano e finanziano, etc etc.

Complimenti per la capacità di analisi e l'onestà intellettuale.
 
per la prima volta si può votare gente onesta e gente nuova con programmi moderni e che dopo 2 mandati se ne va dalle istituzioni
chi non sceglie è a favore del sistema marcio vigente
 
per la prima volta si può votare gente onesta e gente nuova con programmi moderni e che dopo 2 mandati se ne va dalle istituzioni
chi non sceglie è a favore del sistema marcio vigente

non bisogna mai dimenticare che questi partiti hanno dei padroni e che questi padroni non sono certo i cittadini, ma esattamente i comitati d'affari che hanno ridotto l'italia in queste condizioni e che non hanno nessuna intenzione di mollare nulla
 
non bisogna mai dimenticare che questi partiti hanno dei padroni e che questi padroni non sono certo i cittadini, ma esattamente i comitati d'affari che hanno ridotto l'italia in queste condizioni e che non hanno nessuna intenzione di mollare nulla

già, bisogna votare sereni e convinti M5S sapendo che tanti non avranno il coraggio di farlo alla fine e bisogna avere quanti più seggi possibile in camera e senato OK!
 
In questo periodo in cui si parla tanto di democrazia e di partiti padronali, vorrei fare presente che secondo gli istituti indipendenti internazionali noi abbiamo una delle classi dirigenti piu corrotte del mondo e che la filiera politica-burocrazia-corruzione-malaffare in Italia è ormai l'unica a funzionare in modo efficiente

Basta fare un elenco della cronaca giudiziaria degli ultimi mesi e anni e ci si rende conto di quanto la politica italiana sia contaminata da aspetti delinquenziali

E' inutile fare i verginelli e guardare dall'altra parte mentre una trave di alcune megatonnellate è ben piantata nell'occhio, i partiti italiani non sono di chi vota i candidati proposti dalle segreterie.

I padroni dei partiti sono i comitati d'affari, le lobby, i centri di potere economici, finanziari e religiosi, le caste dell'alta e inammovibile burocrazia: se non fosse cosi questo stato non sarebbe il piu corrotto dell'occidente, grazie ai partiti e ai loro padroni che dobbiamo ringraziare per l'attuale situazione in cui la gente comune è ridotta alla fame mentre i soggetti citati, assieme ai politici, continuano a ingozzarsi a 4 palmenti.

Ma facciamo pure finta di niente, la deriva antidemocratica in questo paese è colpa di Pizzarotti, ma gli eletti di m5s non hanno dietro nessuna lobby, non ci sono i preti a dire loro cosa devono fare, non ci sono le grandi aziende multinazionali che inquinano e finanziano, etc etc.

Complimenti per la capacità di analisi e l'onestà intellettuale.


:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
 
mi suggeriscono l'ipotesi che questa situazione sia in via di superamento e che con le prox votazioni la composizione del parlamento permetterà di diminuire di molto la piaga della politica corrotta e collusa

io spero tanto che possa essere vero, in ogni modo si cercherà di mettere un centinaio di ragazzi puliti x dare un'occhiata con umiltà :)
 
Indietro