Meno 19 giorni alla candidatura ufficiale di Monti

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

ceck78

Omnis homo mendax
Registrato
18/5/05
Messaggi
26.850
Punti reazioni
1.177
Mario Monti in questi giorni ci gira un po’ attorno e gioca molto con la sua discesa in politica che in realtà è una salita in politica e che in realtà pur non essendo una candidatura è una candidatura bella e buona. Ci sarà però un giorno preciso in cui Monti dovrà sciogliere definitivamente la sua riserva non riserva: la legge elettorale infatti prevede che sulle liste elettorali può non essere presente il nome del candidato premier di una coalizione ma prevede invece che sulla gazzetta ufficiale debba essere pubblicato il nome del capo della coalizione “tra le ore otto del 44° e le ore sedici del 42° giorno antecedente a quello della votazione”.

Contestualmente al deposito del contrassegno di cui all'articolo 14, i partiti o i gruppi politici organizzati che si candidano a governare depositano il programma elettorale nel quale dichiarano il nome e cognome della persona da loro indicata come capo della forza politica. I partiti o i gruppi politici organizzati tra loro collegati in coalizione che si candidano a governare depositano un unico programma elettorale nel quale dichiarano il nome e cognome della persona da loro indicata come unico capo della coalizione.

Si vota, a quanto pare, il 24 febbraio. E dunque alle sedici del 14 gennaio si saprà, con esattezza, se Monti scioglierà del tutto la sua famosa riserva. Meno diciannove, comincia il conteggio.
Meno 19 giorni alla candidatura ufficiale di Monti - [ Il Foglio.it › Cerazade ]
 
io la do al 99%

Mah, non ne son sicuro.

Non credo avrà voglia di partecipare ad una campagna elettorale dove un invasato basso e truccatissimo lo accuserà delle peggiori nefandezze che il suo stesso partito ha votato e molte delle quali erano solo una ratifica di accordi già presi in precedenza dall'invasato stesso:yes:

Potrebbe anche starsene buono, augurandosi la vittoria di Bersani, l'unico che sembra avere capacità di governo, augurandosi di avere un qualche ruolo successivamente.

Si vedrà:o
 
Bersani e Berlusconi al massimo potrebbero guidare una sagra di paese, non un paese per di più messo male.
 
Mah, non ne son sicuro.

Non credo avrà voglia di partecipare ad una campagna elettorale dove un invasato basso e truccatissimo lo accuserà delle peggiori nefandezze che il suo stesso partito ha votato e molte delle quali erano solo una ratifica di accordi già presi in precedenza dall'invasato stesso:yes:

Potrebbe anche starsene buono, augurandosi la vittoria di Bersani, l'unico che sembra avere capacità di governo, augurandosi di avere un qualche ruolo successivamente.

Si vedrà:o

Forse ti è sfuggito che il prof. carrierista stamane si è candidato ufficialmente via twitter. Queste persone non vivono di sentimento....penso che o avrà garanzie certe di Quirinale o Presidenze Europee oppure non mollerà la sua presa sull'economia agonizzante italiana cercando di disturbare e condizionare il panorama politico.

Il clima di colpi bassi lo si è visto con il tradimento di Ichino cui peraltro il prof ha delegato la stesura dell'agenda (con lo strafalcione del pdf)

Illusi quelli che credevano fosse un'anima bella al servizio del paese :D:D
 
Forse ti è sfuggito che il prof. carrierista stamane si è candidato ufficialmente via twitter.

La mia era un'opinione.......ed una speranza.

Se è come dici tu, amen!
E peggio per lui:yes:
 
Monti a questo punto non ha più alcuna convenienza a non candidarsi,e, ove non si candidasse, farebbe solo una barbinissima figura, che lo consegnerebbe al ridicolo

potrebbe, a prezzo del ridicolo, aumentare le sue chance di salire al quirinale?
questo non lo so
finora al quirinale sono stati mandati o gatte morte o retori vuoti e solenni; può darsi che monti, per come lo conoscevamo fino a due mesi fosse persona troppo autorevole per essere mandata al quirinale; e che quindi lui cerchi dis cendere3 per rendersi più commestibile

ma io tenderei ad escluderlo, perché monti ha tanti difetti, ma ha un'alta opinione di sé
per cui, se ciò facesse, mi deluderenne ulteriormente
 
Monti a questo punto non ha più alcuna convenienza a non candidarsi,e, ove non si candidasse, farebbe solo una barbinissima figura, che lo consegnerebbe al ridicolo

Beh, capisco anche lui e come questa paura gli possa passare.

In un paese che per vent'anni ha sostenuto allegramente berlusconi, figurati cosa sarà fare una figura ridicola per questo fatto:o
 
Indietro