Mercati, Eurocrati e Lega non lo vogliono

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

NuovaEra2012

Utente Registrato
Registrato
28/7/11
Messaggi
6.168
Punti reazioni
228
probabile che i fedellissimi se la diano a gambe levate per paura di non essere rieletti stando nel suo partito. Questo giro rischia di essere finito veramente, dovrà fuggire via alla fine come uno suo vecchio amico.
 
probabile che i fedellissimi se la diano a gambe levate per paura di non essere rieletti stando nel suo partito. Questo giro rischia di essere finito veramente, dovrà fuggire via alla fine come uno suo vecchio amico.

Qualsiasi decisione prenda oramai politicamente è finito, è da un anno che lo sto dicendo, mi dispiace per i piddini che hanno fatto di tutto per rimetterlo in pista. :o
 
Qualsiasi decisione prenda oramai politicamente è finito, è da un anno che lo sto dicendo, mi dispiace per i piddini che hanno fatto di tutto per rimetterlo in pista. :o

:yes::yes::yes:

strafinito

non conta + niente

penosi ieri sera a Ballarò a tirarlo in ballo ad ogni sospiro :rolleyes::rolleyes:
 
Qualsiasi decisione prenda oramai politicamente è finito, è da un anno che lo sto dicendo, mi dispiace per i piddini che hanno fatto di tutto per rimetterlo in pista. :o

E tu ti sei giustamente riposizionato...:D

"Prima che il gallo canti mi rinnegherai tre volte...":o
 
E' diventato come Calimero...:D
 
E tu ti sei giustamente riposizionato...:D

"Prima che il gallo canti mi rinnegherai tre volte...":o

Pasquino e kompagni, smettetela di fare la respirazione bocca a bocca a zirvio, oramai lo avete perso, non tornerà più, rassegnatevi.
:o
 
E' diventato come Calimero...:D

era tutto un bluff, ma è andata male. Torno a ripeterlo, un conto è quando vendi demagogia agli italiani, quelli ti votano; un conto è quando vendi demagogia ai mercati quelli ti fanno a pezzi.
Un conto è quando il tuo rivali sono gli ex pc, i piddini, gli ex anennini, gli ex dc, etc, un conto quando i tuoi rivali sono gli architetti della globalizzazione e tu per salvarti il sedere rischi di mandare a monte il disegno dei grandi maestri, quelli ti riducono in brandelli.
In poche parole chi non ama silvio deve ringraziare mercati e massoni, senza di loro probabilmente promettendo mari e monti avrebbe vinto di nuovo.

Addio
:bye:
 
Se ci aveste pensato venti anni fa non avrebbe nemmeno cominciato...:yes:

mi piace molto il tuo modo di approcciare :yes::yes:

chi non la pensa come te è Berlusconiano

io sono molto + a sinistra del Pd.......ma dove è il PD ? :confused:
 
Non essere disperato, su....

Come nemico per voi era l'ideale, lo capisco, purtroppo non c'è più, sono ben altri gli avversari di cui dovrete preoccuparvi da oggi in poi, e non saranno bersagli facili come lo è stato zirvio.
;)
 
Come nemico per voi era l'ideale, lo capisco, purtroppo non c'è più, sono ben altri gli avversari di cui dovrete preoccuparvi da oggi in poi, e non saranno bersagli facili come lo è stato zirvio.
;)

ideali per i giornalisti ma non per il pd, torno a ripeterlo se non era per mercati e massoni, quello promettendo l'abolizione dell'imu faceva perdere il pd.
 
Indietro