MPS: warning della BCE a Monti...

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

deltamarco

Non auro,sed ferro
Registrato
8/11/99
Messaggi
47.944
Punti reazioni
1.446
B.Mps: Bce lancia warning su nuova emissione Monti Bond (MF)

MILANO (MF-DJ)--Pagare gli interessi sui Monti bond con altri Monti bond potrebbe mettere in difficolta' B.Mps. Ô questo il warning lanciato dalla Bce.

Francoforte, scrive MF, si e' concentrata sulle modalita' di pagamento degli interessi in caso di perdita di bilancio. Qualora si verifichi questa eventualita', B.Mps potra' versare al Tesoro la cedola o in forma di nuove azioni al valore di mercato oppure emettendo altri Monti bond. La Bce si mostra alquanto fredda su questa ipotesi: l'emissione di nuovi strumenti finanziari "comporterebbe un aumento dell'onere di ripagamento degli interessi in un contesto operativo gia' difficile" ha spiegato Francoforte nel parere. Pertanto "per la Bce l'opzione garantita a B.Mps di pagare l'interesse mediante emissione di nuove azioni a favore del ministero dovrebbe essere preferita rispetto all'emissione di nuovi strumenti finanziari". red/sda

(END) Dow Jones Newswires

December 21, 2012 02:40 ET (07:40 GMT)
 
B.Mps: rilievi Bce su Monti bond, Tesoro entri (stampa)

ROMA (MF-DJ)--La Bce solleva rilievi sulle modalita' con cui B.Mps intende pagare nel 2014 gli interessi sui vecchi Tremonti bond (170 mln di euro) insieme a quelli dei Monti bond (altri 400 mln circa).

Lo scrive il "Sole 24 Ore" precisando che Francoforte fa sapere che l'opzione di pagare gli interessi su questi titoli obbligazionari ibridi mediante nuove azioni della banca a favore del Ministero andrebbe preferita rispetto a un'ulteriore emissione di Monti bond. L'emissione di altri titoli, "potrebbe comportare ulteriori difficolta' per il risultato della banca nel breve periodo", fanno sapere dalla Bce.

Anche il "Messaggero" riporta la notizia ricordando che la banca ha convocato l'assemblea straordinaria il 25-26 gennaio proprio per onorare gli impegni sui bond. Rocca Salimbeni ha intanto raggiunto l'accordo doi sindacati sul piano industriale, confermando i target di riduzione dei costi. red/gug

(END) Dow Jones Newswires

December 21, 2012 02:42 ET (07:42 GMT)


:D

Piddini disperati..:D
 
Indietro