NOPAT & Invested capital, tanto utili quanto discussi...

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Ivan787

Utente Registrato
Registrato
11/11/18
Messaggi
877
Punti reazioni
638
Ciao a tutti,
NOPAT, grandezza utilizzata in tanti indicatori e presente in tantissimi studi e metodi di valutazione. Ma cosa è di preciso, ovvero come si calcola?

Da quello che ho capito si parte dal fatturato, si sottraggono tutte le spese operative quindi si corregge per eventuali R&D oppure leases. E fin qua ci sono abbastanza.
Poi arriva il discorso tasse e si trova di tutto di più. Da chi dice semplicemente di moltiplicare per (1-tax rate) a chi fa calcoli approfonditi su deferred taxes....io propendo più per la semplicità del primo, che magari non sarà perfetto matematicamente ma più rapido ed immediato.
Che ne dite?

Invested capital, stessa storia. Io ho sempre fatto l'approccio finanziario, debito + equity - cash ed equivalents. Leggo da alcune parti che vanno considerati anche gli "equity equivalent" che nemmeno sapevo cosa fossero.

Vi va un confronto su come calcolare questi due valori, se li calcolatr?
 
NOPAT = reddito netto - proventi non operativi al netto delle imposte + oneri non operativi al netto delle imposte + oneri finanziari al netto delle imposte

Il NOPAT esclude gli eventi straordinari (non ricorrenti) poiché non sono parte della reale redditività dell'attività caratteristica. Per esempio una società può effettuare un'acquisizione di altra società, bensì i costi relativi all'operazione non si ripresenteranno nei futuri esercizi. I costi dell'acquisizione avrebbero un effetto negativo sulla redditività dell'esercizio in cui avviene l'operazione, quindi devono essere esclusi dalle analisi di efficienza operativa e finanziaria dell'impresa per un'analisi accurata della situazione economica e finanziaria e la comparazione con i concorrenti.
 
Indietro